Football League Cup 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Football League Cup 2009-2010
The Carling cup 2009-2010
Logo della competizione
Competizione Football League Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 50ª
Organizzatore Football League
Date dal 12 agosto 2009
al 28 febbraio 2010
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 92
Formula Eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Manchester Utd
(4º titolo)
Secondo Aston Villa
Semi-finalisti Blackburn
Manchester City
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Carlos Tévez (6)[1]
Incontri disputati 93
Gol segnati 304 (3,27 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg
Interno del nuovo Wembley Stadium
Lo Stadio Wembley, che ha ospitato la finale del torneo.

La Football League Cup 2009-2010, conosciuta anche con il nome di Carling Cup per motivi di sponsorizzazione, è stata la 50ª edizione del terzo torneo calcistico più importante del calcio inglese, la 44ª in finale unica. La manifestazione, ebbe inizio il 12 agosto 2009 e si concluse il 28 febbraio 2010 con la finale di Wembley.

Il trofeo fu vinto per la seconda volta consecutiva dal Manchester United, che nell'atto conclusivo ebbe la meglio sull'Aston Villa, imponendosi con il punteggio di 2-1.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Championship[modifica | modifica wikitesto]

Football League One[modifica | modifica wikitesto]

Football League Two[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La Football League Cup era riservata alle 20 squadre della Premier League e alle 72 della Football League. Ogni turno della competizione è composto da scontri ad eliminazione diretta, ad esclusione delle semifinali che si compongono di due match dove la squadra con il miglior risultato combinato accede in finale. Se al termine di ogni partita o se il risultato combinato delle semifinali è identico, vengono giocati i tempi supplementari. Se anche al termine dei tempi supplementari il punteggio è ancora in parità, si passa ai calci di rigore.

Squadre che entrano in questo turno Squadre qualificate dal turno precedente
Primo turno
(70 squadre)
Secondo turno
(50 squadre)
  • 35 squadre vincitrici del primo turno
Terzo turno
(32 squadre)
  • 25 squadre vincitrici del secondo turno
Quarto turno
(16 squadre)
  • 16 squadre vincitrici del terzo turno
Quarti di finale
(8 squadre)
  • 8 squadre vincitrici del quarto turno
Semifinali
(4 squadre)
  • 4 squadre vincitrici dei quarti di finale
Finale
(2 squadre)
  • 2 squadre vincitrici delle semifinali

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Giocato il 10, l'11 e il 12 agosto 2009.[2]

Nord[modifica | modifica wikitesto]

Match Squadra in casa Risultato Squadra fuori casa Spettatori
1 Accrington Stanley 2-1 Walsall 1 041
2 Huddersfield Town 3-1 Stockport County 5 120
3 Rotherham Utd 2-1 Derby County 4 345
4 Tranmere 4-0 Grimsby Town 3 527
5 Sheffield Weds 3-0 Rochdale 6 696
6 Bury 0-2 West Bromwich 3 077
7 Notts County 0-1 Doncaster 4 893
8 Lincoln City 0-1 Barnsley 3 665
9 Scunthorpe Utd 2-1 Chesterfield 2 501
10 Coventry City 0-1 (d.t.s.) Hartlepool Utd 6 055
11 Darlington 0-1 Leeds Utd 4 487
12 Preston N.E. 5-1 Morecambe 5 407
13 Crewe Alexandra 1-2 Blackpool 2 991
14 Carlisle Utd 1-0 Oldham Athletic 2 406
15 Nottingham Forest 3-0 Bradford City 4 639
16 Macclesfield Town 0-2 Leicester City 2 179
17 Sheffield Utd 1-2 Port Vale 7 627

Sud[modifica | modifica wikitesto]

Match Squadra in casa Risultato Squadra fuori casa Spettatori
1 Cardiff City 3-1 Dag & Red 5 545
2 Wycombe 0-4 Peterborough Utd 2 078
3 Southampton 2-0 Northampton Town 10 921
4 Barnet 0-2 (d.t.s.) Watford 3 119
5 Hereford Utd 1-0 (d.t.s.) Charlton 2 017
6 Bristol Rovers 2-1 Aldershot Town 3 364
7 Millwall 4-0 Bournemouth 3 552
8 Gillingham 2-1 Plymouth 3 306
9 Colchester Utd 1-2 Leyton Orient 3 308
10 Reading 5-1 Burton Albion 5 893
11 Exeter City 0-5 QPR 4 614
12 Cheltenham Town 1-2 Southend Utd 1 918
13 Brentford 0-1 Bristol City 3 024
14 Yeovil Town 0-4 Norwich City 3 840
15 Crystal Palace 2-1 Torquay Utd 3 140
16 MK Dons 1-4 Swindon Town 4 818
17 Swansea City 3-0 Brighton 6 400
18 Shrewsbury Town 3-3 (d.t.s.)
5-7 (d.c.r.)
Ipswich Town 4 184

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Giocato il 24 e il 25 agosto 2009.[3][4]

Match Squadra in casa Risultato Squadra fuori casa Spettatori
1 Gillingham 1-3 Blackburn 7 239
2 Hartlepool Utd 1-2 Burnley 3 501
3 Hull City 3-1 Southend Utd 7 994
4 Leeds Utd 2-1 Watford 14 681
5 Nottingham Forest 2-1 Middlesbrough 8 883
6 Peterborough Utd 2-1 Ipswich Town 5 551
7 Port Vale 2-0 Sheffield Weds 6 667
8 Portsmouth 4-1 Hereford Utd 6 645
9 Preston N.E. 2-1 Leicester City 6 977
10 QPR 2-1 Accrington Stanley 5 203
11 Reading 1-2 Barnsley 5 506
12 Southampton 1-2 Birmingham City 11 753
13 Swansea City 1-2 Scunthorpe Utd 7 321
14 Tranmere 0-1 Bolton 5 381
15 West Ham Utd 3-1 Millwall 24 492
16 Wolverhampton 0-0 (d.t.s.)
6-5 (d.c.r.)
Swindon Town 11 416
17 Blackpool 4-1 Wigan 4 972
18 Bristol City 0-2 Carlisle Utd 4 818
19 Cardiff City 3-1 Bristol Rovers 4 893
20 Doncaster 1-5 Tottenham 5 407
21 Leyton Orient 0-1 (d.t.s.) Stoke City 5 893
22 Newcastle Utd 4-3 Huddersfield Town 4 345
23 West Bromwich 4-3 (d.t.s.) Rotherham Utd 2 501
24 Manchester City 2-0 Crystal Palace 7 627
25 Norwich City 1-4) Sunderland 5 893

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Giocato il 23 e il 24 settembre 2009.[5]

Match Squadra in casa Risultato Squadra fuori casa Spettatori
1 Arsenal 2-0 West Bromwich 56 592
2 Chelsea 1-0 QPR 37 781
3 Bolton 3-1 (d.t.s.) West Ham Utd 8 050
4 Barnsley 3-2 Burnley 6 270
5 Hull City 0-4 Everton 13 558
6 Leeds Utd 0-1 Liverpool 38 168
7 Manchester Utd 1-0 Wolverhampton 51 160
8 Manchester City 2-1 (d.t.s.) Fulham 24 507
9 Sunderland 2-0 Birmingham City 20 576
10 Peterborough Utd 2-0 Newcastle Utd 10 298
11 Carlisle Utd 1-3 Portsmouth 7 042
12 Nottingham Forest 0-1 Blackburn 11 553
13 Stoke City 4-3 Blackpool 13 957
14 Scunthorpe Utd 2-0 (d.t.s.) Port Vale 3 383
15 Preston N.E. 1-5 Tottenham 16 533
16 Aston Villa 1-0 Cardiff City 22 527

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Giocato il 27 e il 28 ottobre 2009.[6][7]

Match Squadra in casa Risultato Squadra fuori casa Spettatori
1 Blackburn 5-2 Peterborough Utd 8 419
2 Manchester City 5-1 Scunthorpe Utd 36 358
3 Tottenham 2-0 Everton 35 843
4 Barnsley 0-2 Manchester Utd 20 019
5 Chelsea 4-0 Bolton 41 538
6 Sunderland 0-0 (d.t.s.)
1-3 (d.c.r.)
Aston Villa 27 666
7 Arsenal 2-1 Liverpool 60 004
8 Portsmouth 4-0 Stoke City 11 251

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Giocato tra il 30 novembre e il 3 dicembre 2009.[8]

Portsmouth
1º dicembre 2009, ore 19:45 UTC
Portsmouth2 – 4
referto
Aston VillaFratton Park (17 034 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Mason

Manchester
1º dicembre 2009, ore 20:00 UTC
Manchester Utd2 – 0
referto
TottenhamOld Trafford (57 212 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mark Clattenburg

Manchester
2 dicembre 2009, ore 19:45 UTC
Manchester City3 – 0
referto
ArsenalCity of Manchester Stadium (46 015 spett.)
Arbitro: Inghilterra Chris Foy

Blackburn
2 dicembre 2009, ore 20:00 UTC
Blackburn3 (4) – 3 (3)
(d.t.s.)
referto
ChelseaEwood Park (18 136 spett.)
Arbitro: Inghilterra Alan Wiley

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Si sono giocati tra il 14 ed il 27 gennaio 2010.[9][10][11]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Blackburn
14 gennaio 2010, ore 20:00 UTC
Blackburn0 – 1
referto
Aston VillaEwood Park (18 595 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mark Clattenburg

Manchester
19 gennaio 2010, ore 19:45 UTC
Manchester City2 – 1
referto
Manchester UtdCity of Manchester Stadium (46 067 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Birmingham
20 gennaio 2010, ore 19:45 UTC
Aston Villa6 – 4
referto
BlackburnVilla Park (40 406 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Manchester
27 gennaio 2010, ore 20:00 UTC
Manchester Utd3 – 1
referto
Manchester CityOld Trafford (74 576 spett.)
Arbitro: Inghilterra Howard Webb

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
28 febbraio 2010[12], ore 15:00 UTC
Aston Villa1 – 2
referto
Manchester UtdWembley Stadium (88 596 spett.)
Arbitro: Inghilterra Phil Dowd

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Aston Villa[13]
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manchester United[13]
ASTON VILLA
P 1 Stati Uniti Brad Friedel
D 24 Spagna Carlos Cuéllar Uscita al 80’ 80’
D 29 Galles James Collins Ammonizione al 11’ 11’
D 5 Irlanda Richard Dunne
D 25 Inghilterra Stephen Warnock
C 7 Inghilterra Ashley Young
C 8 Inghilterra James Milner
C 19 Bulgaria Stiliyan Petrov (C)
C 6 Inghilterra Stewart Downing Ammonizione al 18’ 18’
A 11 Inghilterra Gabriel Agbonlahor
A 18 Inghilterra Emile Heskey
A disposizione:
P 22 Stati Uniti Brad Guzan
D 2 Inghilterra Luke Young
D 23 Senegal Habib Beye
C 4 Inghilterra Steve Sidwell
C 16 Inghilterra Fabian Delph
A 10 Norvegia John Carew Ingresso al 80’ 80’
A 14 Inghilterra Nathan Delfouneso
Manager:
Irlanda del Nord Martin O'Neill
Aston Villa vs Man Utd 2010-02-28.svg
MANCHESTER UNITED
P 29 Polonia Tomasz Kuszczak
D 21 Brasile Rafael Uscita al 66’ 66’
D 15 Serbia Nemanja Vidić Ammonizione al 68’ 68’
D 23 Irlanda del Nord Jonny Evans
D 3 Francia Patrice Evra (C) Ammonizione al 41’ 41’
C 25 Ecuador Antonio Valencia
C 16 Inghilterra Michael Carrick
C 24 Scozia Darren Fletcher
C 13 Corea del Sud Park Ji-sung Uscita al 85’ 85’
A 9 Bulgaria Dimitar Berbatov
A 7 Inghilterra Michael Owen Uscita al 42’ 42’
A disposizione:
P 12 Inghilterra Ben Foster
D 2 Inghilterra Gary Neville Ingresso al 66’ 66’
D 6 Inghilterra Wes Brown
C 18 Inghilterra Paul Scholes
C 28 Irlanda Darron Gibson Ingresso al 85’ 85’
A 10 Inghilterra Wayne Rooney Ingresso al 42’ 42’
A 32 Senegal Mame Biram Diouf
Manager:
Scozia Sir Alex Ferguson

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
6 Argentina Carlos Tévez Manchester City
4 Inghilterra Neil Harris Millwall
4 Inghilterra Peter Crouch Tottenham
4 Inghilterra Wayne Routledge QPR
4 Inghilterra Chris Brown Preston N.E.
4 Inghilterra James Milner Aston Villa
4 Croazia Nikola Kalinic Blackburn
4 Messico Carlos Vela Arsenal
3 Sudafrica Benedict McCarthy Blackburn
3 Inghilterra Grant Holt Norwich City
3 Inghilterra George Boyd Peterborough Utd
3 Scozia Stephen Dobbie Swansea City
3 Costa d'Avorio Salomon Kalou Chelsea
3 Scozia Steven Fletcher Burnley
3 Inghilterra Theo Robinson Huddersfield Town
3 Francia Frédéric Piquionne Portsmouth
3 Malta Daniel Bogdanović Barnsley
3 Inghilterra Jordan Rhodes Huddersfield Town

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Carling Cup Stats: Top Goal Scorers - 2009/10, Espnsoccernet.com. URL consultato il 2 marzo 2011.
  2. ^ Federico Farcomeni, Risultati e marcatori del Primo turno di Carling, tuttopremier.it, 12 agosto 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  3. ^ Federico Farcomeni, Risultati e marcatori del Secondo turno di Carling, tuttopremier.it, 26 agosto 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  4. ^ Marco Percolla, Risultati e marcatori del turno odierno di Carling Cup, tuttopremier.it, 26 agosto 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  5. ^ Federico Farcomeni, Sorteggio terzo turno, tuttopremier.it, 29 agosto 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2009).
  6. ^ Federico Farcomeni, Il sorteggio per il 4º turno, tuttopremier.it, 1º ottobre 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  7. ^ Federico Farcomeni, I risultati di ieri sera: Blackburn e Portsmouth a valanga, tuttopremier.it, 28 ottobre 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  8. ^ Alberto Emmolo, Carling Cup: sorteggiati i quarti di finale, tuttopremier.it, 31 ottobre 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  9. ^ Alberto Emmolo, In semifinale sarà derby di Manchester!, tuttopremier.it, 5 dicembre 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2010).
  10. ^ Alberto Emmolo, Neve: rinviata Blackburn-Aston Villa, a rischio il derby di Manchester, tuttopremier.it, 5 gennaio 2010. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  11. ^ Alberto Emmolo, Rinviata per neve City-United, tuttopremier.it, 5 gennaio 2010. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  12. ^ (EN) Key Dates Revealed, football-league.co.uk, 20 marzo 2009. URL consultato il 17 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2009).
  13. ^ a b Everything you need to know, in football-league.co.uk, The Football League, 4 febbraio 2010. URL consultato il 5 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2010).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio