Fabian Delph

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabian Delph
MC-Shahter (1).jpg
Delph con la maglia del Manchester City nel 2017
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 174 cm
Peso 62 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Everton
Carriera
Giovanili
2001-2006Leeds Utd
Squadre di club1
2006-2009Leeds Utd44 (6)[1]
2009-2012Aston Villa26 (0)
2012Leeds Utd5 (0)
2012-2015Aston Villa86 (3)
2015-2019Manchester City57 (4)
2019-Everton1 (0)
Nazionale
2008Inghilterra Inghilterra U-192 (0)
2008-2010Inghilterra Inghilterra U-215 (0)
2014-Inghilterra Inghilterra20 (0)
Palmarès
Transparent.png UEFA Nations League
Bronzo Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019

Fabian Delph (Bradford, 21 novembre 1989) è un calciatore inglese di origini guyanesi, difensore o centrocampista dell'Everton e della nazionale inglese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Delph nasce calcisticamente come difensore centrale, durante gli anni avanza il suo raggio d'azione diventando un vero e proprio jolly a centrocampo. È un calciatore di movimento, dotato di uno spiccato spirito battagliero è abile nei tackle, possiede inoltre un buon controllo di palla e un ottimo tiro dalla distanza.[2] Può giocare all'occorrenza come terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Leeds Utd[modifica | modifica wikitesto]

Delph agli esordi, con la maglia del Leeds nel 2009.

Delph ha iniziato la carriera nelle giovanili del Bradford City.[3] Ha poi lasciato la squadra nel settembre 2001, per trasferirsi al Leeds United. È stato raccomandato al tecnico dell'Academy Greg Abbott da Paul Jewell, poiché suo figlio fu un compagno di squadra di Delph.[4][5] Ha frequentato la Tong Secondary School, finché non l'ha abbandonata per andare in una scuola scelta dal Leeds, a sedici anni.[senza fonte]

Delph è stato successivamente nominato capitano della squadra riserve del Leeds. Ha debuttato in prima squadra nei minuti finali della sfida contro il Derby County del 6 maggio 2007.[6] Ha firmato il primo contratto professionistico l'11 gennaio 2008 e nella stessa stagione ha totalizzato altre due presenze, entrambe come sostituto.[7]

Ha giocato da titolare nella Football League Cup, contro il Chester City, nel primo turno. Ha poi firmato un rinnovo di contratto quadriennale con il Leeds United.[8] Ha celebrato la firma siglando la sua prima rete il giorno successivo, nella vittoria per cinque a due sul Crewe Alexandra.[9] Ha poi realizzato una doppietta nella vittoria per 3-0 sul Walsall, con due tiri dalla distanza.[10]

A marzo 2009 le sue prestazioni stagionali gli hanno fatto guadagnare la candidatura al premio di calciatore dell'anno della Football League One, vinto da Matty Fryatt. Si è comunque aggiudicato il premio di "Giovane dell'anno della Football League".[11] Si è poi aggiudicato tre premi assegnati dal Leeds: è stato nominato calciatore dell'anno assieme a Jermaine Beckford, giovane dell'anno e la sua rete contro il Brighton è stata considerata la più bella della stagione.[12]

Aston Villa[modifica | modifica wikitesto]

Delph in azione, con la maglia del Aston Villa nel 2013.

Il 4 agosto 2009 passa all'Aston Villa[13] per 8 milioni di sterline (cifra record per un trasferimento dalla terza alla prima serie inglese).[14] Il 20 gennaio 2012 ritorna al Leeds in prestito,[15] ma un infortunio (che lo avrebbe tenuto fuori dal campo per il resto della stagione) lo costringe a prematuramente ritornare alla casa madre.[16] Fa ritorno ai "Villans" nell'estate 2012, collezionando globalmente in sei stagioni 134 presenze segnando 8 reti.

Manchester City[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le successive ottime stagioni con la maglia dei "Villans", il 17 luglio 2015 passa per 11,5 milioni di euro, ovvero il valore della clausola rescissoria, al Manchester City.[17] Il 28 novembre seguente segna la sua prima rete con i "Citizens" nella vittoria 3-1 contro il Southampton.

Fabian Delph con la maglia della nazionale inglese ai Mondiali 2018.

Everton[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2019 viene acquistato dall'Everton per 8,5 milioni, con cui firma un contratto triennale.[18]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Delph prima di rappresentare la nazionale inglese, era idoneo per poter giocare nella nazionale guyanese grazie alle sue origini. Tuttavia in seguito ha debuttato a marzo 2008 con l'Inghilterra Under-19, entrando a partita in corso.[19] Le prestazioni nel 2008 gli hanno fatto guadagnare l'attenzione di Stuart Pearce, allenatore dell'Inghilterra Under-21, che lo ha convocato nel mese di novembre.[20] Ha debuttato sostituendo Craig Gardner, nella sfida contro la Rep. Ceca Under-21.[21]

Esordisce con la nazionale inglese il 3 settembre 2014 nell'amichevole vinta per 1-0 contro la Norvegia. Nel maggio 2018 viene convocato dal CT. Gareth Southgate per il Mondiale 2018, dove debutta il 24 giugno nella partita contro Panama,[22] scendendo poi in campo in altre tre occasioni.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Inghilterra Leeds Utd FLC 1 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 1 0
2007-2008 FL1 1 0 FAcup+CdL 0+1 0 - - - - - - 2 0
2008-2009 FL1 42+2[23] 6 FAcup+CdL 2+4 0 - - - - - - 50 6
2009-2010 Inghilterra Aston Villa PL 8 0 FACup+CdL 4+2 1+0 UEL 1 0 - - - 15 1
2010-2011 PL 7 0 FACup+CdL 1+0 0 UEL 0 0 - - - 8 0
2011-2012 PL 11 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 11 0
gen.-feb. 2012 Inghilterra Leeds Utd FLC 5 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 5 0
Totale Leeds Utd 51 6 7 0 - - - - 58 6
2012-2013 Inghilterra Aston Villa PL 24 0 FACup+CdL 2+6 0+1 - - - - - - 32 1
2013-2014 PL 34 3 FACup+CdL 1+1 0+1 - - - - - - 36 4
2014-2015 PL 28 0 FACup+CdL 4+0 2+0 - - - - - - 32 2
Totale Aston Villa 112 3 21 5 1 0 - - 134 8
2015-2016 Inghilterra Manchester City PL 17 2 FACup+CdL 2+3 0 UCL 5 0 - - - 27 2
2016-2017 PL 7 1 FACup+CdL 5+0 0 UCL 1 1 - - - 13 2
2017-2018 PL 22 1 FACup+CdL 1+1 0 UCL 5 0 - - - 29 1
2018-2019 PL 11 0 FACup+CdL 1+2 0 UCL 6 0 CS 0 0 20 0
Totale Manchester City 57 4 15 0 17 1 0 0 89 5
2019-2020 Inghilterra Everton PL 1 0 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 2 0
Totale carriera 221+2 13 44 5 18 1 0 0 283 19

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-9-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
8-9-2014 Basilea Svizzera Svizzera 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 9’ 9’
12-10-2014 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 - Uscita al 61’ 61’
27-3-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 -
31-3-2015 Torino Italia Italia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 70’ 70’
14-6-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 - Uscita al 85’ 85’
5-9-2015 Serravalle San Marino San Marino 0 – 6 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 - Ingresso al 58’ 58’
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Uscita al 3’ 3’
13-11-2015 Alicante Spagna Spagna 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 63’ 63’
2-6-2018 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
7-6-2018 Leeds Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Costa Rica Costa Rica Amichevole -
24-6-2018 Nižnij Novgorod Inghilterra Inghilterra 6 – 1 Panama Panama Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 63’ 63’
28-6-2018 Kaliningrad Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Belgio Belgio Mondiali 2018 - 1º turno -
7-7-2018 Samara Svezia Svezia 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2018 - Quarti di finale - Ingresso al 76’ 76’
14-7-2018 San Pietroburgo Belgio Belgio 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2018 - Finale 3º posto -
11-9-2018 Leicester Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 68’ 68’
15-11-2018 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - cap.
18-11-2018 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Croazia Croazia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 73’ 73’
6-6-2019 Guimarães Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 dts Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale - Uscita al 77’ 77’
9-6-2019 Guimarães Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dcr)
Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto - Uscita al 106’ 106’
Totale Presenze 20 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Manchester City: 2015-2016, 2017-2018
Manchester City: 2017-2018, 2018-2019
Manchester City: 2018-2019
Manchester City: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 46 (6) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ Fabian Delph, il PROTOTIPO dei centrocampisti inglesi! Lassù lo vogliono TUTTI..., Goal.com. URL consultato il 30 aprile 2009.
  3. ^ (EN) Youth team provide conveyor-belt of talent, Bradford Telegraph and Argus. URL consultato il 30 aprile 2009.
  4. ^ (EN) City can cash in on Delph progress, Bradford Telegraph and Argus. URL consultato il 30 aprile 2009.
  5. ^ (EN) Fab Leeds wonderkid set to take on Carlisle United, News & Start. URL consultato il 30 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2012).
  6. ^ (EN) Games played by Fabian Delph in 2006/2007, Soccerbase. URL consultato il 30 aprile 2009.
  7. ^ (EN) Games played by Fabian Delph in 2007/2008, Soccerbase. URL consultato il 30 aprile 2009.
  8. ^ (EN) The future's Fab, Leeds United.com. URL consultato il 30 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2009).
  9. ^ (EN) Leeds 5-2 Crewe, BBC Sport. URL consultato il 30 aprile 2009.
  10. ^ (EN) Leeds 3-0 Walsall, BBC Sport. URL consultato il 30 aprile 2009.
  11. ^ (EN) Ebanks-Blake scoops League honour, BBC Sport. URL consultato il 30 aprile 2009.
  12. ^ (EN) A Fab Night for United Youngster, Leeds United. URL consultato il 30 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2009).
  13. ^ (EN) Delph Fee Agreed, AVFC. URL consultato il 4 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 5 agosto 2009).
  14. ^ (EN) WEBFLASH: Delph Signs, AVFC. URL consultato il 4 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2009).
  15. ^ (EN) Leeds United re-sign Aston Villa's Fabian Delph on loan, 20 gennaio 2012. URL consultato il 6 agosto 2019.
  16. ^ Leeds United | News | News | News | A NOT SO FAB ENDING FOR DELPH, su web.archive.org, 31 marzo 2014. URL consultato il 6 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2014).
  17. ^ Il Manchester City prende anche Delph: all'Aston Villa 11 milioni, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 agosto 2019.
  18. ^ (ES) goal.com, https://www.goal.com/it/notizie/manchester-city-delph-everton-firma/1k4jr8g3ux0km1be7jemqlcuqm.
  19. ^ (EN) Tomkins at the double, The FA. URL consultato il 30 aprile 2009.
  20. ^ (EN) England call for Blades' Naughton, BBC Sport. URL consultato il 30 aprile 2009.
  21. ^ (EN) England U21 2-0 Czech Rep U21, BBC Sport. URL consultato il 30 aprile 2009.
  22. ^ mediagol.it, http://www.mediagol.it/mondiali/mondiali-inghilterra-i-23-convocati-di-southgate-non-mancano-le-esclusioni-a-sorpresa/?refresh_ce-cp.
  23. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]