Harry Kane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Kane
Harry Kane.jpg
Kane con l'Under-19 inglese.
Dati biografici
Nome Harry Edward Kane
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 188[1] cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Tottenham Tottenham
Carriera
Giovanili
2009-2011 Tottenham Tottenham
Squadre di club1
2010-2011 Tottenham Tottenham 0 (0)
2011 Leyton Orient Leyton Orient 18 (5)
2011-2012 Tottenham Tottenham 0 (0)
2012 Millwall Millwall 22 (7)
2012 Tottenham Tottenham 1 (0)
2012-2013 Norwich City Norwich City 3 (0)
2013 Leicester City Leicester City 13 (2)[2]
2013- Tottenham Tottenham 33 (17)
Nazionale
2010
2010-2012
2013
2013-
Inghilterra Inghilterra U-17
Inghilterra Inghilterra U-19
Inghilterra Inghilterra U-20
Inghilterra Inghilterra U-21
3 (2)
14 (6)
3 (1)
10 (8)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 marzo 2015

Harry Edward Kane (Walthamstow, 28 luglio 1993) è un calciatore inglese, attaccante del Tottenham e della Nazionale inglese Under-21

Viene soprannominato Hurricane (uragano in inglese) per l'assonanza del suo nome. Nel 2014 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1992 stilata da Don Balòn.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante moderno ed eclettico, Kane è capace di ricoprire oltre al ruolo di prima punta anche quello di seconda punta. Intelligente nei movimenti, è in possesso di un ottimo senso della posizione che gli consente, oltre a guidare da solo il reparto offensivo, di essere letale in area avversaria. A ciò unisce anche una buona resistenza fisica e un grande spirito combattivo, che lo porta a sacrificarsi spesso per la squadra. Da molti è considerato l'erede di Teddy Sheringham, leggenda degli Spurs , a cui dice peraltro di ispirarsi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi con il Tottenham e il prestito al Leyton Orient[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con il Leyton Orient il 15 gennaio 2011 nel pareggio fuori casa per 1-1 contro il Rochdale subentrando al 73' minuto a Scott McGleish.[3] Realizza la sua prima marcatura la settimana successiva nella partita casalinga vinta per 4-0 contro lo Sheffield Wednesday.[4]

Ritorno al Tottenham[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 febbraio 2011 subentra al 19' minuto a Stephen Dawson nel pareggio per 2-2 contro l'Huddersfield Town riesce a prendere un giallo al 40', segnare al 73' per poi venire espulso 4 minuti dopo per somma d'ammonizioni.[5]

Il 25 agosto 2011 debutta in UEFA Europa League nel pareggio casalingo per 0-0 contro l'Hearts, al 31' segna, ma il suo gol viene annullato perché giudicato irregolare.[6]

Il 15 dicembre 2011 segna il primo gol regolare in UEFA Europa League nella vittoria fuori casa per 0-4 contro lo Shamrock Rovers dove realizza l'ultima rete al 91' dopo essere subentrato al 75' a Jermain Defoe.[7]

Prestiti al Millwall, Norwich City e Leicester City[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2012 si trasferisce in prestito al Millwall, nel campionato di Championship. Mette a segno sette gol in campionato in 22 presenze e due gol in FA Cup in 5 presenze; ad aprile, il manager Jackett lo nomina "Giovane dell'anno" del Millwall.[8]

Il 1º settembre 2012 si trasferisce in prestito al Norwich City[9], dove colleziona 3 presenze in campionato senza però mai andare a segno.

A febbraio si trasferisce nuovamente in prestito al Leicester City, in cui Kane realizza 2 gol in 13 presenze prima di fare ritorno a Londra.

Nuovo ritorno negli Spurs[modifica | modifica wikitesto]

A fine stagione il giovane talento torna alla sua squadra di origine, il Tottenham, segnando 10 gol in 26 partite e diventando il beniamino del pubblico di White Hart Lane. Dopo questo exploit, il 2 febbraio 2015 il Tottenham lo blinda con un contratto fino al 2019.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Segna la sua prima doppietta nella sua prima partita in Nazionale Under-19 contro l'Albania Under-19.[10] Partecipa ai Mondiali Under-20 del 2013, segnando una rete anche nella fase a gironi. Nel 2013 ha segnato 3 gol in 4 presenze nelle qualificazioni agli Europei Under-21.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 marzo 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-gen. 2011 Inghilterra Tottenham PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL - - - - - 0 0
gen.-giu. 2011 Inghilterra Leyton Orient FL1 18 5 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 18 5
2011-gen. 2012 Inghilterra Tottenham PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UEL 6 1 - - - 6 1
gen.-giu. 2012 Inghilterra Millwall FLC 22 7 FACup+CdL 5+0 2 - - - - - - 27 9
ago. 2012 Inghilterra Tottenham PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0 UEL 0 0 - - - 1 0
sett. 2012-feb. 2013 Inghilterra Norwich City PL 3 0 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 5 0
feb.-giu. 2013 Inghilterra Leicester City FLC 13+2[11] 2+0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 15 2
2013-2014 Inghilterra Tottenham PL 10 3 FACup+CdL 0+2 1 UEL 7 0 - - - 19 4
2014-2015 PL 23 14 FACup+CdL 2+6 0+3 UEL 9 7 - - - 40 24
Totale Tottenham 34 17 10 4 22 8 66 29
Totale carriera 90+2 31+0 17 6 22 8 131 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Harry Kane su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Harry Kane su Soccerway.com, Perform Group.
  • (ENESFR) Harry Kane su FootballDatabase.eu.
  • (EN) Harry Kane su Soccerbase.com, Racing Post.