Gary Cahill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Cahill
GaryCahill24 (cropped).jpg
Cahill con la maglia del Chelsea nel 2012.
Nome Gary James Cahill
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 193[1] cm
Peso 86[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Chelsea
Carriera
Squadre di club1
2003-2004 Aston Villa 0 (0)
2004-2005 Burnley 27 (1)
2005-2007 Aston Villa 28 (1)
2007-2008 Sheffield Utd 16 (2)
2008-2012 Bolton 130 (13)
2012- Chelsea 127 (7)
Nazionale
2004-2005 Inghilterra Inghilterra U-20 3 (0)
2007 Inghilterra Inghilterra U-21 3 (0)
2010- Inghilterra Inghilterra 45 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2016

Gary James Cahill (Sheffield, 19 dicembre 1985) è un calciatore inglese, difensore del Chelsea e della Nazionale inglese, di cui è vice-capitano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Aston Villa e vari prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera da professionista nel 2003, con la maglia dell'Aston Villa; nella stagione 2003-2004 ha fatto parte della prima squadra, ma non è mai stato utilizzato dall'allenatore David O'Leary.

Nell'annata successiva (2004-2005) è stato girato in prestito al Burnley, club militante nel Championship. Il 3 gennaio 2005 ha segnato il suo primo gol tra i professionisti, decidendo la partita contro lo Stoke City (1-0). A fine stagione ha fatto ritorno all'Aston Villa.

Il 15 aprile 2006 ha segnato la sua prima rete in Premier League, nel derby vinto per 3-1 contro il Birmingham City.

Nella stagione 2007-2008 è passato in prestito allo Sheffield United, con cui ha disputato 16 partite e segnato due gol.

Bolton[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 gennaio 2008 è stato acquistato dal Bolton per sei milioni di euro. Il 2 febbraio seguente ha esordito con la nuova maglia, nella partita vinta 2-0 contro il Reading. Il 2 ottobre ha segnato il suo primo gol con i Wanderers, nella vittoria per 3-1 sul campo del West Ham. In totale, con la maglia del Bolton ha collezionato 147 presenze e 15 reti in tre stagioni e mezzo.

Chelsea[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 gennaio 2012 è stato acquistato dal Chelsea per 10 milioni di euro.[2] Il 5 febbraio seguente ha esordito con la nuova maglia, nel pareggio casalingo per 3-3 contro il Manchester United. Il 21 marzo ha segnato il suo primo gol con i Blues, nella partita persa per 1-2 contro il Manchester City a Stamford Bridge. L'allenatore Roberto Di Matteo lo ho schierato da titolare nella finale di Champions League del 19 maggio all'Allianz Arena, contro il Bayern Monaco, a causa della squalifica del suo compagno di reparto John Terry; il Chelsea si è aggiudicato l'incontro ai calci di rigore, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari, e si è così laureato campione d'Europa per la prima volta nella sua storia. Il 31 agosto, nella finale di Supercoppa Europea persa contro l'Atletico Madrid (1-4), Cahill ha segnato il gol della bandiera della sua squadra. Il 15 maggio 2013 ha vinto l'Europa League con il Chelsea, battendo in finale il Benfica per 2-1.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta tre presenze con la Nazionale inglese Under-20 ed altre tre con l'Under-21.

Il 3 settembre 2010 ha esordito in Nazionale maggiore, nella vittoria per 4-0 contro la Bulgaria. Il 2 settembre 2011, sempre contro la Bulgaria (3-0), ha segnato il suo primo gol con la maglia dei Tre Leoni. Si è ripetuto il 29 febbraio 2012, nella partita persa per 2-3 contro i Paesi Bassi. Il 30 maggio 2014 ha segnato un gol nell'amichevole vinta per 3-0 contro il Perù.

Nel settembre del 2014 è stato nominato vice-capitano dell'Inghilterra.[3]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 agosto 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Inghilterra Aston Villa PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - 0 0
2004-2005 Inghilterra Burnley FLC 27 1 FACup+CdL 3+0 0 - - - - - - 30 1
2005-2006 Inghilterra Aston Villa PL 7 1 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 7 1
2006-2007 PL 20 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 21 0
ago. 2007 PL 1 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 2 0
Totale Aston Villa 28 1 2 0 - - - - 30 1
ago. 2007-gen. 2008 Inghilterra Sheffield Utd FLC 16 2 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 16 2
gen.-giu. 2008 Inghilterra Bolton PL 13 0 FACup+CdL 0+0 0 CU 4 0 - - - 17 0
2008-2009 PL 33 3 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 34 3
2009-2010 PL 29 5 FACup+CdL 2+3 1+1 - - - - - - 34 7
2010-2011 PL 36 3 FACup+CdL 5+0 0 - - - - - - 41 3
2011-gen. 2012 PL 19 2 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 21 2
Totale Bolton 130 13 13 2 4 0 - - 147 15
gen.-giu. 2012 Inghilterra Chelsea PL 10 1 FACup+CdL 4+0 1+0 UCL 5 0 - - - 19 2
2012-2013 PL 26 2 FACup+CdL 4+4 0+2 UCL+UEL 4+3 1+0 CS+SU+Cmc 0+1+2 0+1+0 44 6
2013-2014 PL 30 1 FACup+CdL 3+3 0 UCL 10 1 SU 1 0 47 2
2014-2015 PL 36 1 FACup+CdL 2+4 1+0 UCL 6 1 - - - 48 3
2015-2016 PL 23 2 FACup+CdL 4+2 1+0 UCL 7 1 CS 1 0 37 4
2016-2017 PL 2 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 3 0
Totale Chelsea 127 7 31 5 35 4 5 1 198 17
Totale carriera 328 24 47 7 39 4 5 1 429 36

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Inghilterra Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-9-2010 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Bulgaria Bulgaria Qual. Euro 2012 - Ingresso al 57’ 57’
9-2-2011 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
29-3-2011 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Ghana Ghana Amichevole -
2-9-2011 Sofia Bulgaria Bulgaria 0 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2012 1
6-9-2011 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Galles Galles Qual. Euro 2012 -
7-10-2011 Podgorica Montenegro Montenegro 2 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2012 -
15-11-2011 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Svezia Svezia Amichevole -
29-2-2012 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole 1
2-6-2012 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Belgio Belgio Amichevole - Uscita al 19’ 19’
15-8-2012 Berna Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Italia Italia Amichevole -
12-10-2012 Londra Inghilterra Inghilterra 5 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Stoccolma Svezia Svezia 4 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
6-2-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
29-5-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole -
2-6-2013 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
14-8-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 2 Scozia Scozia Amichevole -
6-9-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 1 Montenegro Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 2 Cile Cile Amichevole - Ammonizione al 55’ 55’
5-3-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole -
30-5-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Perù Perù Amichevole 1
7-6-2014 Miami Gardens Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Honduras Honduras Amichevole - Ammonizione al 70’ 70’
14-6-2014 Manaus Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Italia Italia Mondiali 2014 - 1º turno -
19-6-2014 San Paolo Uruguay Uruguay 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2014 - 1º turno -
24-6-2014 Belo Horizonte Costa Rica Costa Rica 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2014 - 1º turno -
3-9-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 84’ 84’
8-9-2014 Basilea Svizzera Svizzera 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 -
9-10-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 5 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 -
12-10-2014 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 -
15-11-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -
18-11-2014 Glasgow Scozia Scozia 1 – 3 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 46’ 46’
27-3-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 -
7-6-2015 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 74’ 74’
14-6-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 -
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
9-10-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 - cap.
13-11-2015 Alicante Spagna Spagna 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
17-11-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Francia Francia Amichevole -
26-3-2016 Berlino Germania Germania 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Amichevole - cap.
22-5-2016 Manchester Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole - cap.
2-6-2016 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Ammonizione al 43’ 43’
11-6-2016 Marsiglia Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Russia Russia Euro 2016 - Ammonizione al 62’ 62’
16-6-2016 Lens Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Galles Galles Euro 2016 - 1º Turno -
Totale Presenze 45 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2014-2015
Chelsea: 2014-2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Gary Cahill, Chelsea defender player profile | Barclays Premier League
  2. ^ UFFICIALE: Chelsea, ingaggiato Cahill - TUTTO MERCATO WEB
  3. ^ http://www.fifa.com/world-match-centre/news/newsid/243/807/7/
  4. ^ (EN) Roy Hodgson confirms final squad for UEFA EURO 2016, thefa.com, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gary Cahill, su Soccerbase.com, Racing Post.
  • (DEENIT) Gary Cahill, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Gary Cahill, su Soccerway.com, Perform Group.
  • (EN) Gary Cahill, su National-football-teams.com, National Football Teams.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]