Ross Barkley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ross Barkley
1 ross barkley 2015.jpg
Barkley con la maglia dell'Everton nel 2015.
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 189 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Chelsea
Carriera
Giovanili
2005-2010Everton
Squadre di club1
2011-2012Everton13 (0)
2012-2013Sheffield Weds13 (4)
2013Leeds Utd4 (0)
2013-2018Everton137 (21)
2018-Chelsea1 (0)
Nazionale
2008-2009Inghilterra Inghilterra U-167 (2)
2009-2010Inghilterra Inghilterra U-177 (2)
2010-2012Inghilterra Inghilterra U-1912 (1)
2013Inghilterra Inghilterra U-204 (0)
2011-2013Inghilterra Inghilterra U-215 (1)
2013-Inghilterra Inghilterra22 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 gennaio 2018

Ross Barkley (Liverpool, 5 dicembre 1993) è un calciatore inglese, centrocampista del Chelsea e della nazionale inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato da padre nigeriano e da madre inglese. Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un calciatore polivalente, il suo ruolo principale è quello di trequartista, ma può giocare anche come centrocampista centrale. Dotato di una buonissima tecnica individuale, é ambidestro, fa della fisicità e della agilità la sua forza principale, inoltre possiede un ottimo dribbling e un gran tiro dalla lunga distanza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ross approda nelle giovanili dell'Everton all'età di undici anni. Fu chiamato in prima squadra dalle riserve nel 2010–11, ma il suo debutto in Premier League saltò a causa di un infortunio alla gamba procuratosi durante una partita con la nazionale under 19 dell'Inghilterra nell'ottobre 2010.

Fa il suo esordio in prima squadra il 20 agosto 2011 nella seconda giornata di Premier League (prima partita dell'anno per i Toffees, causa rinvio del match inaugurale contro il Tottenham) nella sconfitta casalinga per 1-0 contro il Queens Park Rangers, partita in cui venne nominato il Man Of The Match dai giornalisti di Radio City Sport. Il 21 novembre 2015 realizza una doppietta in campionato nella larga vittoria interna 4-0 contro l'Aston Villa.

Il 5 gennaio 2018, ad appena pochi giorni dalla ripresa dall'infortunio al legamento crociato che lo aveva costretto a saltare l'intera prima parte della stagione 2017-2018 con la maglia dell'Everton, viene ceduto al Chelsea per 17 milioni di euro, firmando un contratto di quattro anni e mezzo.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali giovanili[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima convocazione in nazionale avviene nel settembre del 2008 con l'Inghilterra U-16. Con l'Under-16 Inglese vince nel 2009 il trofeo Montaigu, battendo in finale ai rigori la Germania 2-1.

Nazionale maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale inglese il 6 settembre 2013, contro la Moldova. Il 12 maggio 2014 viene inserito nella lista dei 23 convocati dell'Inghilterra per il Mondiale 2014 in Brasile. Il 14 giugno seguente fa il suo esordio nella competizione, subentrando al 61' a Danny Welbeck nella partita persa dagli inglesi 2-1 contro l'Italia.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 31 gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Inghilterra Everton PL 6 0 FACup+CdL 1+2 0+0 - - - - - - 9 0
dic. 2012; mar.-mag. 2013 PL 7 0 FACup+CdL 1+1 0+0 - - - - - - 9 0
sett.-nov. 2012 Inghilterra Sheffield Wednesday FLC 13 4 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - 13 4
gen.-feb. 2013 Inghilterra Leeds Utd FLC 4 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 4 0
2013-2014 Inghilterra Everton PL 34 6 FACup+CdL 3+1 1+0 - - - - - - 38 7
2014-2015 PL 29 2 FACup+CdL 2+0 0+0 UEL 5 0 - - - 36 2
2015-2016 PL 38 8 FACup+CdL 4+6 2+2 - - - - - - 48 12
2016-2017 PL 36 5 FACup+CdL 1+2 0+1 - - - - - - 39 6
2017-gen. 2018 PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0+0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale Everton 150 21 24 6 5 0 - - 179 27
gen.-giu. 2018 Inghilterra Chelsea PL 1 0 FACup+CdL 1+1 0+0 UCL 0 0 CS - - 3 0
Totale carriera 168 25 26 6 5 0 - - 199 31

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-9-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 59’ 59’
15-11-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 2 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
19-11-2013 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
30-5-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Perù Perù Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
4-6-2014 Miami Gardens Ecuador Ecuador 2 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 84’ 84’
7-6-2014 Miami Gardens Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Honduras Honduras Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
14-6-2014 Manaus Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Italia Italia Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 61’ 61’
19-6-2014 San Paolo Uruguay Uruguay 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 64’ 64’
24-6-2014 Belo Horizonte Costa Rica Costa Rica 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2014 - 1º turno - Ammonizione al 53’ 53’
18-11-2014 Glasgow Scozia Scozia 1 – 3 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 87’ 87’
27-3-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 - Ingresso al 71’ 71’
31-3-2015 Torino Italia Italia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 55’ 55’
7-6-2015 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
5-9-2015 Serravalle San Marino San Marino 0 – 6 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 1
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Ingresso al 3’ 3’
9-10-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 - Uscita al 88’ 88’
12-10-2015 Vilnius Lituania Lituania 0 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 1 Uscita al 73’ 73’
13-11-2015 Alicante Spagna Spagna 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Uscita al 73’ 73’
17-11-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Francia Francia Amichevole - Uscita al 79’ 79’
26-3-2016 Berlino Germania Germania 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
29-3-2016 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
27-5-2016 Sunderland Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Australia Australia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
Totale Presenze 22 Reti 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  2. ^ goal.com, [1]] http://www.goal.com/it/notizie/calciomercato-chelsea-primo-colpo-invernale-ufficiale-larrivo-di-/1bdeh7l4rasdp1htembkqfh6nw%5D%5D].
  3. ^ (EN) Roy Hodgson confirms final squad for UEFA EURO 2016, thefa.com, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]