Callum Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Callum Wilson
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 180 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Bournemouth
Carriera
Giovanili
-2009Coventry City
Squadre di club1
2009-2011Coventry City1 (0)
2011Kettering Town17 (1)
2012Tamworth3 (1)
2012-2014Coventry City48 (22)
2014-Bournemouth136 (53)
Nazionale
2014Inghilterra Inghilterra U-211 (0)
2018-Inghilterra Inghilterra4 (1)
Palmarès
Transparent.png UEFA Nations League
Bronzo Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 giugno 2019

Callum Wilson (Coventry, 27 febbraio 1992) è un calciatore inglese, attaccante del Bournemouth e della nazionale inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Callum Wilson cresce nella squadra della sua città natale, il Coventry City, dove esordisce in prima squadra nella stagione 2009-10, a soli 17 anni, il 12 agosto 2009, in una partita di EFL Cup persa 1-0 contro l'Hartlepool United; fino a fine stagione, Wilson non collezionerà ulteriori presenze con gli "Sky Blues", eccetto una panchina in campionato; la stagione successiva gioca un altro spezzone in prima squadra, questa volta in Championship, contro il QPR; a gennaio 2011, viene mandato in prestito a farsi le ossa al Kettering Town, squadra di sesta divisione, dove colleziona 17 presenze e 1 gol. Finito il prestito, torna al Coventry senza collezionare presenze.

Passa poi nel gennaio 2012 in prestito mensile al Tamworth Fc, squadra della National League, quinta serie del campionato inglese, dove colleziona 3 presenze e 1 gol; a febbraio torna quindi nel Coventry, concludendo la stagione 2011-12 senza ulteriori presenze. Intanto il Coventry City è stato retrocesso e si prepara a disputare la stagione 2012-13 in League One, terza serie inglese. In questa stagione, Wilson trova un po' più di spazio nello scacchiere degli "Sky Blues": a fine stagione, le presenze in League One saranno 11, condite da 1 gol;[1] la stagione 2013-14 lo spazio a disposizione aumenta per Wilson, e a fine anno si ritrova con un bottino di 21 presenze e 6 gol in League One.

Il trasferimento al Bournemouth, l'esplosione e la promozione in Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 luglio 2014 il Bournemouth, squadra di Championship, perfeziona il trasferimento di Callum Wilson, attaccante ventiduenne del Coventry City, per 3,70 milioni di euro; Wilson lascia dunque la squadra dove è cresciuto e ha esordito, dopo aver collezionato 55 partite e 23 gol in quasi 4 anni; l'esordio di Wilson con il Bournemouth è eccezionale: infatti, nella trasferta vinta vinta 0-4 dalla propria squadra sull'Huddersfield Town, Callum realizza una doppietta; il girone di andata dell'ex Coventry è ottimo, e infatti si chiude con 22 presenze e 11 gol all'attivo, una media di 1 gol ogni 2 partite. Il girone di ritorno è altrettanto prolifico, con 23 presenze e altri 9 gol: a fine stagione sono 45 partite e 20 gol per Wilson! Grazie anche (e, forse, soprattutto) ai suoi gol (con i quali si guadagna il 4º posto nella classifica marcatori), il Bournemouth si guadagna la storica promozione in Premier League, e il 1º posto in Championship, ottenuto all'ultima giornata, con un sorpasso ai danni del Watford.[2]

La stagione 2015-16, come per il Bournemouth, anche per Callum Wilson è la prima che gioca in Premier League. L'esordio non è dei più felici: prime 2 giornate, 2 sconfitte e 0 gol fatti dai rossoneri. La svolta per il Bournemouth e per Wilson arriva nella terza giornata: al Dean Court, il Bournemouth ospita il West Ham; la partita, spettacolare, si conclude con un punteggio di 4-3 a favore dei "Cherries", che ottengono così la loro prima storica vittoria (davanti al proprio pubblico) in Premier League; a decidere il match è stato proprio Wilson, con una tripletta ai danni degli "Hammers".[2] Dopo 6 partite, Wilson è a 5 gol in piena lotta per il titolo di capocannoniere; purtroppo, durante la settima giornata di campionato in casa dello Stoke City, dopo soli 17' Wilson esce in barella a causa di un grave infortunio; la partita verrà vinta dallo Stoke per 2-1, ma la cosa più grave è l'infortunio occorso a Wilson: si tratta infatti di rottura del legamento crociato, con la classica prognosi di 6 mesi di stop.[1] Il 9 aprile, Wilson torna in campo dopo oltre 6 mesi da quel grave infortunio, giocando dal 1' nella partita esterna contro l'Aston Villa, vinta dal Bournemouth per 2-1. Le ultime giornate sono giocate tutte da subentrato per Wilson, eccetto l'ultima, giocata dall'inizio contro il Manchester United e persa per 3-1 dai "Cherries" all'Old Trafford, che concludono così al 16º posto in classifica, con 42 punti e la salvezza ottenuta. Per Wilson, invece, il bilancio è di 13 presenze e 5 gol in campionato, iniziato benissimo dalla punta e condizionato dal grave infortunio al ginocchio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2014 viene convocato nella nazionale Under-21 inglese dove fa il suo esordio il 17 novembre successivo, nell'amichevole giocata a Brest, contro i pari età della Francia entrando al 66esimo, al posto di Harry Kane.

Quattro anni più tardi, nel novembre 2018 riceve la sua prima convocazione con la nazionale inglese.[2][3][4] Debutta il 15 novembre successivo, alla prima occasione utile nell'amichevole contro gli Stati Uniti, segnando anche il goal del definitivo 3-0.[5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 10 novembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Inghilterra Coventry City FLC 0 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 1 0
2010-gen. 2011 FLC 1 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2011 Inghilterra Kettering Town CP 17 1 - - - - - - - - - 17 1
gen.-giu. 2012 Inghilterra Tamworth CP 3 1 FACup 0 0 - - - - - - 3 1
2012-2013 Inghilterra Coventry City FL1 11 1 FACup+CdL 0+0 0 - - - FLT 1 0 12 1
2013-2014 FL1 37 21 FACup+CdL 2+1 1+0 - - - FLT 1 0 41 22
Totale Coventry City 49 22 4 1 - - 2 0 55 23
2014-2015 Inghilterra Bournemouth FLC 45 20 FACup+CdL 1+4 1+2 - - - - - - 50 23
2015-2016 PL 13 5 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 13 5
2016-2017 PL 20 6 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 21 6
2017-2018 PL 28 8 FACup+CdL 1+2 0+1 - - - - - - 31 9
2018-2019 PL 30 14 FACup+CdL 0+2 0+1 - - - - - - 32 15
Totale Bournemouth 118 45 11 5 - - - - 129 50
Totale carriera 187 69 15 6 - - 2 0 204 75

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-11-2018 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole 1 Uscita al 79’ 79’
25-3-2019 Podgorica Montenegro Montenegro 1 – 5 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2020 - Ingresso al 83’ 83’
9-6-2019 Guimarães Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dcr)
Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto - Ingresso al 75’ 75’
14-10-2019 Sofia Bulgaria Bulgaria 0 – 6 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2020 - Ingresso al 76’ 76’
Totale Presenze 4 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2014 Brest Francia Under-21 Francia 3 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
Totale Presenze 1 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Alfie Potts Harmer, 7 Footballers No One Had Heard Of 7 Years Ago, su HITC, 31 agosto 2019. URL consultato il 21 settembre 2019.
  2. ^ a b c Chi è Callum Wilson, passato in pochi anni dalla 6ª serie alla Nazionale dell’Inghilterra, in Calcio Fanpage. URL consultato il 15 novembre 2018.
  3. ^ Rivelazioni d'Europa: Callum Wilson, sulla scia di Kane e Vardy - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 15 novembre 2018.
  4. ^ (EN) Callum Wilson called up to England's squad for USA, Croatia, in Sky Sports. URL consultato il 15 novembre 2018.
  5. ^ (EN) England vs. United States - Football Match Stats - November 15, 2018 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 15 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]