Trent Alexander-Arnold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Trent Alexander-Arnold
Alexander-Arnold con il Liverpool nel 2022
NazionalitàBandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Altezza178 cm
Peso72 kg
Calcio
RuoloDifensore, centrocampista
SquadraLiverpool
Carriera
Giovanili
2004-2016Liverpool
Squadre di club1
2016-Liverpool221 (15)
Nazionale
2013-2014Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-166 (0)
2014-2015Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-1711 (0)
2016-2017Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-182 (0)
2016-2017Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-1910 (6)
2017-2019Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-213 (0)
2018-Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra27 (3)
Palmarès
 UEFA Nations League
BronzoPortogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 giugno 2024

Trent John Alexander-Arnold (Liverpool, 7 ottobre 1998) è un calciatore inglese, difensore o centrocampista del Liverpool e della nazionale inglese.

Caratteristiche tecniche

[modifica | modifica wikitesto]

Considerato come uno dei migliori terzini destri della sua generazione, può agire anche da mezzala di centrocampo, ruolo in cui ha ottenuto ottimi risultati. È dotato di ottime qualità tecniche, calcia principalmente con il destro, che è il suo piede forte, tra le quali spiccano il lancio lungo e i cross. È molto abile nei calci di punizione e nei calci d’angolo.[1][2][3]

Inizia a giocare a calcio nelle giovanili del Liverpool.[4][5] Esordisce in Premier League il 14 dicembre 2016 in Middlesbrough-Liverpool (0-3), subentrando al 91' al posto di Divock Origi.[6] Mette a segno la sua prima rete con i Reds il 15 agosto 2017 contro l'Hoffenheim, gara preliminare valida per l'accesso alla fase a gironi di UEFA Champions League, portando la sua squadra in vantaggio con un calcio di punizione. L'incontro verrà vinto 2-1 dagli inglesi.[7]

Il 1º giugno 2019 si laurea campione d'Europa sconfiggendo 2-0 il Tottenham, nella finale di UEFA Champions League disputata al Wanda Metropolitano di Madrid.[8][9] Nello stesso anno vince la Supercoppa UEFA contro il Chelsea[10] e la Coppa del mondo per club FIFA.[11] Nel 2020 la squadra vince il campionato, a trent'anni di distanza dall'ultimo successo.[12]

Il 16 maggio 2018 viene inserito dal CT della nazionale inglese Gareth Southgate nella lista dei 23 calciatori che parteciperanno al mondiale in Russia,[13]il 7 giugno esordisce con la nazionale maggiore sconfiggendo per 2-0 il Costa Rica, mentre il 15 novembre dello stesso anno, segna la sua prima rete per l'Inghilterra battendo per 3-0 gli Stati Uniti.[14]

Inserito tra i convocati per gli europei nel 2021,[15] è costretto a rinunciare alla convocazione per infortunio.[16]

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 aprile 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Bandiera dell'Inghilterra Liverpool PL 7 0 FACup+CdL 2+3 0 UCL 0 0 - - - 12 0
2017-2018 PL 19 1 FACup+CdL 2+0 0 UCL 12[17] 2[18] - - - 33 3
2018-2019 PL 29 1 FACup+CdL 0 0 UCL 11 0 - - - 40 1
2019-2020 PL 38 4 FACup+CdL 0 0 UCL 7 0 CS+SU+Cmc 1+1+2 0 49 4
2020-2021 PL 36 2 FACup+CdL 1+0 0 UCL 8 0 - - - 45 2
2021-2022 PL 32 2 FACup+CdL 3+3 0 UCL 9 0 - - - 47 2
2022-2023 PL 37 2 FACup+CdL 2+0 0 UCL 7 1 CS 1 1 47 4
2023-2024 PL 23 3 FACup+CdL 2+2 0+0 UEL 5 0 - - - 33 3
Totale carriera 221 15 20 0 59 3 5 1 305 19

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2018 Leeds Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 0 Bandiera della Costa Rica Costa Rica Amichevole - Uscita al 64’ 64’
28-6-2018 Kaliningrad Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 1 Bandiera del Belgio Belgio Mondiali 2018 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
11-9-2018 Leicester Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 1 – 0 Bandiera della Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 78’ 78’
15-10-2018 Siviglia Spagna Bandiera della Spagna 2 – 3 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ingresso al 85’ 85’
15-11-2018 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 0 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti Amichevole 1
9-6-2019 Guimarães Svizzera Bandiera della Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dtr)
Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto -
10-9-2019 Southampton Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 5 – 3 Bandiera del Kosovo Kosovo Qual. Euro 2020 -
14-11-2019 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 7 – 0 Bandiera del Montenegro Montenegro Qual. Euro 2020 -
17-11-2019 Pristina Kosovo Bandiera del Kosovo 0 – 4 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2020 - Uscita al 84’ 84’
5-9-2020 Reykjavík Islanda Bandiera dell'Islanda 0 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
8-9-2020 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 0 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 86’ 86’
11-10-2020 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 1 Bandiera del Belgio Belgio UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
2-6-2021 Middlesbrough Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 1 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Amichevole - Ammonizione al 88’ 88’
5-9-2021 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 4 – 0 Bandiera di Andorra Andorra Qual. Mondiali 2022 -
12-11-2021 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 5 – 0 Bandiera dell'Albania Albania Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 77’ 77’
15-11-2021 Serravalle San Marino Bandiera di San Marino 0 – 10 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2022 -
4-6-2022 Budapest Ungheria Bandiera dell'Ungheria 1 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 62’ 62’
29-11-2022 Al Rayyan Galles Bandiera del Galles 0 – 3 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Mondiali 2022 - 1º turno - Ingresso al 57’ 57’
16-6-2023 Ta' Qali Malta Bandiera di Malta 0 – 4 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2024 1
19-6-2023 Manchester Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 7 – 0 Bandiera della Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2024 -
13-10-2023 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 1 – 0 Bandiera dell'Australia Australia Amichevole -
17-11-2023 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 0 Bandiera di Malta Malta Qual. Euro 2024 -
20-11-2023 Skopje Macedonia del Nord Bandiera della Macedonia del Nord 1 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2024 - Ammonizione al 56’ 56’ Uscita al 84’ 84’
3-6-2024 Newcastle upon Tyne Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 0 Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole 1
7-6-2024 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 1 Bandiera dell'Islanda Islanda Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
16-6-2024 Gelsenkirchen Serbia Bandiera della Serbia 0 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Euro 2024 - 1º turno - Uscita al 69’ 69’
20-6-2024 Francoforte sul Meno Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Euro 2024 - 1º turno - Uscita al 54’ 54’
Totale Presenze 27 Reti 3

Competizioni nazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Liverpool: 2019-2020
Liverpool: 2021-2022, 2023-2024
Liverpool: 2021-2022
Liverpool: 2022

Competizioni internazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Liverpool: 2018-2019
Liverpool: 2019
Liverpool: 2019
  • PFA Team of the Year: 3
2018-2019, 2019-2020, 2021-2022
2018-2019, 2021-2022
2019, 2020
2019
2019-2020
2020
  1. ^ Trent Alexander-Arnold, il miglior terzino al mondo, su L'Ultimo Uomo, 27 novembre 2019. URL consultato il 28 novembre 2019.
  2. ^ Un talento al giorno, Trent Alexander-Arnold: scheggia sulla destra tuttomercatoweb.com
  3. ^ (EN) Which teams have the best full-back pairings in Europe’s top five leagues?, su squawka.com, 21 maggio 2020.
  4. ^ DALL’INVESTITURA DI GERRARD ALL’ANEDDOTO SU FERGUSON: ALEXANDER-ARNOLD E IL LIVERPOOL NEL DESTINO, su alfredopedulla.com.
  5. ^ Liverpool: Alexander-Arnold ha firmato un contratto a lungo termine, su calcioinpillole.com.
  6. ^ Middlesbrough - Liverpool 0-3, su transfermarkt.it.
  7. ^ (EN) Toby Gannon, WHO NEEDS COU? Hoffenheim 1 Liverpool 2: Trent Alexander-Arnold scores his first club goal on dream Champions League debut to help move on from Philippe Coutinho woes, su The Sun, 15 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  8. ^ Champions, Liverpool campione per la sesta volta: Tottenham battuto 2 a 0, su ilfattoquotidiano.it.
  9. ^ (EN) Liverpool beat Spurs 2-0 to win Champions League final in Madrid, in BBC Sport, 1º giugno 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  10. ^ Supercoppa europea: fa festa il Liverpool, Chelsea ko 7-6 ai calci di rigore, La Repubblica, 14 agosto 2019. URL consultato il 22 dicembre 2019.
  11. ^ Gabigol non incide, il Liverpool vince il Mondiale per Club! A Doha decide Firmino ai supplementari, su calciomercato.com, 21 dicembre 2019. URL consultato il 22 dicembre 2019.
  12. ^ Calcio: Liverpool campione dopo 30 anni, su lastampa.it.
  13. ^ Inghilterra, Southgate ha scelto: in Russia anche Cahill e Rose, su gazzetta.it.
  14. ^ England 3-0 United State: Trent Alexander-Arnold tops ratings at Wembley, su bbc.com.
  15. ^ (EN) Alexander-Arnold and Henderson in final England Euros squad, su liverpoolfc.com. URL consultato il 4 giugno 2021.
  16. ^ (EN) Trent Alexander-Arnold withdraws from Euro 2020 squad, su liverpoolfc.com. URL consultato il 4 giugno 2021.
  17. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  18. ^ Una rete nei turni preliminari.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàVIAF (EN2124165573920837800008 · LCCN (ENno2022148300