Dominik Szoboszlai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dominik Szoboszlai
FC RB Salzburg versus SV Mattersburg (4. November 2018) 06.jpg
Szoboszlai con il Salisburgo nel 2018
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra RB Lipsia
Carriera
Giovanili
2006-2007FC Fehérvár
2011-2012Újpest
2015-2016MTK Budapest
2016-2017Liefering
Squadre di club1
2017-2019Liefering42 (19)
2019-2021Salisburgo56 (16)
2021-RB Lipsia36 (7)
Nazionale
2016-2017Ungheria Ungheria U-1714 (7)
2016-2017Ungheria Ungheria U-197 (4)
2017-2019Ungheria Ungheria U-218 (0)
2019-Ungheria Ungheria26 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 settembre 2022

Dominik Szoboszlai (AFI: [ˈdɔmɪnɪk ˈsoboslɒi]; Székesfehérvár, 25 ottobre 2000) è un calciatore ungherese, centrocampista del RB Lipsia e della nazionale ungherese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Trequartista classico, può essere schierato anche sulle fasce o mezzala; pur non essendo molto dinamico è dotato di buona tecnica e di un buon dribbling[1], oltre che grande abilità nei passaggi (sia nello stretto sia nei cambi di fronte) e nei calci piazzati[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Liefering e Salisburgo[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce tra i professionisti nella stagione 2017-2018 con il Liefering, club militante nella seconda divisione austriaca. Durante la seconda stagione riporta la rottura del crociato. Dopo 42 presenze e 16 reti, il 16 agosto 2019 passa al Salisburgo.[3] Con il Salisburgo esordisce nella Bundesliga austriaca e a fine stagione conquista il double nazionale. L'anno successivo fa l'esordio nelle coppe europee, in Europa League, e vince un altro double. Nella stagione 2020-2021 esordisce anche in Champions League, segnando 4 gol in 8 presenze tra play-off e fase a gironi.

Lipsia[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 giugno 2021 viene ufficializzato il suo passaggio al RB Lipsia per 15 milioni di euro; con il club tedesco firma un contratto di quattro anni e mezzo. Il 20 agosto 2021 fa il suo esordio in Bundesliga con la maglia dei Roten Bullen nel successo casalingo contro lo Stoccarda (4-0), mettendo a segno una doppietta.[4] Il 7 dicembre dello stesso anno, in occasione della gara di UEFA Champions League vinta contro il Manchester City (2-1), mette a segno una rete che gli permette di diventare il calciatore ungherese con più reti realizzate nella massima competizione europea (5).[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella nazionale ungherese il 21 marzo 2019 a 18 anni e mezzo nella sfida di qualificazione a Euro 2020 (persa 2-0) contro la Slovacchia.[6] Sempre contro gli slovacchi, al ritorno, realizza la sua prima rete con la selezione magiara, che comunque ha perso 1-2.[7][8]

Il 12 novembre 2020 durante i minuti finali di Ungheria-Islanda segna il gol che sancisce la qualificazione agli Europei 2020,[9] non riuscendo tuttavia a parteciparvi a causa di un infortunio all'inguine.[10] Fa il suo ritorno in nazionale il 3 settembre 2021, segnando la rete del definitivo 1-0 nella partita di Nations League contro la Turchia.[11]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 agosto 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017-2018 Austria Liefering EL 33 10 - - - - - - - - - 33 10
2018-2019 2L 9 6 CA - - - - - - - - 9 6
Totale Liefering 42 16 - - - - - - 42 16
2019-2020 Austria Salisburgo BL 28 9 CA 6 2 UCL+UEL 5+3 1+0 - - - 41 12
2020-2021 BL 28 7 CA 5 3 UCL 8[12] 4[13] - - - 22 9
Totale Salisburgo 56 16 11 5 16 5 - - 83 26
2021-2022 Germania RB Lipsia BL 31 6 CG 5 2 UCL+UEL 4+5 2+0 - - - 45 10
2022-2023 BL 2 0 CG 0 0 UCL 0 0 SG 1 0 3 0
Totale RB Lipsia 33 6 5 2 9 2 1 0 48 10
Totale carriera 131 38 16 7 25 7 1 0 173 52

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ungheria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21-3-2019 Trnava Slovacchia Slovacchia 2 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 - Ingresso al 54’ 54’
24-3-2019 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2020 - Uscita al 65’ 65’
8-6-2019 Baku Azerbaigian Azerbaigian 1 – 3 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 28’ 28’ Uscita al 58’ 58’
11-6-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Galles Galles Qual. Euro 2020 - Uscita al 83’ 83’
9-9-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 1 Ammonizione al 6’ 6’
13-10-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2020 - Uscita al 76’ 76’
15-11-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Uruguay Uruguay Amichevole - Uscita al 68’ 68’
19-11-2019 Cardiff Galles Galles 2 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 -
3-9-2020 Sivas Turchia Turchia 0 – 1 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1
6-9-2020 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Russia Russia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 82’ 82’
12-11-2020 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Islanda Islanda Qual. Euro 2020 1
15-11-2020 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Serbia Serbia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 78’ 78’
2-9-2021 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 4 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2022 -
5-9-2021 Elbasan Albania Albania 1 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2022 -
8-9-2021 Bucarest Ungheria Ungheria 2 – 1 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 46’ 46’
9-10-2021 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 1 Albania Albania Qual. Mondiali 2022 -
12-10-2021 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 90’ 90’ Uscita al 90+2’ 90+2’
12-11-2021 Budapest Ungheria Ungheria 4 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2022 2 Uscita al 85’ 85’
24-3-2022 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 1 Serbia Serbia Amichevole -
29-3-2022 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole - Uscita al 65’ 65’
4-6-2022 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 82’ 82’
7-6-2022 Cesena Italia Italia 2 – 1 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
11-6-2022 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Germania Germania UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
14-6-2022 Wolverhampton Inghilterra Inghilterra 0 – 4 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 55’ 55’
23-9-2022 Lipsia Germania Germania 0 – 1 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 85’ 85’
26-9-2022 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 2 Italia Italia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 85’ 85’
Totale Presenze 26 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Salisburgo: 2018-2019, 2019-2020
Salisburgo: 2018-2019, 2019-2020
RB Lipsia: 2021-2022

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2019-2020
2019-2020
2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Non solo Kulusevski: da Haland a Tonali, la Juve punta al... 2000, su gazzetta.it. URL consultato il 26 novembre 2019.
  2. ^ Gli Europei Under 17 incoronano la Spagna: il racconto del torneo e la Top 11 ilnapolista.it
  3. ^ (DE) DER ERST 17-JÄHRIGE DOMINIK SZOBOSZLAI UNTERSCHREIBT BIS 2021, su redbullsalzburg.at. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  4. ^ (EN) Philip O'Connor, Leipzig thrash Stuttgart as two-goal Szoboszlai stars on full debut, su dailymail.co.uk, 21 agosto 2021. URL consultato il 25 agosto 2021.
  5. ^ (EN) Neil Johnston, Manchester City ended their Champions League group campaign with defeat by RB Leipzig in a match played without fans because of Covid-19 restrictions., su bbc.com, 7 dicembre 2021. URL consultato il 7 dicembre 2021.
  6. ^ (HU) Kétgólos vereséggel kezdtük az Eb-selejtező sorozatot, su valogatott.mlsz.hu. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  7. ^ (HU) Itthon sem tudtunk pontot szerezni a szlovákok ellen, su valogatott.mlsz.hu. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  8. ^ (EN) Szoboszlai - herald of a new golden age, su hungarianfootball.com, 1º ottobre 2019. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  9. ^ Euro 2020, le qualificate: avanzano Ungheria, Scozia e Slovacchia, su gazzetta.it. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  10. ^ ungheria: Szoboszlai fuori dai convocati, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 25 agosto 2021.
  11. ^ Highlights e gol Turchia-Ungheria 0-1, Nations League 2020/2021 (VIDEO), su SportFace, 3 settembre 2020. URL consultato il 7 giugno 2022.
  12. ^ Di cui 2 nei play-off.
  13. ^ Di cui 2 nei play-off

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]