Gareth Southgate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gareth Southgate
ENG-PAN (22).jpg
Southgate nel 2018
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 184 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Inghilterra Inghilterra
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1995Crystal Palace152 (15)
1995-2001Aston Villa191 (7)
2001-2006Middlesbrough160 (4)
Nazionale
1996-2003 Inghilterra Inghilterra 57 (2)
Carriera da allenatore
2006-2009Middlesbrough
2013-2016Inghilterra Inghilterra U-21
2016-Inghilterra Inghilterra
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2016

Gareth Harold Southgate (Watford, 3 settembre 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo difensore, commissario tecnico della nazionale inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2006, a Southgate fu assegnato il primo ruolo manageriale a Middlesbrough dopo che Steve McClaren fu nominato Ct dell'Inghilterra. La sua nomina suscitò numerose polemiche perché non aveva le qualifiche richieste (la Licenza Pro UEFA) per gestire un club di punta. Gli fu permesso di rimanere in carica, tuttavia, dalla Premier League nel novembre 2006; il Middlesbrough sostenne con successo che, poiché Southgate era stato di recente un giocatore internazionale, non aveva avuto la possibilità di intraprendere i corsi di coaching. Durante la sua esperienza continuò, comunque, a completare le sue qualifiche di allenatore.

Nella sua prima stagione in carica, Southgate guidò il Middlesbrough alla 12ª posizione in Premier League. La sua più grande vittoria come manager fu una vittoria per 8-1 contro il Manchester City nel maggio 2008. Nel dicembre 2007, il manager dell'Arsenal Arsène Wenger suggerì Southgate come uno dei tanti manager inglesi in grado di poter dirigere la nazionale inglese. La stagione 2007-2008, dopo un periodo di crisi, che portò la squadra addirittura in zona retrocessione, si concluse sulla falsariga di quella precedente, in 13ª posizione.

Durante la stagione 2008-2009 nel novembre 2008, Southgate riuscì, in un primo momento, a portare il Middlesbrough all'ottavo posto dopo una vittoria esterna contro l'Aston Villa; tuttavia, la squadra incappa in un lungo periodo di crisi dettato da una lunga serie di 14 partite senza vittoria, vittoria che arriva il 28 febbraio 2009 sconfiggendo il Liverpool di Rafael Benítez in casa 2-0. Dopo una sconfitta in trasferta contro Stoke City, alcuni tifosi in trasferta chiesero la sua testa dopo aver ottenuto solo una vittoria in 18 partite con la squadra, quindi, sempre più destinata alla retrocessione. Il 24 marzo il presidente Steve Gibson annunciò che il licenziamento di Southgate non avrebbe "aiutato la situazione" confermandolo, così, in panchina. La stagione 2008-2009 si concluse con la matematica retrocessione dopo una sconfitta per 2-1 contro il West Ham United. Southgate dichiarò come obiettivo per la stagione successiva subito la promozione in massima serie, elogiando i tifosi dichiarando, anche, di lavorare per il loro meglio.

La stagione successiva, però, non riuscì a portare a termine tale obiettivo. Infatti il 20 ottobre 2009, poco dopo la vittoria per 2-0 sul Derby County, Southgate fu licenziato nonostante il quarto posto in campionato ad un solo punto dal primo. Per questo motivo, il licenziamento fu molto controverso ma il presidente del club, Gibson, dichiarò di aver preso la decisione già da alcune settimane prima per il migliore interesse della squadra.

Dal 22 agosto 2013 guidò l'Inghilterra Under-21, finché nell'autunno 2016 viene nominato selezionatore della nazionale maggiore.

Alla fine di novembre 2016 fu stato confermato alla guida della nazionale inglese con un contratto per i successivi quattro anni[1]. Al campionato del mondo 2018 Southgate condusse i suoi al quarto posto, miglior risultato al mondiale per gli inglesi da Italia 1990.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 ottobre 2009.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Vittorie % Piazz.
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2006-2007 Inghilterra Middlesbrough PL 38 12 10 16 FACup+CdL 8+1 1+0 6+0 1+1 - - - - - - - - - - 47 13 16 18 27,66 12º
2007-2008 PL 38 10 12 16 FACup+CdL 5+2 3+1 1+0 1+1 - - - - - - - - - - 45 14 13 18 31,11 13º
2008-2009 PL 38 7 11 20 FACup+CdL 5+2 3+1 1+0 1+1 - - - - - - - - - - 45 11 12 22 24,44 19º
ago.-ott. 2009 FLC 13 7 2 4 FACup+CdL 0+1 0 0 0+1 - - - - - - - - - - 14 7 2 5 50,00 Eson.
Totale Middlesbrough 127 36 35 56 24 9 8 7 - - - - - - - - 151 45 43 63 29,80
Totale carriera 127 36 35 36 24 9 8 7 - - - - - - - - 151 45 43 63 29,80

Nazionale U-21[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Naz dal al Record
G V N P GF GS DR Vittorie %
Inghilterra U-21 Inghilterra 22 agosto 2013 30 dicembre 2016 35 24 5 6 78 27 +51 68,57

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 luglio 2018.

Squadra Naz dal al Record
G V N P GF GS DR Vittorie %
Inghilterra Inghilterra 27 settembre 2016 in corso 25 13 7 5 39 19 +20 52,00

Nazionale maggiore nel dettaglio[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Piazzamento Andamento Reti
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % vittorie GF GS DR
2016 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1º nel gruppo F, qualificato 3 2 1 0 66,67 5 0 +5
2017 6 5 1 0 83,33 12 3 +9
giu. 2018 Mondiali 7 3 1 3 42,86 12 8 +4
2018 UEFA Nations League ° nel gruppo 4 0 0 0 0 ! 0 0 0
2019 0 0 0 0 ! 0 0 0
Dal 2016 Amichevoli 9 3 4 2 33,33 10 8 +2
Totale Inghilterra 25 13 7 5 52,00 39 19 +20

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Crystal Palace: 1990-1991
Aston Villa: 1995-1996
Middlesbrough: 2003-2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gareth Southgate appointed England manager on four-year contract, su bbc.com, 30 novembre 2016. URL consultato l'11 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN58572356 · ISNI (EN0000 0000 3891 9603 · LCCN (ENnb98046894 · GND (DE173816606