Diogo Jota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diogo Jota
Diogo Jota 2018.jpg
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, Ala
Squadra Liverpool
Carriera
Giovanili
2005-2013Gondomar
2013-2015Paços de Ferreira
Squadre di club1
2015-2016Paços de Ferreira41 (14)
2016-2017Porto27 (8)
2017-2020Wolverhampton111 (33)
2020-Liverpool7 (4)
Nazionale
2014-2015Portogallo Portogallo U-199 (5)
2016-2017Portogallo Portogallo U-2120 (8)
2016-2018Portogallo Portogallo olimpica1 (1)
2018-Portogallo Portogallo10 (3)
Palmarès
Transparent.png UEFA Nations League
Oro Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2020

Diogo José Teixeira da Silva, meglio conosciuto come Diogo Jota (Massarelos, 4 dicembre 1996), è un calciatore portoghese, attaccante o ala del Liverpool e della nazionale portoghese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale e che predilige è quello di ala sinistra, ma spesso viene utilizzato anche come prima o seconda punta, potendo così svariare su tutto il fronte offensivo.[1] In spazi larghi è complicato da fermare perché unisce velocità, resistenza allo sforzo e una buona tecnica individuale, possiede grandi capacità di inserimento senza palla, inoltre è un abile finalizzatore.[2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera calcistica nel Paços de Ferreira, dove debutta nel 2014; a livello di campionato esordisce il 20 febbraio 2015 nel 2-2 contro il Vitória Guimarães,[4] mentre il 17 maggio seguente realizza la sua prima rete nel campionato portoghese nel successo per 3-2 contro l'Académica,[5] diventando a 18 anni, 9 mesi e 10 giorni il più giovane realizzatore del club in massima serie.[6] Si mette in luce nella stagione 2015-2016, mettendo a segno dodici gol in trentuno presenze di campionato e consentendo alla sua squadra di raggiungere il settimo posto in Liga NOS.[3]

Il 1º luglio 2016 si trasferisce agli spagnoli dell'Atlético Madrid per circa sette milioni di euro. Con i Colchoneros firma un contratto quinquennale, per poi essere girato al Porto in prestito con diritto di riscatto il 26 agosto.[7] Alla prima presenza da titolare, il 1º ottobre 2016 mette a segno una tripletta nel primo tempo nella partita contro il Nacional. Successivamente segna un gol in Champions League nel 5-0 al Leicester City del 7 dicembre 2016.[8]

Wolverhampton[modifica | modifica wikitesto]

Tornato all'Atlético Madrid, viene subito ceduto al Wolverhampton,[9] in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore della società spagnola.[10] Jota trova subito ubicazione nel 3-4-3 di Nuno Espírito Santo, realizzando la prima rete in competizioni ufficiali all'esordio in campionato, in Wolverhampton-Middlesbrough 2-1. Alla fine della stagione i Wolves esercitano il diritto di riscatto[11] di 14 milioni di euro.[3] In totale segna 17 reti in 44 partite, contribuendo al ritorno in Premier League dopo 6 anni di assenza dei lupi.

Nel massimo campionato inglese Jota conferma le ottime prestazioni mostrate in Championship, e il 19 gennaio 2019 segna una tripletta decidendo la sfida vinta per 4-3 contro il Leicester;[12][13] erano 11 anni che un portoghese non segnava una tripletta in Premier, l'ultimo a riuscirci era stato Cristiano Ronaldo nel gennaio 2008 contro il Newcastle.[3][13] Contestualmente diventa anche il primo giocatore nella storia degli Wolves a realizzare una tripletta nel massimo campionato inglese.[1]

Liverpool[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 settembre 2020 si trasferisce a titolo definitivo al Liverpool.[14][15] Debutta con i Reds otto giorni dopo nella sfida vinta 3-1 contro l'Arsenal, subentrando a Sadio Mané e segnando il definitivo 3-1.[16] Nonostante dovesse essere inizialmente una riserva, trova sin da subito spazio e fornisce delle buone prestazioni,[17] tanto che il 27 ottobre seguente realizza la sua prima rete in Champions con i Reds nel successo per 2-0 contro il Midtjylland, segnando il primo gol della sua squadra, che al contempo è stato il gol n° 10.000 nella storia del Liverpool.[18][19] Nella gara con l'Atalanta del 3 novembre successivo contribuisce alla vittoria per 5-0 segnando una tripletta, la quinta in carriera.[20]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Compie la trafila delle nazionali giovanili lusitane. Dal novembre 2015 milita nella nazionale Under-21 portoghese.

Il 14 novembre 2019 debutta con la nazionale maggiore portoghese nel successo per 6-0 contro la Lituania.[21][22] Il 5 settembre 2020 mette a segno la sua prima rete con la maglia della nazionale maggiore nel corso della prima giornata della UEFA Nations League 2020-2021, segnando il gol del momentaneo 2-0 nel successo per 4-1 dei portoghesi contro la Croazia.[23] Vista la presenza di Cristiano Ronaldo nel suo ruolo parte come riserva nelle gerarchie della sua nazionale.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 novembre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
gen.-giu. 2015 Portogallo Paços de Ferreira PL 10 2 CP+CdL 2+0 2+0 - - - - 12 4
2015-2016 PL 31 12 CP+CdL 2+2 2+0 - - - - 35 14
Totale Paços Ferreira 41 14 6 4 - - - - 47 18
2016-2017 Portogallo Porto PL 27 8 CP+CdL 2+1 0 UCL 8 1 - - 38 9
2017-2018 Inghilterra Wolverhampton FLC 44 17 FACup+CdL 1+1 1+0 - - - - 46 18
2018-2019 PL 33 9 FACup+CdL 3+1 1+0 - - - - 37 10
2019-2020 PL 34 7 FACup+CdL 0 0 UEL 14[24] 9[25] - - 48 16
Totale Wolverhampton 111 33 6 2 14 9 - - 131 44
2020-2021 Inghilterra Liverpool PL 7 4 FACup+CdL 0+2 0+0 UCL 3 4 CS - - 12 8
Totale carriera 186 59 17 6 25 14 - - 228 79

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2019 Faro Portogallo Portogallo 6 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2020 - Ingresso al 83’ 83’
17-11-2019 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2020 - Ingresso al 71’ 71’
5-9-2020 Porto Portogallo Portogallo 4 – 1 Croazia Croazia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1
8-9-2020 Stoccolma Svezia Svezia 0 – 2 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 81’ 81’
7-10-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
11-10-2020 Saint-Denis Francia Francia 0 – 0 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 61’ 61’
14-10-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 3 – 0 Svezia Svezia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 2 Ammonizione al 52’ 52’ Uscita al 88’ 88’
11-11-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 7 – 0 Andorra Andorra Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
14-11-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 1 Francia Francia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 56’ 56’
17-11-2020 Spalato Croazia Croazia 2 – 3 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 77’ 77’
Totale Presenze 10 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Wolverhampton: 2017-2018

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Diogo Jota to Liverpool: Why did they pay £45m for Wolves man?, su skysports.com. URL consultato il 24 settembre 2020.
  2. ^ I migliori talenti del calcio mondiale: Diogo Jota, su spaziocalcio.it, 24 marzo 2017.
  3. ^ a b c d Diogo Jota al Liverpool: chi è il nuovo acquisto di Klopp, su gazzetta.it. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  4. ^ (PT) Paços e Vitória empatam (2-2) em relvado encharcado, su fcpf.pt, 20 febbraio 2015. URL consultato il 28 ottobre 2020 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  5. ^ (PT) Paços vence Académica e deixa sonho a um ponto, su fcpf.pt, 17 maggio 2015. URL consultato il 28 ottobre 2020 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  6. ^ (PT) DIogo Jota é o mais jovem a marcar pelo Paços na I Liga, su fcpf.pt, 19 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2016).
  7. ^ (PT) Diogo Jota no Dragão para reforçar o ataque, su fcporto.pt, 26 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2016).
  8. ^ Porto vs. Leicester City - 7 dicembre 2016, su it.soccerway.com. URL consultato il 24 marzo 2017.
  9. ^ (EN) Wolves Announce Jota, su wolves.co.uk, 25 luglio 2017. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  10. ^ (EN) Diogo Jota: Atletico Madrid midfielder joins Wolves on season-long loan, in BBC Sport, 25 luglio 2017. URL consultato il 29 gennaio 2019.
  11. ^ (EN) Permanent Deal For Jota Agreed, su wolves.co.uk, 30 gennaio 2018. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  12. ^ (EN) Wolves 4-3 Leicester: Diogo Jota hat-trick increases pressure on Claude Puel, su skysports.com. URL consultato il 29 gennaio 2019.
  13. ^ a b Jota, tripletta storica: il Wolverhampton sogna l'Europa, su calciomercato.com. URL consultato il 29 gennaio 2019.
  14. ^ (EN) Jota makes Liverpool switch, su wolves.co.uk, 19 settembre 2020. URL consultato il 19 settembre 2020.
  15. ^ (EN) Liverpool FC seal signing of Diogo Jota on long-term deal, su liverpoolfc.com, 19 settembre 2020. URL consultato il 19 settembre 2020.
  16. ^ (EN) Report: Jota scores on home debut as champions beat Arsenal at Anfield, su liverpoolfc.com. URL consultato l'8 ottobre 2020.
  17. ^ a b Diogo Jota, la riserva di Cr7 è diventato un vero campione, su corriere.it, 11 aprile 2020. URL consultato il 4 novembre 2020.
  18. ^ (EN) Jota on scoring LFC's 10,000th goal: 'It's good but I'm happier with the win', su liverpoolfc.com. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  19. ^ (EN) Jota scores Liverpool's 10,000th goal, Fabinho injured as Reds win, albeit unimpressively, su espn.com, 27 ottobre 2020. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  20. ^ Enrico Currò, Sinfonia dei Reds, in la Repubblica, 4 novembre 2020, p. 42.
  21. ^ (EN) Jota debut provides historic moment, su wolves.co.uk, 18 novembre 2019. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  22. ^ (EN) Portugal vs. Lithuania, 14 Novembre 2019, su gazzetta.it. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  23. ^ (PT) Sem Cristiano Ronaldo, João Félix brilha, Portugal amassa Croácia e começa Liga das Nações com vitória convincente, su espn.com.br, 5 settembre 2020. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  24. ^ 6 presenze nei turni preliminari.
  25. ^ 3 reti nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]