Chelsea Football Club 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Chelsea Football Club.

Chelsea Football Club
Chelsea 6 Qarabag 0 (37062680331).jpg
Stagione 2017-2018
ManagerItalia Antonio Conte
Assit. ManagerItalia Angelo Alessio
Presidente
Proprietario
Stati Uniti Bruce Buck
Russia Roman Abramovič
Premier League5º posto
FA CupVincitore
League CupSemifinale
Champions LeagueOttavi di finale
Community ShieldFinalista
Maggiori presenzeCampionato: Azpilicueta, Willian (30)
Totale: Willian (47)
Miglior marcatoreCampionato: Hazard (12)
Totale: Hazard (16)
StadioStamford Bridge (41,798)
Maggior numero di spettatori41,616 vs. Burnley (12 agosto 2017)
Minor numero di spettatori40,097 vs. Arsenal (10 gennaio 2018)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Chelsea Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2017-2018 è la 26ª in Premier League. All’indomani della vittoria del campionato, Antonio Conte è confermato alla guida tecnica della squadra, che torna a partecipare alla fase a gruppi della UEFA Champions League dopo l'assenza dell'anno precedente.

La stagione non inizia nei migliori dei modi. Le prime due partite finiscono, infatti, con due sconfitte: la prima nella gara che assegna la Supercoppa d'Inghilterra ai tiri di rigore contro l'Arsenal dopo che sia i tempi regolamentari che quelli supplementari sono terminati sul punteggio di 1-1; la seconda alla prima giornata di campionato, in casa contro il Burnley per 2-3.

Inizia meglio la nuova avventura del Chelsea in Champions League: alla prima giornata a Stamford Bridge capitolano gli azeri del Qarabag per 6-0. Dopo avere battuto il Qarabag per 4-0 in trasferta e aver pareggiato 1-1 in casa contro l'Atletico Madrid, il Chelsea si qualifica per gli ottavi di finale di Champions League come seconda alle spalle della Roma. Esce contro gli spagnoli del Barcellona (sconfitta per 3-0 al Camp Nou e pareggio per 1-1 a Stamford Bridge).

Sarà ancora l'Arsenal a fermare la corsa dei ragazzi di Conte in Coppa di Lega, in semifinale.

In campionato il Chelsea chiude con un deludente quinto posto, qualificandosi per l'Europa League.

Il cammino in FA Cup prosegue, come nella stagione precedente, sino alla finale, stavolta vinta per 1-0 contro il Manchester Utd con gol di Eden Hazard, che diviene così il miglior marcatore stagionale della squadra, staccando Álvaro Morata. Per i londinesi è l'ottava FA Cup vinta nella loro storia[1]. Dopo lo spavento iniziale (Norwich City superato soltanto al replay, e ai tiri di rigore) i Blues di Conte eliminano Newcastle Utd, Hull City, Leicester City e Southampton. Sono appena due i gol subiti nella competizione, a fronte dei 13 segnati in sei turni.

Maglie e Sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea Ltd.

Chelsea F.C. plc[2]

  • Presidente: Bruce Buck
  • Direttori: Ron Gourlay, Marina Granovskaia ed Eugene Tenenbaum

Board Esecutivo

  • Capo Esecutivo: Ron Gourlay
  • Direttore finanziario e operativo: Chris Alexander
  • Segretario del club: David Barnard
  • Segretario della compagnia: Alan Shaw
  • Direttori: Marina Granovskaia ed Eugene Tenenbaum

Board Chelsea Football Club

  • Direttori: Ron Gourlay, Marina Granovskaia ed Eugene Tenenbaum
  • Direttore sportivo: Mike Forde
  • Direttore tecnico: Michael Emenalo

Altre cariche

Area tecnica[3]

  • Manager: Antonio Conte
  • Assistenti allenatore: Angelo Alessio, Gianluca Conte
  • Preparatore dei portieri: Gianluca Spinelli
  • Fitness coach: Paolo Bertelli
  • Direttore medico: Paco Biosca
  • Osservatore squadre avversarie: Mick McGiven
  • Capo degli osservatori e di analisi delle partite: James Melbourne
  • Capo del settore giovanile: Neil Bath
  • Manager squadra under-21: Adi Viveash
  • Manager squadra under-18: Jody Morris

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 1º febbraio 2018.[4]

N. Ruolo Giocatore
1 Argentina P Willy Caballero
2 Germania D Antonio Rüdiger
3 Spagna D Marcos Alonso
4 Spagna C Cesc Fàbregas
6 Inghilterra C Danny Drinkwater
7 Francia C N'Golo Kanté
8 Inghilterra C Ross Barkley[5]
9 Spagna A Álvaro Morata
10 Belgio C Eden Hazard
11 Spagna A Pedro
13 Belgio P Thibaut Courtois
14 Francia C Tiémoué Bakayoko
15 Nigeria C Victor Moses
16 Brasile C Kenedy[6]
17 Belgio C Charly Musonda[6]
18 Francia A Olivier Giroud[5]
N. Ruolo Giocatore
19 Spagna A Diego Costa[7]
21 Italia D Davide Zappacosta
22 Brasile C Willian
23 Belgio A Michy Batshuayi[6]
24 Inghilterra D Gary Cahill
27 Danimarca D Andreas Christensen
28 Spagna D César Azpilicueta
30 Brasile D David Luiz
33 Italia D Emerson Palmieri[5]
35 Inghilterra D Jake Clarke-Salter
37 Portogallo P Eduardo
38 Costa d'Avorio C Jérémie Boga[8]
44 Galles D Ethan Ampadu
66 Inghilterra D Dujon Sterling
75 Inghilterra A Callum Hudson-Odoi

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma aggiornato al 31 luglio 2017.[9]

Staff dell'area amministrativa
  • Stati Uniti Bruce Buck,
  • Russia Marina Granovskaja,
  • Ucraina Eugenee Tenebaum,
  • Regno Unito David Barnard: consiglieri d'amministrazione
Staff dell'area tecnica
  • Italia Antonio Conte: allenatore
  • Italia Angelo Alessio: allenatore in 2ª
  • Italia Gianluca Conte: assistente
  • Inghilterra Steve Holland: assistente
  • Italia Carlo Cudicini: assistente
  • Italia Paolo Bertelli: preparatore atletico
  • Spagna Julio Tous: preparatore atletico e performance analyst
  • Inghilterra Chris Jones: preparatore atletico
  • Italia Costantino Coratti: vice preparatore atletico
  • Italia Gianluca Spinelli: preparatore dei portieri
  • Portogallo Henrique Hilário: assistente preparatore dei portieri
  • Inghilterra Micvk McGiven: responsabile scout
  • Spagna Paco Biosca: responsabile settore medico
  • Inghilterra Neil Bath: responsabile delle giovanili
  • Galles Adrian Viveash: allenatore della U.21
  • Inghilterra James Melbourne: assistente di campo
  • Italia Tiberio Ancora: consulente personal trainer/nutrizionista

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Wilfredo Caballero Manchester City svincolato[10]
D Antonio Rüdiger Roma definitivo (35 mln €)[11]
C Tiémoué Bakayoko Monaco definitivo (40 mln €)[12]
A Álvaro Morata Real Madrid definitivo (62 mln €)[13]
D Davide Zappacosta Torino definitivo (25 mln €)[14]
C Danny Drinkwater Leicester City definitivo (37,90 mln €)[15]
D Abdul Rahman Baba Schalke 04 fine prestito
C Mario Pasalic Milan fine prestito
C Juan Cuadrado Juventus fine prestito
D Andreas Christensen Borussia Mönchengladbach fine prestito
Altre operazioni
A Bertrand Traoré Ajax fine prestito
D Cristian Cuevas Sint-Truiden fine prestito
D Michael Hector Eintracht Francoforte fine prestito
D Matt Miazga Vitesse fine prestito
A Danilo Pantic Excelsior fine prestito
D Kenneth Omeruo Alanyaspor fine prestito
A Christian Atsu Newcastle Utd fine prestito
P Matej Delac R.E. Mouscron fine prestito
D Wallace Oliveira Grêmio fine prestito
C Lewis Baker Vitesse fine prestito
A Nathan Vitesse fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Asmir Begović Bournemouth definitivo (11,50 mln €)
C Nemanja Matić Manchester Utd definitivo (44,70 mln €)
D Nathan Aké Bournemouth definitivo (22,80 mln €)
C Juan Cuadrado Juventus definitivo (20 mln €)
A Bertrand Traoré Olympique Lione definitivo (10 mln €)
D Kurt Zouma Stoke City prestito oneroso (7,80 mln €)
A Loïc Rémy Las Palmas svincolato
D John Terry Aston Villa svincolato
Altre operazioni
A Christian Atsu Newcastle Utd definitivo (7,50 mln €)
C Nathaniel Chalobah Watford definitivo (6,30 mln €)
D Todd Kane Groningen prestito
A Danilo Pantic Partizan prestito
P Jamal Blackman Sheffield Utd prestito
C Mario Pasalic Spartak Mosca prestito
C Jeremie Boga Birmingham City prestito
D Michael Hector Hull City prestito
D Matt Miazga Vitesse prestito
D Kenneth Omeruo Kasımpaşa prestito
A Tammy Abraham Swansea City prestito
A Nathan Amiens prestito
C Ruben Loftus-Cheek Crystal Palace prestito
D Tomás Kalas Fulham prestito
C Lewis Baker Middlesbrough prestito
D Cristian Cuevas Twente prestito
D Ola Aina Hull City prestito

Sessione invernale (dal 1/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Emerson Palmieri Roma definitivo (20 mln €)
C Ross Barkley Everton definitivo (16,90 mln €)
A Nathan Amiens fine prestito
A Olivier Giroud Arsenal definitivo (17 mln €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Diego Costa Atlético Madrid definitivo (66 mln €)
A Nathan Belenenses prestito
D Kenedy Newcastle Utd prestito
D Todd Kane Oxford Utd prestito
D Abdul Rahman Baba Schalke 04 prestito
C Charly Musonda Celtic prestito oneroso (2,50 mln €)
A Michy Batshuayi Borussia Dortmund prestito oneroso (1,50 mln €)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2017-2018.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Londra
12 agosto 2017, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Chelsea2 – 3
referto
BurnleyStamford Bridge (41.616 spett.)
Arbitro: Inghilterra Craig Pawson

Londra
20 agosto 2017, ore 17:00 CEST
2ª giornata
Tottenham1 – 2
referto
ChelseaWembley Stadium (73.587 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Londra
27 agosto 2017, ore 14:30 CEST
3ª giornata
Chelsea2 – 0
referto
EvertonStamford Bridge (41.382 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jonathan Moss

Leicester
9 settembre 2017, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Leicester City1 – 2
referto
ChelseaKing Power Stadium (30.923 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Mason

Londra
17 settembre 2017, ore 14:30 CEST
5ª giornata
Chelsea0 – 0
referto
ArsenalStamford Bridge (41.478 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Stoke-on-Trent
23 settembre 2017, ore 16:00 CEST
6ª giornata
Stoke City0 – 4
referto
Chelseabet365 Stadium (29.661 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Londra
30 settembre 2017, ore 18:30 CEST
7ª giornata
Chelsea0 – 1
referto
Manchester CityStamford Bridge (41.530 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Londra
14 ottobre 2017, ore 16:00 CEST
8ª giornata
Crystal Palace2 – 1
referto
ChelseaSelhurst Park (25.480 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Londra
21 ottobre 2017, ore 13:30 CEST
9ª giornata
Chelsea4 – 2
referto
WatfordStamford Bridge (41.467 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jonathan Moss

Bournemouth
28 ottobre 2017, ore 18:30 CEST
10ª giornata
Bournemouth0 – 1
referto
ChelseaDean Court (10.998 spett.)
Arbitro: Inghilterra Craig Pawson

Londra
5 novembre 2017, ore 17:30 CET
11ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
Manchester UtdStamford Bridge (41.615 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

West Bromwich
18 novembre 2017, ore 16:00 CET
12ª giornata
West Bromwich0 – 4
referto
ChelseaThe Hawthorns (23.592 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jonathan Moss

Liverpool
25 novembre 2017, ore 18:30 CET
13ª giornata
Liverpool1 – 1
referto
ChelseaAnfield (53.225 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Londra
29 novembre 2017, ore 20:45 CET
14ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
Swansea CityStamford Bridge (41.365 spett.)
Arbitro: Inghilterra Neil Swarbrick

Londra
2 dicembre 2017, ore 13:30 CET
15ª giornata
Chelsea3 – 1
referto
Newcastle UtdStamford Bridge (41.538 spett.)
Arbitro: Inghilterra Kevin Friend

Londra
9 dicembre 2017, ore 13:30 CET
16ª giornata
West Ham Utd1 – 0
referto
ChelseaStadio Olimpico (56.953 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Huddersfield
12 dicembre 2017, ore 21:00 CET
17ª giornata
Huddersfield Town1 – 3
referto
ChelseaGalpharm Stadium (24.169 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Londra
16 dicembre 2017, ore 16:00 CET
18ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
SouthamptonStamford Bridge (41.562 spett.)
Arbitro: Inghilterra Roger East

Liverpool
23 dicembre 2017, ore 13:30 CET
19ª giornata
Everton0 – 0
referto
ChelseaGoodison Park (39.191 spett.)
Arbitro: Inghilterra Robert Madley

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Londra
26 dicembre 2017, ore 16:00 CET
20ª giornata
Chelsea2 – 0
referto
BrightonStamford Bridge (41.568 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Londra
30 dicembre 2017, ore 16:00 CET
21ª giornata
Chelsea5 – 0
referto
Stoke CityStamford Bridge (41.433 spett.)
Arbitro: Inghilterra Kevin Friend

Londra
3 gennaio 2018, ore 20:45 CET
22ª giornata
Arsenal2 – 2
referto
ChelseaEmirates Stadium (59.379 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Londra
13 gennaio 2018, ore 16:00 CET
23ª giornata
Chelsea0 – 0
referto
Leicester CityStamford Bridge (41.552 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Jones

Brighton & Hove
20 gennaio 2018, ore 13:30 CET
24ª giornata
Brighton0 – 4
referto
ChelseaAMEX Community Stadium (30.600 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jonathan Moss

Londra
31 gennaio 2018, ore 20:45 CET
25ª giornata
Chelsea0 – 3
referto
BournemouthStamford Bridge (41.464 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Probert

Watford
5 febbraio 2018, ore 21:00 CET
26ª giornata
Watford4 – 1
referto
ChelseaVicarage Road (20.157 spett.)
Arbitro: Inghilterra Craig Pawson

Londra
12 febbraio 2018, ore 21:00 CET
27ª giornata
Chelsea3 – 0
referto
West BromwichStamford Bridge (41.071 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Mason

Manchester
25 febbraio 2018, ore 15:05 CET
28ª giornata
Manchester Utd2 – 1
referto
ChelseaOld Trafford (75.060 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Manchester
4 marzo 2018, ore 17:00 CET
29ª giornata
Manchester City1 – 0
referto
ChelseaEtihad Stadium (54.328 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Londra
10 marzo 2018, ore 18:30 CET
30ª giornata
Chelsea2 – 1
referto
Crystal PalaceStamford Bridge (40.800 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Burnley
17 marzo 2018, ore 13:30 CET
31ª giornata
Burnley – ChelseaTurf Moor

Londra
1º aprile 2018, ore 17:00 CEST
32ª giornata
Chelsea1 – 3
referto
TottenhamStamford Bridge (41.364 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Londra
7 aprile 2018, ore CEST
33ª giornata
Chelsea – West Ham UtdStamford Bridge

Southampton
14 aprile 2018, ore CEST
34ª giornata
Southampton – ChelseaSt. Mary's Stadium

Londra
21 aprile 2018, ore CEST
35ª giornata
Chelsea – Huddersfield TownStamford Bridge

Swansea
28 aprile 2018, ore CEST
36ª giornata
Swansea City – ChelseaLiberty Stadium

Londra
5 maggio 2018, ore CEST
37ª giornata
Chelsea – LiverpoolStamford Bridge

Newcastle upon Tyne
13 maggio 2018, ore CEST
38ª giornata
Newcastle Utd – ChelseaSt James' Park

FA Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2017-2018.
Norwich
6 gennaio 2018, ore 18:30 CET
Trentaduesimi di finale
Norwich City0 – 0
referto
ChelseaCarrow Road (23.598 spett.)
Arbitro: Inghilterra Stuart Attwell

Londra
17 gennaio 2018, ore 20:45 CET
Trentaduesimi di finale
Replay
Chelsea1 – 1
(d.t.s.)
referto
Norwich CityStamford Bridge (39.684 spett.)
Arbitro: Inghilterra Graham Scott

Londra
28 gennaio 2018, ore 14:30 CET
Sedicesimi di finale
Chelsea3 – 0
referto
Newcastle UtdStamford Bridge (41.049 spett.)
Arbitro: Inghilterra Kevin Friend

Londra
16 febbraio 2018, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Chelsea4 – 0
referto
Hull CityStamford Bridge (39.951 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Leicester
18 marzo 2018, ore 17:30 CET
Quarti di finale
Leicester City1 – 2
(d.t.s.)
referto
ChelseaKing Power Stadium (31.792 spett.)
Arbitro: Inghilterra Craig Pawson

League Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: English Football League Cup 2017-2018.
Londra
20 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Sedicesimi di finale
Chelsea5 – 1
referto
Nottingham ForestStamford Bridge (40.621 spett.)
Arbitro: Inghilterra Chris Kavanagh

Londra
25 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Ottavi di finale
Chelsea2 – 1
referto
EvertonStamford Bridge (40.665 spett.)
Arbitro: Inghilterra Neil Swarbrick

Londra
20 dicembre 2017, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Chelsea2 – 1
referto
BournemouthStamford Bridge (41.168 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Mason

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
10 gennaio 2018, ore 21:00 CET
Andata
Chelsea0 – 0
referto
ArsenalStamford Bridge (40.097 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Londra
24 gennaio 2018, ore 21:00 CET
Ritorno
Arsenal2 – 1
referto
ChelseaEmirates Stadium (58.964 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DG
Italia Roma 11 6 3 2 1 9 6 +3
Inghilterra Chelsea 11 6 3 2 1 16 8 +8
Spagna Atlético Madrid 7 6 1 4 1 5 4 +1
Azerbaigian Qarabağ 2 6 0 2 4 2 14 -12
Londra
12 settembre 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Gruppo C
Chelsea6 – 0
referto
QarabağStamford Bridge (41.150 spett.)
Arbitro: Grecia Anastasios Sidīropoulos

Madrid
27 settembre 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Gruppo C
Atlético Madrid1 – 2
referto
ChelseaEstadio Metropolitano de Madrid (60.643 spett.)
Arbitro: Turchia Cüneyt Çakır

Londra
18 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Gruppo C
Chelsea3 – 3
referto
RomaStamford Bridge (41.105 spett.)
Arbitro: Slovenia Damir Skomina

Roma
31 ottobre 2017, ore 20:45 CET
4ª giornata
Gruppo C
Roma3 – 0
referto
ChelseaStadio Olimpico (55.036 spett.)
Arbitro: Svezia Jonas Eriksson

Baku
22 novembre 2017, ore 18:00 CET
5ª giornata
Gruppo C
Qarabağ0 – 4
referto
ChelseaStadio Tofiq Bahramov (67.100 spett.)
Arbitro: Portogallo Jorge Sousa

Londra
5 dicembre 2017, ore 20:45 CET
6ª giornata
Gruppo C
Chelsea1 – 1
referto
Atlético MadridStamford Bridge (40.875 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Danny Makkelie

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
20 febbraio 2018, ore 20:45 CET
Andata
Chelsea1 – 1
referto
BarcellonaStamford Bridge (37.741 spett.)
Arbitro: Turchia Cüneyt Çakır

Barcellona
14 marzo 2018, ore 20:45 CET
Ritorno
Barcellona3 – 0
referto
ChelseaCamp Nou (97.183 spett.)
Arbitro: Slovenia Damir Skomina

FA Community Shield[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Community Shield 2017.
Londra
6 agosto 2017, ore 15:00 CEST
Finale
Arsenal1 – 1
(d.t.s.)
referto
ChelseaWembley Stadium (83.325 spett.)
Arbitro: Inghilterra Robert Madley

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate ad aprile 2018

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Premier league trophy icon.png Premier League 70 19 11 4 4 30 16 19 10 3 6 32 22 38 21 7 10 62 38 +24
FA Cup.png FA Cup - 4 3 1 0 10 1 2 1 1 0 2 1 6 4 2 0 12 3 +9
Carling.png League Cup - 4 3 1 0 9 3 1 0 0 1 1 2 5 3 1 1 10 5 +5
Coppacampioni.png UEFA Champions League 11 4 1 3 0 11 5 4 2 0 2 6 7 8 3 3 2 17 12 +5
CommunityShield.png Community Shield finalista 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0 1 1 +0
Totale 81 31 18 9 4 60 25 26 13 4 9 41 32 58 31 14 13 102 59 +43

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C T T C C T T C T C C T C T C T C T T C T C C T C T C T
Risultato P V V V N V P P V V V V N V V P V V N V V N N V P P V P P V V P N V N V V
Posizione 14 12 6 3 3 3 4 5 4 4 4 3 3 3 3 3 3 3 3 3 2 3 4 3 4 4 4 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5

Fonte: Premier League – Classifiche, sport.sky.it (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2016).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a stagione già iniziata.

Giocatore Premier League FA Cup
League Cup
Champions League Altro[16] Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Rüdiger, A. A. Rüdiger 222404+50+10+10+06010100038360
Willian, Willian 306004+42+21+00+083101010471330
Pedro, Pedro 244105+32+02+01+07100100140732
Luiz, D. D. Luiz 101412+00+01+00+04110100017261
Drinkwater, D. D. Drinkwater 121004+30+00+00+03000----22100
Caballero, W. W. Caballero 2-3005+4-2 + -50+00+00-0000-00011-500
Azpilicueta, C. C. Azpilicueta 301103+20+00+00+08100101044220
Morata, Á. Á. Morata 2511704+31+12+11+0711010004014111
Zappacosta, D. D. Zappacosta 181004+40+00+10+05110----31220
Christensen, A. A. Christensen 240003+40+00+00+06000000037000
Hazard, E. E. Hazard 2711103+40+10+10+083000000421520
Courtois, T. T. Courtois 29-27100+10 + -00+00+08-12001-10039-4010
Cahill, G. G. Cahill 210014+30+01+00+06010100035021
Fàbregas, C. C. Fàbregas 271512+40+00+10+08100100042261
Kanté, N. N. Kanté 271303+20+00+10+06000100039140
Alonso, M. M. Alonso 296502+21+00+00+07020101041780
Bakayoko, T. T. Bakayoko 252413+40+01+00+05110000037361
Eduardo, Eduardo 0-0000+0-0 + -00+00+00-0000-0000000
Kenedy, Kenedy 00002+30+10+00+0000000005100
Musonda, C. C. Musonda 30001+20+10+00+0000010007100
Moses, V. V. Moses 212101+20+01+10+04000110029330
Batshuayi, M. M. Batshuayi 122003+53+30+00+042001000251000
Ampadu, E. E. Ampadu 10003+30+00+10+0000000007010
Boga, J. J. Boga 10000+00+00+00+0000000001000
Clarke-Salter, J. J. Clarke-Salter 00000+10+00+00+0000000001000
Sterling, D. D. Sterling 00001+10+00+00+0000000002000
Costa, D. D. Costa 00000+00+00+00+0000000000000
Barkley, R. R. Barkley 10001+10+00+00+00000----3000
Emerson, Emerson 20001+00+00+00+00000----3000
Hudson-Odoi, C. C. Hudson-Odoi 20002+00+00+00+0000000004000
Giroud, O. O. Giroud 60002+01+00+00+01010----9110
Scott, K. K. Scott 00001+00+01+00+0000000001010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Chelsea vince l'FA Cup: 1-0 al Manchester United, decide Hazard, La Gazzetta dello Sport, 19 maggio 2018.
  2. ^ (EN) Club Personnel, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2016.
  3. ^ (EN) chelseafc.com, http://www.chelseafc.com/teams/management-team.html. URL consultato il 31 luglio 2017.
  4. ^ chelseafc.com, http://www.chelseafc.com/teams/first-team.html.
  5. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale del calciomercato.
  6. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale del calciomercato.
  7. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  8. ^ Ceduto durante la sessione estiva, ma a stagione in corso.
  9. ^ (EN) chelseafc.com, http://www.chelseafc.com/teams/management-team.html. URL consultato l'8 luglio 2013.
  10. ^ Willy Caballero, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 luglio 2017.
  11. ^ Antonio Rudiger, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 luglio 2017.
  12. ^ Tiemoué Bakayoko, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 luglio 2017.
  13. ^ Alvaro Morata, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 luglio 2017.
  14. ^ Davide Zappacosta - Profilo giocatore 17/18. URL consultato il 1º settembre 2017.
  15. ^ Danny Drinkwater - Profilo giocatore 17/18. URL consultato il 1º settembre 2017.
  16. ^ Comprende FA Community Shield.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio