Chelsea Football Club 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Chelsea Football Club.

Chelsea Football Club
Chelsea Team vs DK 2015.jpg
Stagione 2015-2016
ManagerPortogallo José Mourinho
(fino al 17 dicembre), poi
Inghilterra Steve Holland
(19 dicembre), poi
Paesi Bassi Guus Hiddink
Presidente
Proprietario
Stati Uniti Bruce Buck
Russia Roman Abramovič
Premier League10º posto
FA CupQuarti di finale
League CupOttavi di finale
Champions LeagueOttavi di finale
Community ShieldFinalista
Maggiori presenzeCampionato: Azpilicueta, Fabregas (37)
Totale: Azpilicueta, Fabregas, Willian (49)
Miglior marcatoreCampionato: Diego Costa (12)
Totale: Diego Costa (16)
StadioStamford Bridge (41 798)
Maggior numero di spettatori41.642 vs. Southampton
(3 ottobre 2015)
Minor numero di spettatori37.591 vs. Paris Saint-Germain
(9 marzo 2016)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Chelsea Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

La stagione seguente al titolo per il Chelsea è stata davvero disastrosa. Inizia molto male con molte sconfitte e pareggi in partite sulla carta semplici e il 17 dicembre 2015 viene esonerato il tecnico Josè Mourinho,a cui fece seguito per una partita Steve Holland (fino al 19 dicembre) e poi Guus Hiddink fino a fine stagione che provò a risollevare la stagione con alcuni buoni risultati a cui seguirono però anche altre partite pessime. Il Chelsea col pareggio contro i neo campioni del Leicester City all'ultima giornata per 1 a 1 termina il campionato con un deludente 10º posto, fuori dalle qualificazioni alle coppe europee.

Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

In Champions League 2015-2016, dopo aver passato al primo posto il girone con 13 punti contro Dynamo Kyïv, Porto e Maccabi Tel Aviv, viene eliminato agli ottavi dal PSG perdendo 2 a 1 entrambe le sfide in casa e trasferta.

Coppe Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato sconfitto per 1 a 0 dall'Arsenal nel Community Shield 2015, viene eliminato anche ai quarti di Fa Cup 2015-2016 e agli ottavi di League Cup 2015-2016.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Confermato lo sponsor tecnico Adidas ma non quello ufficiale, che da quest'anno è Yokohama.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza maglia

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea Ltd.

Chelsea F.C. plc[1]

  • Presidente: Bruce Buck
  • Direttori: Ron Gourlay, Marina Granovskaia e Eugene Tenenbaum

Board Esecutivo

  • Capo Esecutivo: Ron Gourlay
  • Direttore finanziario e operativo: Chris Alexander
  • Segretario del club: David Barnard
  • Segretario della compagnia: Alan Shaw
  • Direttori: Marina Granovskaia e Eugene Tenenbaum

Board Chelsea Football Club

  • Direttori: Ron Gourlay, Marina Granovskaia e Eugene Tenenbaum
  • Direttore sportivo: Mike Forde
  • Direttore tecnico: Michael Emenalo

Altre cariche

Area tecnica[2]

  • Manager: José Mourinho (fino al 17 dicembre), Steve Holland (19 dicembre), Guus Hiddink
  • Assistenti allenatore: Steve Holland, Rui Faria (fino al 17 dicembre), Silvino Louro (fino al 17 dicembre), José Morais (fino al 17 dicembre), Eddie Newton
  • Preparatore dei portieri: Cristophe Lollichon
  • Fitness coach: Chris Jones
  • Direttore medico: Paco Biosca
  • Osservatore squadre avversarie: Mick McGiven
  • Capo degli osservatori e di analisi delle partite: James Melbourne
  • Capo del settore giovanile: Neil Bath
  • Manager squadra under-21: Adi Viveash
  • Manager squadra under-18: Joe Edwards

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 1 febbraio 2016.[3]

N. Ruolo Giocatore
1 Bosnia ed Erzegovina P Asmir Begović
2 Serbia D Branislav Ivanović
4 Spagna C Cesc Fàbregas
5 Francia D Kurt Zouma
6 Ghana D Abdul Rahman Baba
8 Brasile C Oscar
9 Colombia A Radamel Falcao
10 Belgio C Eden Hazard
11 Brasile A Alexandre Pato [4]
12 Nigeria C John Obi Mikel
13 Belgio P Thibaut Courtois
14 Burkina Faso C Bertrand Traoré
16 Brasile A Kenedy
N. Ruolo Giocatore
17 Spagna A Pedro
18 Francia A Loïc Rémy
19 Spagna A Diego Costa
20 Stati Uniti D Matt Miazga [4]
21 Serbia C Nemanja Matic
22 Brasile C Willian
24 Inghilterra D Gary Cahill
26 Inghilterra D John Terry (capitano)
27 Inghilterra P Jamal Blackman
28 Spagna D César Azpilicueta
32 Italia P Marco Amelia [4]
36 Inghilterra C Ruben Loftus-Cheek

Giocatori ceduti a stagione in corso[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
6 Paesi Bassi D Nathan Aké [5]
7 Brasile C Ramires [6]
11 Colombia C Juan Cuadrado [5]
N. Ruolo Giocatore
15 Senegal D Papy Djilobodji [6]
20 Nigeria C Victor Moses [5]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Asmir Begović Stoke City definitivo[7] (11 mln €[8])
D Abdul Rahman Baba Augusta definitivo[9] (20 mln €[10])
D Papy Djilobodji Nantes definitivo[11] (3,5 mln €[12])
D Michael Hector Reading definitivo[13] (5,4 mln €[14])
C Nathan Atl. Paranaense definitivo[15] (4 mln €[16])
A Radamel Falcao Monaco prestito[17] (7 mln €[18])
A Kenedy Fluminense definitivo[19] (8 mln €[20])
A Pedro Barcellona definitivo[21] (27 mln €[22])
C Marco van Ginkel Milan fine prestito
C Mohamed Salah Fiorentina fine prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Cristian Manea Viitorul Costanza definitivo ( 2,7 mln €[23])
C Danilo Pantić Partizan definitivo[24] ( 0 €[25])
P Matej Delač Sarajevo fine prestito
D Nathaniel Chalobah Reading fine prestito
D Tomáš Kalas Middlesbrough fine prestito
D Wallace Vitesse fine prestito
C Christian Atsu Bournemouth fine prestito
C Ulises Dávila Vitória Setúbal fine prestito
C Thorgan Hazard Borussia M'gladbach fine prestito
C Gaël Kakuta Rayo Vallecano fine prestito
C Marko Marin Anderlecht fine prestito
C Josh McEachran Vitesse fine prestito
C Victor Moses Stoke City fine prestito
C Lucas Piazon E. Francoforte fine prestito
C Oriol Romeu Stoccarda fine prestito
A Patrick Bamford Middlesbrough fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Petr Čech Arsenal definitivo[26] (14 mln €[27])
D Filipe Luís Atlético Madrid definitivo[28] (16 mln €[29])
C Thorgan Hazard Borussia M'gladbach definitivo[30] (8 mln €[31])
C Gaël Kakuta Siviglia definitivo[32] (6 mln €[33])
C Oriol Romeu Southampton definitivo[34] (7 mln €[35])
C Nathaniel Chalobah Napoli prestito oneroso[36] (0,25 mln €[37])
C Juan Cuadrado Juventus prestito oneroso[38] (1,8 mln €[39])
C Mohamed Salah Roma prestito oneroso[40] (5 mln €[41]) con diritto di riscatto
C Marco van Ginkel Stoke City prestito[42]
A Didier Drogba svincolato[43][44]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Josh McEachran Brentford definitivo[45] (1,04 mln €[46])
P Matej Delač Sarajevo prestito[47]
D Nathan Aké Watford prestito[48]
D Andreas Christensen Borussia M'gladbach prestito[49]
D Cristian Cuevas Sint-Truiden prestito[50]
D Alex Davey Peterborough Utd rinnovo prestito (fino al 2/1)[51]
D Michael Hector Reading prestito[52]
D Tomáš Kalas Middlesbrough prestito[53]
D Todd Kane N.E.C. prestito[54]
D Cristian Manea Mouscron Peruwelz prestito
D Kenneth Omeruo Kasımpaşa prestito[55]
D Wallace Carpi prestito[56]
C Victorien Angban Sint-Truiden prestito[57]
C Christian Atsu Bournemouth prestito[58]
C Lewis Baker Vitesse prestito[59]
C Jeremie Boga Rennes prestito[60]
C Isaiah Brown Vitesse prestito[61]
C Ulises Dávila Vitória Setúbal prestito[62]
C Jordan Houghton Gillingham prestito
C Marko Marin Trabzonspor prestito[63]
C Victor Moses West Ham Utd prestito[64]
C Nathan Vitesse prestito[65]
C Danilo Pantić Vitesse prestito[66]
C Mario Pašalić Monaco prestito[67]
A Patrick Bamford Crystal Palace prestito[68]
A Islam Feruz Hibernian prestito[69]
A Lucas Piazon Reading prestito[70]
A Dominic Solanke Vitesse prestito[71]

Sessione invernale (dal 4/1 all'1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Matt Miazga N.Y. Red Bulls definitivo[72] (4,5 mln €[73])
A Alexandre Pato Corinthians prestito[74]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Alex Davey Peterborough Utd fine prestito
D Wallace Carpi fine prestito
C Christian Atsu Bournemouth fine prestito
C Ulises Dávila Vitória Setúbal fine prestito
C Jordan Houghton Gillingham fine prestito
C Marco van Ginkel Stoke City fine prestito
A Patrick Bamford Crystal Palace fine prestito
A Islam Feruz Hibernian fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Papy Djilobodji Werder Brema prestito oneroso[75] (0,2 mln €[76])
C Ramires Jiangsu Suning definitivo[77] (28 mln €[78])
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Wallace Grêmio prestito[79]
C Christian Atsu Málaga prestito[80]
C Charly Musonda Betis prestito[81]
C Marco van Ginkel PSV prestito[82]
C Ulises Dávila Santos Laguna definitivo
A Patrick Bamford Norwich City prestito[83]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Londra
8 agosto 2015, ore 18:30 CEST
1ª giornata
Chelsea 2 – 2
referto
Swansea City Stamford Bridge (41.232 spett.)
Arbitro Inghilterra Oliver

Manchester
16 agosto 2015, ore 17:00 CEST
2ª giornata
Manchester City 3 – 0
referto
Chelsea Etihad Stadium (54.331 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

West Bromwich
23 agosto 2015, ore 14:30 CEST
3ª giornata
West Bromwich 2 – 3
referto
Chelsea The Hawthorns (23.256 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Londra
29 agosto 2015, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Chelsea 1 – 2
referto
Crystal Palace Stamford Bridge (41.581 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

Liverpool
12 settembre 2015, ore 13:45 CEST
5ª giornata
Everton 3 – 1
referto
Chelsea Goodison Park (38.311 spett.)
Arbitro Inghilterra Andre Marriner

Londra
19 settembre 2015, ore 13:45 CEST
6ª giornata
Chelsea 2 – 0
referto
Arsenal Stamford Bridge (41.584 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Dean

Newcastle upon Tyne
26 settembre 2015, ore 18:30 CEST
7ª giornata
Newcastle Utd 2 – 2
referto
Chelsea St James' Park (48.682 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

Londra
3 ottobre 2015, ore 18.30 CEST
8ª giornata
Chelsea 1 – 3
referto
Southampton Stamford Bridge (41.642 spett.)
Arbitro Inghilterra Robert Madley

Londra
17 ottobre 2015, ore 16.00 CEST
9ª giornata
Chelsea 2 – 0
referto
Aston Villa Stamford Bridge (41.596 spett.)
Arbitro Inghilterra Roger East

Londra
24 ottobre 2015, ore 16.00 CEST
10ª giornata
West Ham Utd 2 – 1
referto
Chelsea Boleyn Ground (34.977 spett.)
Arbitro Inghilterra Jonathan Moss

Londra
31 ottobre 2015, ore 13.45 CET
11ª giornata
Chelsea 1 – 3
referto
Liverpool Stamford Bridge (41.577 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Stoke
7 novembre 2015, ore 18.30 CET
12ª giornata
Stoke City 1 – 0
referto
Chelsea Britannia Stadium (27.550 spett.)
Arbitro Inghilterra Anthony Taylor

Londra
21 novembre 2015, ore 16.00 CET
13ª giornata
Chelsea 1 – 0
referto
Norwich City Stamford Bridge (41.582 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

Londra
29 novembre 2015, ore 13.00 CET
14ª giornata
Tottenham 0 – 0
referto
Chelsea White Hart Lane (35.639 spett.)
Arbitro Inghilterra Michael Oliver

Londra
5 dicembre 2015, ore 18.30 CET
15ª giornata
Chelsea 0 – 1
referto
Bournemouth Stamford Bridge (41.631 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Jones

Leicester
14 dicembre 2015, ore 21.00 CET
16ª giornata
Leicester City 2 – 1
referto
Chelsea King Power Stadium (32.054 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Londra
19 dicembre 2015, ore 16.00 CET
17ª giornata
Chelsea 3 – 1
referto
Sunderland Stamford Bridge (41.562 spett.)
Arbitro Inghilterra Roger East

Londra
26 dicembre 2015, ore 16.00 CET
18ª giornata
Chelsea 2 – 2
referto
Watford Stamford Bridge (41.630 spett.)
Arbitro Inghilterra Andre Marriner

Manchester
28 dicembre 2015, ore 18.30 CET
19ª giornata
Manchester Utd 0 – 0
referto
Chelsea Old Trafford (75.275 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Londra
3 gennaio 2016, ore 14.30 CET
20ª giornata
Crystal Palace 0 – 3
referto
Chelsea Selhurst Park (24.854 spett.)
Arbitro Inghilterra Kevin Friend

Londra
13 gennaio 2016, ore 20.45 CET
21ª giornata
Chelsea 2 – 2
referto
West Bromwich Stamford Bridge (40.945 spett.)
Arbitro Inghilterra Anthony Taylor

Londra
16 gennaio 2016, ore 16.00 CET
22ª giornata
Chelsea 3 – 3
referto
Everton Stamford Bridge (41.633 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Jones

Londra
24 gennaio 2016, ore 17.00 CET
23ª giornata
Arsenal 0 – 1
referto
Chelsea Emirates Stadium (60.072 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Watford
3 febbraio 2016, ore 20.45 CET
24ª giornata
Watford 0 – 0
referto
Chelsea Vicarage Road (20.910 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Dean

Londra
7 febbraio 2016, ore 16.00 CET
25ª giornata
Chelsea 1 – 1
referto
Manchester Utd Stamford Bridge (41.434 spett.)
Arbitro Inghilterra Michael Oliver

Londra
13 febbraio 2016, ore 18.30 CET
26ª giornata
Chelsea 5 – 1
referto
Newcastle Utd Stamford Bridge (41.622 spett.)
Arbitro Inghilterra Roger East

Southampton
27 febbraio 2016, ore 16.00 CET
27ª giornata
Southampton 1 – 2
referto
Chelsea St. Mary's Stadium (31.688 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

Norwich
1 marzo 2016, ore 20.45 CET
28ª giornata
Norwich City 1 – 2
referto
Chelsea Carrow Road (27.091 spett.)
Arbitro Inghilterra Lee Mason

Londra
5 marzo 2016, ore 16.00 CET
29ª giornata
Chelsea 1 – 1
referto
Stoke City Stamford Bridge (41.381 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Liverpool
11 maggio 2016, ore 21.00 CEST
30ª giornata
Liverpool 1 – 1
referto
Chelsea Anfield (43.210 spett.)
Arbitro Inghilterra Michael Oliver

Londra
19 marzo 2016, ore 16.00 CET
31ª giornata
Chelsea 2 – 2
referto
West Ham Utd Stamford Bridge (41.623 spett.)
Arbitro Inghilterra Robert Madley

Birmingham
2 aprile 2016, ore 13.45 CEST
32ª giornata
Aston Villa 0 – 4
referto
Chelsea Villa Park (31.120 spett.)
Arbitro Inghilterra Neil Swarbrick

Swansea
9 aprile 2016, ore 16.00 CEST
33ª giornata
Swansea City 1 – 0
referto
Chelsea Liberty Stadium (20.966 spett.)
Arbitro Inghilterra Andre Marriner

Londra
16 aprile 2016, ore 18.30 CEST
34ª giornata
Chelsea 0 – 3
referto
Manchester City Stamford Bridge (41.212 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Dean

Bournemouth
23 aprile 2016, ore 16.00 CEST
35ª giornata
Bournemouth 1 – 4
referto
Chelsea Dean Court (11.365 spett.)
Arbitro Inghilterra Roger East

Londra
2 maggio 2016, ore 21.00 CEST
36ª giornata
Chelsea 2 – 2
referto
Tottenham Stamford Bridge (41.545 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Sunderland
7 maggio 2016, ore 16.00 CEST
37ª giornata
Sunderland 3 – 2
referto
Chelsea Stadium of Light (47.050 spett.)
Arbitro Inghilterra Mike Jones

Londra
15 maggio 2016, ore 16.00 CEST
38ª giornata
Chelsea 1 – 1
referto
Leicester City Stamford Bridge (41.494 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

FA Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2015-2016.

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Londra
10 gennaio 2016, ore 15:00 CET
Chelsea 2 – 0
referto
Scunthorpe Utd Stamford Bridge (41.625 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Milton Keynes
31 gennaio 2016, ore 17:00 CET
MK Dons 1 – 5
referto
Chelsea Stadium:mk (28.127 spett.)
Arbitro Inghilterra Jonathan Moss

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
21 febbraio 2016, ore 17:00 CET
Chelsea 5 – 1
referto
Manchester City Stamford Bridge (41.594 spett.)
Arbitro Inghilterra Andre Marriner

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Liverpool
12 marzo 2016, ore 17:30 CET
Everton 2 – 0
referto
Chelsea Goodison Park (37.283 spett.)
Arbitro Inghilterra Michael Oliver

Football League Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2015-2016.

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Walsall
23 settembre 2015, ore 20:45 CEST
Walsall 1 – 4
referto
Chelsea Bescot Stadium (10.525 spett.)
Arbitro Inghilterra Lee Mason

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Stoke
27 ottobre 2015, ore 20:45 CEST
Stoke City 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Chelsea Britannia Stadium (24.886 spett.)
Arbitro Inghilterra Kevin Friend

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2015-2016.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DG
Inghilterra Chelsea 13 6 4 1 1 13 3 +10
Ucraina Dinamo Kiev 11 6 3 2 1 8 4 +4
Portogallo Porto 10 6 3 1 2 9 8 +1
Israele Maccabi Tel Aviv 0 6 0 0 6 1 16 -15
Londra
16 settembre 2015, ore 20:45 CEST
1ª giornata - Gruppo G
Chelsea 4 – 0
referto
Maccabi Tel Aviv Stamford Bridge (40.648[84] spett.)
Arbitro Germania Felix Zwayer

Porto
29 settembre 2015, ore 20:45 CEST
2ª giornata - Gruppo G
Porto 2 – 1
referto
Chelsea Estádio do Dragão (46.120[85] spett.)
Arbitro Spagna Antonio Mateu Lahoz

Kiev
20 ottobre 2015, ore 20:45 CEST
3ª giornata - Gruppo G
Dinamo Kiev 0 – 0
referto
Chelsea Stadio Olimpico (60.291[86] spett.)
Arbitro Slovenia Damir Skomina

Londra
4 novembre 2015, ore 20:45 CET
4ª giornata - Gruppo G
Chelsea 2 – 1
referto
Dinamo Kiev Stamford Bridge (41.241[87] spett.)
Arbitro Rep. Ceca Pavel Královec

Haifa
24 novembre 2015, ore 20:45 CET
5ª giornata - Gruppo G
Maccabi Tel Aviv 0 – 4
referto
Chelsea Stadio Sammy Ofer (29.121[88] spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Londra
9 dicembre 2015, ore 20:45 CET
6ª giornata - Gruppo G
Chelsea 2 – 0
referto
Porto Stamford Bridge (41.096[89] spett.)
Arbitro Turchia Cüneyt Çakır

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Parigi
16 febbraio 2016, ore 20:45 CET
Paris Saint-Germain 2 – 1
referto
Chelsea Parco dei Principi (46.505[90] spett.)
Arbitro Spagna Carlos Velasco Carballo

Londra
9 marzo 2016, ore 20:45 CET
Chelsea 1 – 2
referto
Paris Saint-Germain Stamford Bridge (37.591[91] spett.)
Arbitro Germania Felix Brych

FA Community Shield[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Community Shield 2015.
Londra
2 agosto 2015, ore 15:00 UTC+1
Arsenal 1 – 0 Chelsea Wembley Stadium (85.437 spett.)
Arbitro Inghilterra A. Taylor

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 maggio 2016

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Premier league trophy icon.png Premier League 50 19 5 9 5 32 30 19 7 5 7 28 23 38 12 14 12 59 53 +6
FA Cup.png FA Cup - 2 2 0 0 7 1 2 1 0 1 5 3 4 3 0 1 12 4 +8
Carling.png League Cup - 0 0 0 0 0 0 2 1 1 0 5 2 2 1 1 0 5 2 +3
Coppacampioni.png Champions League 13 4 3 0 1 9 3 4 1 1 2 6 4 8 4 1 3 15 7 +8
CommunityShield.png Community Shield - - - - - - - - - - - - - 1 0 0 1 0 1 -1
Totale 63 25 10 9 6 48 34 27 10 7 10 43 32 53 20 16 17 91 67 +24

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T T C T C T C C T C T C T C T C C T T C C T T C C T T C T C T T C T C T C
Risultato N P V P P V N P V P P P V N P P V N N V N N V N N V V V N N N V P P V N P N
Posizione 10 17 10 13 16 15 15 16 12 15 15 16 15 14 14 16 15 15 14 14 14 14 13 13 13 12 11 10 10 10 10 10 10 10 9 9 9 10

Fonte: Premier League – Classifiche, sport.sky.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a stagione già iniziata.[92]

Giocatore Premier League League Cup Champions League Altro[93] Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abraham, T. T. Abraham 20000000000000002000
Aké, N. N. Aké 00000000000000000000
Amelia, M. M. Amelia 0-0000-0000-0000-0000-000
Azpilicueta, C. C. Azpilicueta 3727000008010401049290
Baba, A.R. A.R. Baba 1501020104000200023020
Begović, A. A. Begović 17-24002-2005-3001-00025-2900
Blackman, J. J. Blackman 0-0000-0000-0000-0000-000
Cahill, G. G. Cahill 2322020007110510037430
Clarke-Salter, J. J. Clarke-Salter 10000000000000001000
Costa, D. D. Costa 2812801000821042114116101
Courtois, T. T. Courtois 23-29120-0003-4004-50030-3812
Cuadrado, J. J. Cuadrado 10000000000000001000
Djilobodji, P. P. Djilobodji 00001000000000001000
Fàbregas, C. C. Fàbregas 3755000007120501049680
Falcao, R. R. Falcao 1011010000000100012110
Hazard, E. E. Hazard 3142010008000320043620
Ivanović, B. B. Ivanović 3325010004020501043280
Kenedy, Kenedy 1410021002000200020200
Loftus-Cheek, R. R. Loftus-Cheek 1310010001010210017210
Matic, N. N. Matic 3323110005030400043261
Miazga, M. M. Miazga 20100000000000002010
Mikel, J.O. J.O. Mikel 2506020104120200033190
Moses, V. V. Moses 00000000000010001000
Oscar, Oscar 2734010007200530040840
Pato, A. A. Pato 21000000000000002100
Pedro, Pedro 2973011006010400040840
Ramires, Ramires 1221021005000200021310
Rémy, L. L. Rémy 1310022003000200020300
Terry, J. J. Terry 2412220104000301033142
Tomori, F. F. Tomori 10000000000000001000
Traoré, B. B. Traoré 1020010002000320016400
Willian, Willian 35550100085005100491150
Zouma, K. K. Zouma 2310010006110200032210

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Club Personnel, chelseafc.com. URL consultato il 31 luglio 2014.
  2. ^ (EN) The Management Team, chelseafc.com. URL consultato il 31 luglio 2014.
  3. ^ chelseafc.com.
  4. ^ a b c Acquistato a stagione in corso.
  5. ^ a b c Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  6. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  7. ^ Begović deal completed, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2015).
  8. ^ Begović, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  9. ^ Baba signs, chelseafc.com. URL consultato il 17 agosto 2015.
  10. ^ Abdul Rahman Baba, transfermarkt.it. URL consultato il 17 agosto 2015.
  11. ^ Djilobodji signs, chelseafc.com. URL consultato il 2 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2015).
  12. ^ Papy Djilobodji, transfermarkt.it. URL consultato il 2 settembre 2015.
  13. ^ Michael Hector, chelseafc.com. URL consultato il 2 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2015).
  14. ^ Michael Hector, transfermarkt.it. URL consultato il 2 settembre 2015.
  15. ^ Nathan deal completed, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2015).
  16. ^ Nathan, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  17. ^ Falcao signs for Chelsea, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2015).
  18. ^ Falcao, transfermarkt.it. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  19. ^ Kenedy signs for Chelsea, chelseafc.com. URL consultato il 23 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2015).
  20. ^ Kenedy, transfermarkt.it. URL consultato il 23 agosto 2015.
  21. ^ Pedro signs for Chelsea, chelseafc.com. URL consultato il 20 agosto 2015.
  22. ^ Pedro, transfermarkt.it. URL consultato il 20 agosto 2015.
  23. ^ Cristian Manea, transfermarkt.it. URL consultato il 2 settembre 2015.
  24. ^ Danilo Pantić, chelseafc.com. URL consultato il 13 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2015).
  25. ^ Danilo Pantic, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  26. ^ Cech leaves, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  27. ^ Petr Cech, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  28. ^ Filipe Luis returns to Atletico, chelseafc.com. URL consultato il 28 luglio 2015.
  29. ^ Filipe Luis, transfermarkt.it. URL consultato il 28 luglio 2015.
  30. ^ Hazard sign for Bundesliga, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  31. ^ Thorgan Hazard, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  32. ^ Siviglia ufficiale: arriva Kakuta, calciomercato.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  33. ^ Gaël Kakuta, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  34. ^ Romeu moves to Southampton, chelseafc.com. URL consultato il 13 agosto 2015.
  35. ^ Oriol Romeu, transfermarkt.it. URL consultato il 13 agosto 2015.
  36. ^ Italian loan for Chalobah, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  37. ^ transfermarkt.it, http://www.transfermarkt.it/nathaniel-chalobah/transfers/spieler/128900/transfer_id/1333359. URL consultato il 3 settembre 2015.
  38. ^ Cuadrado in Juventus loan, chelseafc.com. URL consultato il 25 agosto 2015.
  39. ^ transfermarkt.it, http://www.transfermarkt.it/jumplist/transfers/spieler/91970/transfer_id/1328208. URL consultato il 25 agosto 2015.
  40. ^ Salah in Roma loan, chelseafc.com. URL consultato il 6 agosto 2015.
  41. ^ transfermarkt.it, http://www.transfermarkt.it/jumplist/transfers/spieler/148455/transfer_id/1312585. URL consultato il 6 agosto 2015.
  42. ^ Van Ginkel moves to Stoke on loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  43. ^ Drogba finale game, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  44. ^ Trasferitosi al Montréal Impact nella stessa sessione di mercato.
  45. ^ McEachran in beef switch, chelseafc.com. URL consultato il 31 luglio 2014.
  46. ^ Josh McEachran, transfermarkt.it. URL consultato il 20 luglio 2015.
  47. ^ Matej Delac, transfermrkt.it. URL consultato il 5 agosto 2015.
  48. ^ New deal for Ake, chelseafc.com. URL consultato il 14 agosto 2015.
  49. ^ Christensen loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  50. ^ Loan move for Cuevas, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  51. ^ Davey loan extended, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  52. ^ Michael Hector, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2015).
  53. ^ Kalas loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  54. ^ Dutch loan for Kane, chelseafc.com. URL consultato il 6 agosto 2015.
  55. ^ Omeruo loan, chelseafc.com. URL consultato il 22 luglio 2015.
  56. ^ Wallace loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 22 luglio 2015.
  57. ^ Angban in prestito, calciomercato.it. URL consultato il 3 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  58. ^ Atsu loan deal agreed, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  59. ^ Baker loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  60. ^ Boga moves on loan, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  61. ^ Brown loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  62. ^ Ulises Dávila, transfermarkt.it. URL consultato il 31 luglio 2015.
  63. ^ Marin moves on loan, chelseafc.com. URL consultato il 25 agosto 2015.
  64. ^ New deal for Moses, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  65. ^ Nathan on loan, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  66. ^ Pantic loan, chelseafc.com. URL consultato il 24 luglio 2015.
  67. ^ Pasalic loan to Monaco, chelseafc.com. URL consultato il 20 luglio 2015.
  68. ^ Bamford loan, chelseafc.com. URL consultato il 22 luglio 2015.
  69. ^ loan move for Feruz, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  70. ^ Piazon loaned to Reading, chelseafc.com. URL consultato il 3 settembre 2015.
  71. ^ Solanke loaned to Vitesse, chelseafc.com. URL consultato il 5 agosto 2015.
  72. ^ Miazga move completed, chelseafc.com. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  73. ^ Matt Miazga, transfermarkt.it. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  74. ^ Pato arrives on loan, chelseafc.com. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  75. ^ Djilobodji loan, chelseafc.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  76. ^ Papy Djilobodji, transfermarkt.it. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  77. ^ Ramires departs, chelseafc.com. URL consultato il 28 gennaio 2016.
  78. ^ Ramires, transfermarkt.it. URL consultato il 28 gennaio 2016.
  79. ^ Wallace loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  80. ^ Atsu loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 28 gennaio 2016.
  81. ^ Musonda loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  82. ^ Van Ginkel loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 2 febbraio 2016.
  83. ^ Bamford loan, chelsea.fc.com. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  84. ^ (EN) Full Time Report Chelsea FC-Maccabi Tel Aviv FC (PDF), uefa.com, 16 settembre 2015. URL consultato il 17 settembre 2015.
  85. ^ (EN) Full Time Report FC Porto-Chelsea FC (PDF), uefa.com, 29 settembre 2015. URL consultato il 2 ottobre 2015.
  86. ^ (EN) Full Time Report FC Dynamo Kyiv-Chelsea FC (PDF), uefa.com, 20 ottobre 2015. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  87. ^ (EN) Full Time Report Chelsea FC - FC Dynamo Kyiv (PDF), uefa.com, 4 novembre 2015. URL consultato il 5 novembre 2015.
  88. ^ (EN) Full Time Report Maccabi Tel Aviv FC - Chelsea FC (PDF), uefa.com, 24 novembre 2015. URL consultato il 25 novembre 2015.
  89. ^ (EN) Full Time Report Chelsea FC - FC Porto (PDF), uefa.com, 9 dicembre 2015. URL consultato l'11 dicembre 2015.
  90. ^ (EN) Full Time Report Paris Saint-Germain - Chelsea FC (PDF), uefa.com, 16 febbraio 2016. URL consultato il 17 febbraio 2016.
  91. ^ (EN) Full Time Report Chelsea FC - Paris Saint-Germain (PDF), uefa.com, 10 marzo 2016. URL consultato il 10 marzo 2016.
  92. ^ Ovvero dopo la prima partita ufficiale della squadra, cioè la Community Shield del 2 agosto 2015 contro l'Arsenal.
  93. ^ Comprende FA Cup e FA Community Shield.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio