Steven Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steven Taylor
Steven Taylor.png
Taylor al Newcastle nel 2007.
Nome Steven Vincent Taylor
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 188 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Peterborough Utd
Carriera
Squadre di club1
2002-2003 Newcastle Utd 0 (0)
2003-2004 Wycombe 6 (0)
2004-2016 Newcastle Utd 215 (13)
2016-2017 Portland Timbers 9 (1)
2017 Ipswich Town 3 (0)
2017- Peterborough Utd
Nazionale
2001-2002 Inghilterra Inghilterra U-16 7 (0)
2002-2003 Inghilterra Inghilterra U-17 12 (0)
2003-2005 Inghilterra Inghilterra U-19 9 (0)
2005-2009 Inghilterra Inghilterra U-21 29 (4)
2007 Inghilterra Inghilterra B 1 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Olanda 2007
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2017

Steven Vincent Taylor (Londra, 23 gennaio 1986) è un calciatore inglese, difensore del Peterborough.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Leader fin dall'inizio della carriera, Taylor è stato capitano dell'under 16 e dell'under 17 inglese.

Viene messo sotto contratto dall'accademia del Newcastle nel luglio 2002, e firma un contratto professionistico della durata di 3 anni nel gennaio del 2003.

Nel 2002-2003 è capitano dell'Inghilterra under 17 nel gruppo di qualificazione agli Europei, e gioca tutte e 3 le partite disputate dall'Inghilterra nei Mondiali Under-20.

Passa un mese in prestito agli Wycombe Wanderers dal dicembre 2003 al gennaio 2004. Debutta in under 21 il 17 febbraio 2004, mentre il debutto con la maglia del Newcastle avviene in una parita di coppa UEFA, il 25 marzo 2004, e 3 giorni dopo debutterà anche in Premiership.

Diventa titolare nel ruolo di terzino destro a causa dell'infortunio di Stephen Carr.

Segna il suo primo gol con l'under 21 il 6 settembre 2005 contro la Germania, e nella partita successiva contro la Polonia segnerà altri 2 gol.

Nel 2005-2006 si opera ad una spalla, ma questo non gli impedisce di diventare praticamente titolare fisso nel 2006-2007.

Segna il suo primo gol con la maglia del Newcastle contro il Celta Vigo nel novembre 2006, e a fine stagione partecipa da protagonista all'Europeo Under-21, dove verrà eliminato in semifinale dai Paesi Bassi.

Viene convocato per la prima volta con la nazionale maggiore il 22 agosto 2007, anche se non entrerà in campo.

All'inizio della stagione 2007-2008 viene nominato capitano dell'under 21, e attualmente è titolare fisso come difensore centrale nella difesa del Newcastle.

Il 27 dicembre 2010 prolunga fino al 2016. Il 3 giugno 2016 il club annuncia che il contratto in scadenza del giocatore non verrà rinnovato, lasciandolo così svincolato dai Magpies, con cui ha raccolto 268 presenze in tredici anni.[1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con la modella inglese Tanya Robinson.[2]

Nel marzo del 2010, quando giocava nel Newcastle, è stato vittima di un comportamento violento da parte del compagno di squadra Andy Carroll, che gli ha fratturato la mascella con un pugno in allenamento.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle: 2009-2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle: 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Steven Taylor, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.