David O'Leary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David O'Leary
lang=it
Nazionalità Irlanda Irlanda
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1995 - giocatore
Carriera
Giovanili
1973-1975 Arsenal
Squadre di club1
1975-1993Arsenal558 (11)
1993-1995Leeds Utd12 (0)
Nazionale
1976-1993 Irlanda Irlanda 68 (1)
Carriera da allenatore
1998-2002Leeds Utd
2003-2006Aston Villa
2010-2011Al-Ahli
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 aprile 2011

David Anthony O'Leary (Stoke Newington, 2 maggio 1958) è un allenatore di calcio ed ex calciatore irlandese, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Anche suo fratello Pierce O'Leary è stato un calciatore.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò con l'Arsenal dal 1975 al 1993, prima di trascorrere un biennio sfortunato al Leeds Utd.

Stabilì il record di presenze con la maglia dell'Arsenal: 722.

Collezionò 68 presenze con l'Irlanda partecipando anche al Mondiale del 1990, dove segnò il rigore decisivo contro la Romania nell'ottavo di finale.

Da allenatore ha guidato Leeds United (dal 1º ottobre 1998 al 27 giugno 2002) e Aston Villa (dal 20 maggio 2003 al 19 giugno 2006). Dopo diversi anni di inattività, il 4 luglio 2010 viene ingaggiato come allenatore dell'Al-Ahli, club degli Emirati Arabi.[3] Il 22 aprile 2011 dopo la sconfitta per 5-1 contro l'Al-Jazeera viene esonerato insieme al suo vice Roy Aitken.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 1988-1989, 1990-1991
Arsenal: 1978-1979, 1992-1993
Arsenal: 1986-1987, 1992-1993
Arsenal: 1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pierce O'Leary - Profilo giocatore, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  2. ^ Off The Ball, Sibling Rivalry: In celebration of football's famous brothers, su Off The Ball. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  3. ^ UFFICIALE: O'Leary nuovo tecnico dell'Al Ahly, tuttomercatoweb.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315945279