Football League Cup 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Football League Cup 2000-2001
The Worthington Cup 2000-2001
Competizione Football League Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 41º
Organizzatore Football League
Date dal 22 agosto 2000
al 25 febbraio 2001
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 92
Formula Eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Liverpool
(6º titolo)
Secondo Birmingham City
Semi-finalisti Crystal Palace
Ipswich Town
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Robbie Fowler (6)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

La Football League Cup 2000-2001, conosciuta anche con il nome di Worthington Cup per motivi di sponsorizzazione, è stata la 41ª edizione del terzo torneo calcistico più importante del calcio inglese, la 35ª in finale unica. La manifestazione, ebbe inizio il 22 agosto 2000 e si concluse il 25 febbraio 2001 con la finale del Millenium Stadium di Cardiff, sede scelta per ospitare l'evento, in attesa della conclusione dei lavori di ristrutturazione del nuovo Wembley.

Il trofeo fu vinto dal Liverpool, che nell'atto conclusivo, superò il Birmingham City, tornato in finale dopo 38 anni, imponendosi per 5-4 ai calci di rigore, dopo l'1-1 dei tempi supplementari. I Reds, che nella stessa stagione misero in bacheca anche FA Cup e Coppa UEFA, furono la prima squadra ad aggiudicarsi la Coppa di Lega grazie ai tiri dal dischetto.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La Football League Cup era riservata alle 20 squadre della Premier League e alle 72 della Football League. Il torneo era composto da scontri ad eliminazione diretta, che prevedevano nei primi due turni ed in semifinale due match: regola dei gol in trasferta in caso di parità ed a seguire eventuali tempi supplementari e calci di rigore. Mentre negli altri turni e nella finale unica ed in campo neutro, si giocava una singola gara: se il risultato era un pareggio, si procedeva, dapprima alla disputa dell'"extra time" e se necessario all'esecuzione dei tiri dal dischetto.

Squadre che entrano in questo turno Squadre qualificate dal turno precedente
Primo turno
(70 squadre)
Secondo turno
(50 squadre)
  • 35 squadre vincitrici del primo turno
Terzo turno
(32 squadre)
  • 25 squadre vincitrici del secondo turno
Quarto turno
(16 squadre)
  • 16 squadre vincitrici del terzo turno
Quarti di finale
(8 squadre)
  • 8 squadre vincitrici del quarto turno
Semifinali
(4 squadre)
  • 4 squadre vincitrici dei quarti di finale
Finale
(2 squadre)
  • 2 squadre vincitrici delle semifinali

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata si sono disputate tra il 22 ed il 23 agosto 2000, quelle di ritorno tra il 5 ed il 6 settembre 2000.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Barnet 3 - 4 Wycombe 2 - 1 1 - 3
Bolton 2 - 3 Macclesfield Town 1 - 0 1 - 3
Brighton 2 - 3 Millwall 1 - 2 1 - 1
Bristol City 3 - 4 Brentford 2 - 2 1 - 2
Burnley 6 - 4 Hartlepool Utd 4 - 1 2 - 3
Cambridge Utd 0 - 1 Portsmouth 0 - 0 0 - 1
Colchester Utd 4 - 2 QPR 0 - 1 4 - 1
Crewe Alexandra 4 - 3 Bury 2 - 2 2 - 1
Crystal Palace 2 - 1 Cardiff City 2 - 1 0 - 0
Darlington 4 - 3 Nottingham Forest 2 - 2 2 - 1
Gillingham 4 - 3 Torquay Utd 2 - 0 2 - 3
Grimsby Town 3 - 1 Carlisle Utd 2 - 0 1 - 1
Hull City 1 - 2 Notts County 1 - 0 0 - 2
Leyton Orient 3 - 1 Reading 1 - 1 2 - 0
Luton Town 2 - 2 (gfc) Peterborough Utd 0 - 0 2 - 2
Mansfield Town 3 - 1 Wrexham 0 - 1 3 - 0
Northampton Town 2 - 4 Fulham 1 - 0 1 - 4
Norwich City 2 - 1 Bournemouth 0 - 0 2 - 1
Oldham Athletic 3 - 0 Huddersfield Town 1 - 0 2 - 0
Port Vale 3 - 4 Chesterfield 1 - 2 2 - 2
Plymouth 2 - 3 Bristol Rovers 1 - 2 1 - 1
Rochdale 2 - 7 Blackburn 1 - 1 1 - 6
Rotherham Utd 2 - 4 Barnsley 0 - 1 2 - 3
Sheffield Utd 6 - 2 Lincoln City 6 - 1 0 - 1
Shrewsbury Town 2 - 4 Preston N.E. 1 - 0 1 - 4
Southend Utd 0 - 5 Birmingham City 0 - 5 0 - 0
Stockport County 2 - 4 Blackpool 0 - 1 2 - 3
Swansea City 1 - 2 West Bromwich 0 - 0 1 - 2
Swindon Town 3 - 2 Exeter City 1 - 1 2 - 1
Tranmere 5 - 1 Halifax Town 3 - 0 2 - 1
Walsall 2 - 1 Kidderminster 1 - 1 1 - 0
Watford 3 - 0 Cheltenham Town 0 - 0 3 - 0
Wigan 5 - 1 Scunthorpe Utd 1 - 0 4 - 1
Wolverhampton 3 - 2 Oxford Utd 0 - 1 3 - 1
York City 1 - 5 Stoke City 1 - 5 0 - 0

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata si sono disputate tra il 19 ed il 20 settembre 2000, quelle di ritorno tra il 26 ed il 27 settembre 2000.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Barnsley 7 - 0 Crewe Alexandra 4 - 0 3 - 0
Blackburn 5 - 1 Portsmouth 4 - 0 1 - 1
Brentford 0 - 2 Tottenham 0 - 0 0 - 2
Burnley 3 - 3 (gfc) Crystal Palace 2 - 2 1 - 1
Chesterfield 1 - 4 Fulham 1 - 0 0 - 4
Darlington 3 - 7 Bradford City 0 - 1 2 - 7
Derby County 5 - 4 West Bromwich 1 - 2 4 - 2
Everton 2 - 2 (2-4 dcr) Bristol Rovers 1 - 1 1 - 1 (d.t.s.)
Grimsby Town 3 - 4 Wolverhampton 3 - 2 0 - 2
Manchester City 5 - 3 Gillingham 1 - 1 4 - 2
Middlesbrough 5 - 2 Macclesfield Town 2 - 1 3 - 1
Millwall 2 - 5 Ipswich Town 2 - 0 0 - 5
Newcastle Utd 3 - 1 Leyton Orient 2 - 0 1 - 1
Norwich City 8 - 3 Blackpool 3 - 3 5 - 0
Notts County 3 - 3 (gfc) Watford 1 - 3 2 - 0
Oldham Athletic 2 - 8 Sheffield Weds 1 - 3 1 - 5
Preston N.E. 2 - 7 Coventry City 1 - 3 1 - 4
Sheffield Utd 4 - 0 Colchester Utd 3 - 0 1 - 0
Southampton 5 - 2 Mansfield Town 2 - 1 3 - 1
Stoke City 5 - 5 (gfc) Charlton 2 - 1 3 - 4
Sunderland 5 - 1 Luton Town 3 - 0 2 - 1
Tranmere 2 - 1 Swindon Town 1 - 1 1 - 0
Walsall 1 - 2 West Ham Utd 0 - 1 1 - 1
Wimbledon FC 2 - 1 Wigan 0 - 0 2 - 1
Wycombe 3 - 5 Birmingham City 3 - 4 0 - 1

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
31 ottobre 2000
Bristol Rovers 1 - 2 Sunderland
Tottenham 1 - 3 Birmingham City
Tranmere 3 - 2 Leeds Utd
Watford 0 - 3 Manchester Utd
West Ham Utd 2 - 0 Blackburn
Wimbledon FC 1 - 0 Middlesbrough
1 novembre 2000
Arsenal 1 - 2 Ipswich Town
Aston Villa 0 - 1 Manchester Utd
Derby County 3 - 0 Norwich City
Fulham 3 - 2 Wolverhampton
Leicester City 0 - 3 Crystal Palace
Liverpool 2 - 1 (d.t.s.) Chelsea
Newcastle Utd 4 - 3 Bradford City
Sheffield Weds 2 - 1 (d.t.s.) Sheffield Utd
Southampton 0 - 1 Coventry City
Stoke City 3 - 2 Barnsley

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
28 novembre 2000
Crystal Palace 0 - 0 (6-5 dcr) Tranmere
Ipswich Town 2 - 1 Coventry City
Sunderland 2 - 1 (d.t.s.) Manchester Utd
29 novembre 2000
Birmingham City 2 - 1 Newcastle Utd
Fulham 3 - 2 Derby County
Manchester City 2 - 1 Wimbledon FC
Stoke City 0 - 8 Liverpool
West Ham Utd 1 - 2 Sheffield Weds

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
12 dicembre 2000
Birmingham City 2 - 0 Sheffield Weds
13 dicembre 2000
Liverpool 3 - 0 (d.t.s.) Fulham
19 dicembre 2000
Crystal Palace 2 - 1 Sunderland
Manchester City 1 - 2 (d.t.s.) Ipswich Town

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
9 gennaio 2001 31 gennaio 2001
Ipswich Town 2 - 4 Birmingham City 1 - 0 1 - 4 (d.t.s.)
10 gennaio 2001 24 gennaio 2001
Crystal Palace 2 - 6 Liverpool 2 - 1 0 - 5

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Cardiff
25 febbraio 2001, ore 15:00
Liverpool1 – 1
(d.t.s.)
referto
Birmingham CityMillennium Stadium (73.500 spett.)
Arbitro: Inghilterra David Elleray

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Birmingham City
LIVERPOOL
P 1 Paesi Bassi Sander Westerveld
D 6 Germania Markus Babbel
D 2 Svizzera Stéphane Henchoz Ammonizione
D 12 Finlandia Sami Hyypiä
D 23 Inghilterra Jamie Carragher
C 17 Inghilterra Steven Gerrard Uscita al 78’ 78’
C 16 Germania Dietmar Hamann Ammonizione
C 25 Croazia Igor Bišćan Uscita al 96’ 96’
C 7 Rep. Ceca Vladimír Šmicer Uscita al 83’ 83’
A 8 Inghilterra Emile Heskey
A 9 Inghilterra Robbie Fowler (C)
A disposizione:
P 19 Francia Pegguy Arphexad
D 3 Germania Christian Ziege Ingresso al 96’ 96’
C 20 Inghilterra Nick Barmby Ingresso al 83’ 83’
C 21 Scozia Gary McAllister Ingresso al 78’ 78’
A 10 Inghilterra Michael Owen
Manager:
Francia Gérard Houllier
Liverpool vs Birmingham 2001-02-25.svg
BIRMINGHAM CITY
P 1 Inghilterra Ian Bennett
D 2 Inghilterra Nicky Eaden
D 5 Inghilterra Darren Purse
D 17 Giamaica Michael Johnson
D 3 Inghilterra Martin Grainger
C 7 Irlanda del Nord Jon McCarthy
C 32 Irlanda del Nord Danny Sonner Uscita al 71’ 71’
C 12 Isole Cayman Martin O'Connor
C 11 Australia Stan Lazaridis
A 9 Inghilterra Geoff Horsfield Uscita al 80’ 80’
A 24 Nigeria Dele Adebola Uscita al 45’ 45’
A disposizione:
P 13 Inghilterra Kevin Poole
D 6 Inghilterra David Holdsworth
C 10 Inghilterra Bryan Hughes Ingresso al 71’ 71’
A 8 Brasile Marcelo Ingresso al 80’ 80’
A 19 Inghilterra Andrew Johnson Ingresso al 45’ 45’
Manager:
Inghilterra Trevor Francis

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sito ufficiale, su carlingcup.co.uk. URL consultato il 12 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2008).
  • Sito ufficiale, su efl.com.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio