Kup Bosne i Hercegovine 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kup Bosne i Hercegovine 2000-2001
Coppa di Bosnia ed Erzegovina 2000-2001
Competizione Kup Bosne i Hercegovine
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSBiH
Date dal 2 dicembre 2000
al 15 giugno 2001
Luogo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Risultati
Vincitore FK Željezničar
(2º titolo)
Secondo FK Sarajevo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

La Kup Bosne i Hercegovine 2000-2001 è stata la settima edizione della coppa nazionale bosniaca disputata tra il 2 dicembre 2000 (con gli incontri del primo turno) e il 15 giugno 2001 e conclusa con la vittoria finale del FK Željezničar, al suo secondo titolo che sconfisse in finale il FK Sarajevo. Fu la prima edizione a comprendere sia le squadre croato-bosniache che quelle serbo-bosniache.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo avrebbe dovuto svolgersi con la consueta formula ad eliminazione diretta con la partecipazione delle squadre aderenti alla N/FSBiH ma il 31 gennaio 2001 la Federazione calcistica della Repubblica Serba comunicò che fu raggiunto l'accordo per far giocare quattro delle propri club alla competizione. Venne così effettuato un turno intermedio tra gli ottavi ed i quarti di finale con la coppa che proseguì poi ad eliminazione diretta.

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 6 mentre quelli di ritorno il 9 dicembre 2000

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
NK Posusje 2 - 2 Sloboda Tuzla 1 - 0 0 - 2
FK Vitez 1 - 1 Čelik Zenica 1 - 1 0 - 0
FK Mramor 3 - 6 Olimpik Sarajevo 2 - 1 1 - 5
Ozdak 102 2 - 3 FK Kiseljak 1 - 2 1 - 1
FK Sarajevo 4 - 1 HSK Zrinjski Mostar 3 - 0 1 - 1
Podgarmec Sanski Most 1 - 2 FK Travnik 0 - 0 1 - 2
FK Ljubuski 1 - 4 FK Željezničar 0 - 1 1 - 3
Velež Mostar 1 - 5 Siroki Brijeg 1 - 1 0 - 4

Turno intermedio[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 14 mentre quelli di ritorno il 28 marzo 2001. Giocarono le quattro squadre della Repubblica serba più quattro delle otto squadre bosniache che passarono gli ottavi di finale.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Boksit Milici 0 - 4 NK Posusje 0 - 0 0 - 4
Čelik Zenica 4 - 4 Omladinac APB Banja Luka 2 - 3 2 - 1
Radnik Bijeljina 2 - 3 Olimpik Sarajevo 0 - 2 2 - 1
FK Sarajevo 1 - 0 FK Kozara Gradiška 1 - 0 0 - 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 4 mentre quelli di ritorno il 25 aprile 2001.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
FK Travnik 0 - 5 NK Posusje 0 - 3 0 - 2
Siroki Brijeg 3 - 1 Omladinac APB Banja Luka 2 - 1 1 - 0
FK Sarajevo 3 - 0 FK Kiseljak 3 - 0 0 - 0
FK Željezničar 4 - 0 Olimpik Sarajevo 4 - 0 0 - 0

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 9 mentre quelli di ritorno il 23 e 24 maggio 2001.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Siroki Brijeg 1 - 3 FK Željezničar 0 - 1 1 - 2
NK Posusje 2 - 4 FK Sarajevo 1 - 0 1 - 4

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale si disputò il 15 giugno 2001 a Sarajevo.

Sarajevo
15 giugno 2001
FK Željezničar 3 – 2 FK Sarajevo Stadion Grbavica (25.000 spett.)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]