Bristol Rovers Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bristol Rovers F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Bristol Rovers Badge.png
The Pirates, The Gas
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu e Bianco (Quadrati).png Bianco-azzurro
Simboli un pirata
Dati societari
Città Bristol
Nazione Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Football League One
Fondazione 1883
Presidente Inghilterra Nick Higgs
Allenatore Inghilterra Darrell Clarke
Stadio Memorial Stadium
(11.750 posti)
Sito web www.bristolrovers.co.uk
Palmarès
Titoli nazionali 1 Southern F.L.
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bristol Rovers Football Club è una società calcistica inglese con sede nella città di Bristol. Milita nella Football League One, la terza divisione del campionato inglese.

La società venne fondata nel 1883 sotto il nome di Black Arabs F.C., mutando denominazione in Eastville Rovers l'anno dopo. Nel 1897 vi fu un nuovo cambio: il club divenne Bristol Eastville Rovers, prima di acquisire l'attuale denominazione nel 1898.

Il soprannome ufficiale del club è The Pirates ("i pirati"), a sottolineare l'importanza del mare e del commercio marittimo per la città di Bristol. La rivalità maggiore è quella con il Bristol City, l'altra squadra cittadina.

Dall'agosto 1996 il Bristol Rovers gioca le proprie partite casalinghe nel Memorial Stadium. Lo stadio, che può ospitare 11.916 spettatori, doveva essere demolito nel 2008 per far posto ad un impianto dotato di 18.000 posti a sedere;[1] l'abbattimento è stato però posticipato all'estate 2009.

Nel 2008 il Bristol Rovers ha raggiunto i quarti di finale di FA Cup per la prima volta dal 1958. Il traguardo è stato raggiunto grazie ad una rete di Rickie Lambert nella vittoria per 1-0 degli ottavi, sul Southampton.

Nell'anno 2015-16 la squadra si classifica terza con 85 punti nel campionato di Football League Two aggiudicandosi la promozione diretta alla terza divisione inglese Football League One 2016-17.

Rosa 2016-17[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Inghilterra P Steve Mildenhall
2 Inghilterra D Daniel Leadbitter
3 Inghilterra D Lee Brown
4 Galles D Tom Lockyer
5 Irlanda del Nord D Mark McChrystal
6 Inghilterra D Peter Hartley
7 Inghilterra C Lee Mansell
8 Inghilterra C Ollie Clarke
9 Galles A Ellis Harrison
10 Galles A Matty Taylor
14 Inghilterra C Chris Lines
15 Inghilterra D James Clarke
16 Irlanda C Liam Lawrence
17 Galles A Jermaine Easter
18 Inghilterra C Dominic Thomas
19 Inghilterra D Danny Greenslade
N. Ruolo Giocatore
21 Colombia C Cristian Montano
22 Inghilterra A Byron Moore
23 Galles C Billy Bodin
24 Inghilterra C Stuart Sinclair
25 Inghilterra P Will Puddy
26 Inghilterra D Tyler Lyttle
27 Galles C Ryan Broom
28 Inghilterra C Jay Malpas
29 Inghilterra A Luke James
30 Irlanda A Rory Gaffney
31 Galles D Connor Roberts
37 Inghilterra D Jake Clarke-Salter
Inghilterra P Joe Lumley
Galles D Joe Partington
Irlanda D Ryan Sweeney

Elenco di giocatori famosi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Nazione Giocatore Risultati Note
1927–1947 Inghilterra Inghilterra Jack Pitt Giocò 467 partite di campionato
Passò oltre 50 anni in squadra come giocatore e allenatore
[2]
1928–1932 Inghilterra Inghilterra Ronnie Dix Il più giovane giocatore che ha mai giocato per il club, a 15 anni e 173 giorni di età. [3]
1936–1956 Inghilterra Inghilterra Ray Warren Giocò 450 partite di campionato
1945–1955 Inghilterra Inghilterra Vic Lambden Segnò 117 goal in 268 partite.
1945–1962 Inghilterra Inghilterra George Petherbridge Giocò 457 partite di campionato.
1946–1958 Inghilterra Inghilterra Harry Bamford Giocò 486 partite di campionato.
1949–1964 Inghilterra Inghilterra Geoff Bradford Record dei goal segnati per i Rovers con 242 partite di campionato su 462 giocate
1953–1962 Kenya Kenya Peter Hooper Segnò 101 goal in 297 partite di campionato.
1953–1968 Inghilterra Inghilterra Alfie Biggs Giocò 424 partite di campionato e segnò 178 goal.
1956–1973 Inghilterra Inghilterra Bobby Jones Giocò 421 partite di campionato e segnò 101 goal.
1959–1973 Inghilterra Inghilterra Harold Jarman Giocò 452 partite di campionato e segnò 127 goal.
1966–1980 Inghilterra Inghilterra Stuart Taylor Giocò 546 partite di campionato, più di qualunque altro calciatore dei Rovers
1981–1999 Inghilterra Inghilterra Ian Holloway Chiamato "Eroe di culto" dai tifosi in un sondaggio della BBC [4]
1987–1989 Inghilterra Inghilterra Nigel Martyn Divenne il primo cannoniere a ottenere un milione di sterline per il trasferimento quando fu venduto al Crystal Palace. [5]
1992–2000 Inghilterra Inghilterra Andy Tillson Ingaggio record e primo capitano del club. [6]
1997–1999 Giamaica Giamaica Barry Hayles Record del club per la vendita quando passò al Fulham per 2 100 000 sterline.
2000–2003 Lettonia Lettonia Vitālijs Astafjevs Calciatore con più presenze in nazionale (31) per la Nazionale di calcio della Lettonia mentre giocava nei Rovers (158 volte) [6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1904-05
1952-53
1989-90
1934-35

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A new Memorial Stadium, bristolrovers.co.uk. URL consultato il 5 novembre 2007 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2007).
  2. ^ (EN) The PFA pays tribute to Bristol Rovers legend Jack Pitt who sadly passed away last week, aged 84, su givemefootball.com, Professional Footballers' Association, 1º gennaio 2007. URL consultato il 19 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2011).
  3. ^ Russell Kempson, Barnsley's bright young thing Reuben Noble-Lazarus back at school, in The Times (London), 2 ottobre 2008. URL consultato il 3 novembre 2008.
  4. ^ (EN) Bristol Rovers' cult heroes, BBC Sport, 18 marzo 2005. URL consultato il 3 novembre 2008.
  5. ^ Byrne & Jay (2003), p. 391
  6. ^ a b (EN) Bristol Rovers all time records, su Soccerbase. URL consultato il 6 novembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN156077711
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio