Cambridge United Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cambridge United F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Cambridge United FC.png
United, The U's
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-FFBB00 Black.svg ambra-nero
Dati societari
Città Cambridge
Nazione Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg The FA
Campionato Football League Two
Fondazione 1912
Proprietario Inghilterra Dave Doggett
Allenatore Inghilterra Shaun Derry
Stadio Abbey Stadium
(8 127 posti)
Sito web www.cambridge-united.co.uk
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 26 agosto 2017
Si invita a seguire il modello di voce

Il Cambridge United Football Club è una società calcistica inglese con sede nella città di Cambridge. Milita nella Football League Two, la quarta divisione del campionato inglese di calcio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato nel 1912 come Abbey United, essendo Abbey uno dei distretti di Cambridge[1][2]. Nei primi anni giocò a livelli amatoriali, disputando le partite in stadi vicini a Cambridge finché nel 1932 venne inaugurato l'Abbey Stadium. Nel 1949 il club divenne professionistico e nel 1951 cambiò denominazione in Cambridge United[2]. Dopo aver partecipato ai campionati di Southern Football League e vincendo le edizioni 1968-1969 e 1969-1970[3], nel 1970 venne eletto per l'ammissione al campionato di Fourth Division, quarta serie del campionato inglese di calcio, prendendo il posto del Bradford Park Avenue[2]. Dopo tre anni venne promosso in Third Division, ma venne retrocesso l'anno dopo. Nel biennio 1978-1979 conquistò due promozioni consecutive passando dalla Fourth Division alla Second Division, seconda serie nazionale[2]. Rimase in seconda serie per sei stagioni, raggiungendo il miglior risultato nella stagione 1979-1980 con un ottavo posto finale. Nel 1984 venne retrocesso dalla Second Division, tornando in Fourth Division l'anno successivo. Nella FA Cup 1989-1990, da squadra di quarta serie, raggiunse i quarti di finale dove venne sconfitto per 1-0 dal Crystal Palace, che poi raggiunse la finale persa dopo il replay[2]. Al termine della stagione, da sesto classificato, disputò i play-off promozione: nella finale disputata a Wembley sconfisse il Chesterfield, venendo così promosso in Third Division[2]. E l'anno dopo, vincendo il campionato, fece il doppio salto, tornando in Second Division. La stagione 1991-1992 si concluse col miglior risultato nella storia del Cambridge United, avendo concluso al quinto posto in Second Division e partecipato ai play-off promozione in prima serie, conclusi con l'esclusione in semifinale ad opera del Leicester City, e mancando l'occasione di diventare uno dei membri fondatori della Premier League[2]. Nella stagione successiva, la prima di First Division come seconda serie, il Cambridge United concluse al ventitreesimo posto e venne retrocesso in terza serie. Negli anni successivi il Cambridge United disputò sia la Second Division sia la Third Division.

Tifosi del Cambridge United a Wembley nel 2008.

Nella stagione 2004-2005 partecipò alla prima edizione della neocostituita Football League Two, che prese il posto della Third Division come quarta serie nazionale. Al termine di quella stessa stagione il Cambridge United concluse all'ultimo posto e venne retrocesso in Football Conference, massima serie dilettantistica inglese, e lasciando i campionati professionistici inglesi dopo 35 anni[2]. Il 29 aprile 2005, sei giorni dopo la retrocessione, il Cambridge United entrò in amministrazione controllata a causa di difficoltà finanziarie[4]. Il 22 luglio 2005 uscì dall'amministrazione controllata dopo aver trovato un accordo con il HM Revenue and Customs, l'ente governativo nazionale responsabile per la riscossione delle imposte[5]. Il club mise in vendita l'Abbey Stadium per avere introiti utili a tenere a galla le finanze dello stesso Cambridge United[6]. Negli anni di Football Conference il Cambridge United raggiunse per due stagioni consecutive (2007-2008 e 2008-2009) i play-off promozione da secondo classificato, ma venendo sconfitto in entrambe le occasioni in finale: dall'Exeter City nel 2008[7] e dal Torquay United nel 2009[8]. Dopo quattro stagioni di medio-bassa classifica il Cambridge United raggiunse nuovamente il secondo posto al termine della stagione 2013-2014, venendo così ammesso ai play-off promozione. Dopo aver sconfitto in semifinale l'Halifax Town, affrontò nella finale disputatasi a Wembley il 18 maggio 2014 il Gateshead, vincendo per 2-1 e tornando in Football League Two dopo nove anni di assenza[9]. Nella FA Cup 2014-2015 raggiunse il quarto turno dove costrinse il Manchester United, squadra di Premier League, a disputare la gara di replay dopo lo 0-0 con cui si era chiusa la partita disputatasi all'Abbey Stadium[10][11]. Il replay all'Old Trafford si chiuse con la vittoria del Manchester United per 3-0[12].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Cambridge United Football Club
  • 1912 - Fondazione dell'Abbey United Football Club.
  • ...
  • 1949 - Cambio di denominazione in Cambridge United Football Club.
  • ...
  • 1970 - Eletto dalla Southern Football League per partecipare alla Fourth Division.
  • 1970-1971 - 20º in Fourth Division.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1971-1972 - 10º in Fourth Division.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
  • 1974-1975 - 6º in Fourth Division.
Terzo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1975-1976 - 13º in Fourth Division.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Primo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Quarto turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Quarto turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Quinto turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1985-1986 - 22º in Fourth Division.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1986-1987 - 11º in Fourth Division.
Secondo turno in FA Cup.
Quarto turno in Football League Cup.
  • 1987-1988 - 15º in Fourth Division.
Secondo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
  • 1988-1989 - 8º in Fourth Division.
Terzo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1989-1990 - 6º in Fourth Division. Vince i play-off. Promosso in Third Division.
Quarti di finale in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Quarti di finale in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Quarto turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1993-1994 - 10º in Second Division.
Secondo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1995-1996 - 16º in Third Division.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1996-1997 - 10º in Third Division.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 1997-1998 - 16º in Third Division.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Terzo turno in Football League Cup.
  • 1999-2000 - 19º in Second Division.
Quinto turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 2000-2001 - 19º in Second Division.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Primo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 2002-2003 - 12º in Third Division.
Terzo turno in FA Cup.
Secondo turno in Football League Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
  • 2005-2006 - 12º in Football Conference.
Quarto turno di qualificazione in FA Cup.
  • 2006-2007 - 17º in Football Conference.
Quarto turno di qualificazione in FA Cup.
  • 2007-2008 - 2º in Football Conference. Sconfitto nei play-off.
Terzo turno in FA Cup.
  • 2008-2009 - 2º in Football Conference. Sconfitto nei play-off.
Primo turno in FA Cup.
  • 2009-2010 - 10º in Football Conference.
Secondo turno in FA Cup.
  • 2010-2011 - 17º in Football Conference.
Primo turno in FA Cup.
  • 2011-2012 - 9º in Football Conference.
Primo turno in FA Cup.
  • 2012-2013 - 13º in Football Conference.
Quarto turno di qualificazione in FA Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Quarto turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Secondo turno in FA Cup.
Primo turno in Football League Cup.
Terzo turno in FA Cup.
Secondo turno in EFL Cup.
in FA Cup.
Primo turno in EFL Cup.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Cambridge United F.C.

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Cambridge United F.C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1990-1991
1976-1977
2013-2014

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Inghilterra P Will Norris
2 Inghilterra D Greg Taylor
4 Inghilterra D James Dunne
5 Inghilterra D Mark Roberts
6 Inghilterra D Leon Legge
7 Inghilterra C Piero Mingoia
8 Inghilterra C Luke Berry
9 Irlanda A Barry Corr
10 Inghilterra A Ben Williamson
11 Inghilterra C Harrison Dunk
12 Inghilterra D Scott Wharton
13 Inghilterra P David Gregory
14 Inghilterra D Josh Coulson
N. Ruolo Giocatore
15 Irlanda A Gerry McDonagh
16 Inghilterra C Liam O'Neil
17 Irlanda del Nord A Adam McGurk
18 Inghilterra A George Maris
19 Irlanda D Jake Carroll
20 Inghilterra C Max Clark
21 Inghilterra C Medy Elito
22 Inghilterra C Paul Lewis
24 Inghilterra C Conor Newton
25 Inghilterra C Dylan Williams
26 Inghilterra A Uche Ikpeazu
27 Inghilterra D Leon Davies
28 Inghilterra D Brad Halliday

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Inghilterra P Chris Dunn
2 Inghilterra D Elliot Omozusi
3 Inghilterra D Greg Taylor
5 Inghilterra D Mark Roberts
6 Inghilterra D Leon Legge
7 Inghilterra A Ryan Donaldson
8 Inghilterra C Luke Berry
10 Irlanda A Barry Corr
11 Inghilterra C Harrison Dunk
12 Inghilterra D Max Clark
13 Inghilterra P Sam Beasant
14 Inghilterra D Josh Coulson
15 Inghilterra A Robbie Simpson
N. Ruolo Giocatore
16 Inghilterra C James Dunne
17 Stati Uniti D Shane O'Neill
19 Trinidad e Tobago A Danny Carr
20 Inghilterra C Zeli Ismail
21 Inghilterra A James Spencer
22 Inghilterra A Ben Williamson
23 Inghilterra C Ryan Ledson
24 Inghilterra C Conor Newton
25 Inghilterra D Darnell Furlong
27 Inghilterra C Matt Lowe
28 Inghilterra C Ryan Horne
34 Inghilterra D Ryan Haynes
35 Inghilterra P Will Norris

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Inghilterra P Chris Dunn
2 Scozia D Richard Tait
3 Inghilterra D Greg Taylor
4 Inghilterra D Josh Coulson
6 Inghilterra D Ian Miller
7 Inghilterra C Ryan Donaldson
8 Inghilterra C Tom Champion
9 Inghilterra A Michael Gash
10 Inghilterra A Tom Elliott
11 Inghilterra C Harrison Dunk
12 Italia D Matteo Lanzoni
13 Inghilterra P Will Norris
15 Inghilterra A Robbie Simpson
17 Inghilterra A Liam Hughes
N. Ruolo Giocatore
18 Inghilterra D Michael Nelson
20 Francia D Issaga Diallo
21 Inghilterra A Kwesi Appiah
22 Inghilterra C Luke Chadwick
23 Inghilterra A Jayden Stockley
24 Inghilterra C Sam Whittall
25 Inghilterra D Harry Lennon
26 Inghilterra C Liam Hurst
27 Inghilterra C Bobby Joe Taylor
28 Inghilterra C James Akintunde
29 Inghilterra D Ryan Horn
30 Inghilterra C Matt Lowe
32 Inghilterra A Ryan Bird
33 Inghilterra D Tom Naylor

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cambridge United Football Club, su cambridge-news.co.uk. URL consultato il 3 settembre 2017.
  2. ^ a b c d e f g h (EN) Cambridge United potted history, su cambridge-news.co.uk, 20 agosto 2010. URL consultato il 3 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2012).
  3. ^ (EN) Cambridge United Football Club, su fchd.info. URL consultato il 3 settembre 2017.
  4. ^ (EN) Cambridge United file for administration.. is this the end of the U's?, su bbc.co.uk, 29 aprile 2005. URL consultato il 3 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Cambridge United - A Fresh Start, su cambridge-united.co.uk, 22 luglio 2005. URL consultato il 3 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  6. ^ (EN) Abbey sale keeps Cambridge afloat, su news.bbc.co.uk, 1º dicembre 2004. URL consultato il 3 settembre 2017.
  7. ^ (EN) Exeter 1-0 Cambridge Utd, su news.bbc.co.uk, 18 maggio 2008. URL consultato il 3 settembre 2017.
  8. ^ (EN) Cambridge Utd 0-2 Torquay, su news.bbc.co.uk, 17 maggio 2009. URL consultato il 3 settembre 2017.
  9. ^ (EN) Cambridge United 2-1 Gateshead, su bbc.com, 18 maggio 2014. URL consultato il 3 settembre 2017.
  10. ^ (EN) Cambridge United 0-0 Manchester United, su bbc.com, 23 gennaio 2015. URL consultato il 3 settembre 2017.
  11. ^ (EN) Cambridge United 0-0 Manchester United, su cambridge-united.co.uk, 23 gennaio 2015. URL consultato il 3 settembre 2017.
  12. ^ (EN) Manchester United 3-0 Cambridge United, su bbc.com, 3 febbraio 2015. URL consultato il 3 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN153860499