Coppa Intertoto 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Intertoto 2001
UEFA Intertoto Cup 2001
Competizione Coppa Intertoto
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione VII
Organizzatore UEFA
Date 16 giugno - 21 agosto 2001
Risultati
Vincitore Aston Villa
(1º titolo)
Paris Saint-Germain
(1º titolo)
Troyes
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000 2002 Right arrow.svg

La Coppa Intertoto 2001 vede vincitrici l'Aston Villa, il Paris Saint-Germain e il Troyes. Tali squadre accedono alla Coppa UEFA 2001-2002. Di seguito sono riportati i risultati della competizione:

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 16 e 17 giugno, ritorno 23 e 24 giugno.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Univ. Craiova Romania 4-3 Albania Bylis Ballsh 3-3 1-0
Aarhus Danimarca 2-7 Slovenia Publikum Celje 1-0 1-7
Dundee Scozia 2-5 Serbia e Montenegro Sartid 0-0 2-5
Sant Julià Andorra 1-9 Svizzera Losanna 1-3 0-6
Anorthosis Cipro 0-9 Croazia Slaven Belupo 0-2 0-7
Carmarthen Town Galles 0-3 Svezia AIK 0-0 0-3
B68 Toftir Fær Øer 2-4 Belgio Lokeren 2-4 0-0
Cork City Irlanda 1-3 Lettonia Metalurgs Liepāja 0-1 1-2
WIT Georgia Georgia 2-2 (gfc) Austria Ried 1-0 1-2
Dinamo Minsk Bielorussia 7-1 Lussemburgo Hobscheid 6-0 1-1
Tatabánya Ungheria 5-4 Armenia Širak 2-3 3-1
Zagłębie Lubin Polonia 4-1 Malta Hibernians 4-0 0-1
Tiligul Moldavia 4-1 Irlanda del Nord Cliftonville 1-0 3-1 (dts)
Jazz Pori Finlandia 2-2 (gfc) Romania Gloria Bistrița 1-0 1-2
Hapoel Haifa Israele 5-0 Estonia TVMK Tallinn 2-0 3-0
Ekranas Lituania 2-2 Slovacchia Artmedia Petržalka 1-1 1-1 (4-5 dcr)
Groclin Polonia 1-4 Bulgaria Spartak Varna 1-0 0-4
Grindavík Islanda 3-1 Azerbaigian Vilash Masalli 1-0 2-1
Čelik Zenica Bosnia ed Erzegovina 6-3 Turchia Denizlispor 1-0 5-3
NK Zagabria Croazia 2-3 Macedonia Pobeda 1-2 1-1

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 30 giugno e 1º luglio, ritorno 7 e 8 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Čelik Zenica Bosnia ed Erzegovina 1-2 Belgio Gent 1-0 0-2
Slaven Belupo Croazia 2-0 Francia Bastia 1-0 1-0
Pobeda Macedonia 4-1 Turchia Çaykur Rizespor 2-1 2-0
Sturm Graz Austria 3-4 Svizzera Losanna 0-1 3-3
Dinamo Minsk Bielorussia 3-0 Israele Hapoel Haifa 2-0 1-0
Basilea Svizzera 5-0 Islanda Grindavík 3-0 2-0
Troyes Francia 7-1 Georgia WIT Georgia 6-0 1-1
Odense Danimarca 2-4 Svezia AIK 2-2 0-2
Monaco 1860 Germania 6-3 Serbia e Montenegro Sartid 3-1 3-2
Synot Rep. Ceca 5-4 Romania Univ. Craiova 3-2 2-2
Zagłębie Lubin Polonia 3-4 Belgio Lokeren 2-2 1-2
Metalurgs Liepāja Lettonia 4-8 Paesi Bassi Heerenveen 3-2 1-6
Tiligul Moldavia 1-5 Ungheria Tatabánya 1-1 0-4
Publikum Celje Slovenia 6-1 Slovacchia Artmedia Petržalka 5-0 1-1
Spartak Varna Bulgaria 2-5 Ucraina Tavrija 0-3[1] 2-2
Paris Saint-Germain Francia 7-1 Finlandia Jazz Pori 3-0 4-1

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 14 e 15 luglio, ritorno 21 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Lokeren Belgio 0-5 Inghilterra Newcastle Utd 0-4 0-1
Chmel Blšany Rep. Ceca 1-0 Macedonia Pobeda 0-0 1-0
Slaven Belupo Croazia 2-3 Inghilterra Aston Villa 2-1 0-2
Wolfsburg Germania 4-3 Bielorussia Dinamo Minsk 4-3 0-0
Werder Brema Germania 3-3 (gfc) Belgio Gent 2-3 1-0
Brescia Italia 3-2 Ungheria Tatabánya 2-1 1-1
Basilea Svizzera 5-3 Paesi Bassi Heerenveen 2-1 3-2
Publikum Celje Slovenia 1-1 (gfc) Svizzera Losanna 1-1 0-0
Troyes Francia 4-2 Svezia AIK 2-1 2-1
Tavrija Ucraina 0-5 Francia Paris Saint-Germain 0-1 0-4
RKC Waalwijk Paesi Bassi 2-5 Germania Monaco 1860 1-2 1-3
Rennes Francia 7-4 Rep. Ceca Synot 5-0 2-4

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Andata 25 luglio, ritorno 1º agosto.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Rennes Francia 2-2 (gfc) Inghilterra Aston Villa 2-1 0-1
Gent Belgio 1-7 Francia Paris Saint-Germain 0-0 1-7
Chmel Blšany Rep. Ceca 3-4 Italia Brescia 1-2 2-2
Basilea Svizzera 5-2 Svizzera Losanna 3-0 2-2
Monaco 1860 Germania 3-6 Inghilterra Newcastle Utd 2-3 1-3
Troyes Francia 3-2 Germania Wolfsburg 1-0 2-2

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Andata 7 agosto, ritorno 21 agosto.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Basilea Svizzera 2-5 Inghilterra Aston Villa 1-1 1-4
Paris Saint-Germain[2] Francia 1-1 (gfc) Italia Brescia 0-0 1-1
Troyes Francia 4-4 (gfc) Inghilterra Newcastle Utd 0-0 4-4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La partita era terminata 2-0, ma è stato assegnato lo 0-3 a tavolino perché lo Spartak Varna schierò un giocatore non utilizzabile.
  2. ^ Canal+ possedeva sia il Paris Saint-Germain che il Servette, già qualificato alla Coppa UEFA 2001-2002. In caso di vittoria dell'Intertoto, il PSG non avrebbe potuto accedere a tale coppa. Per evitare ciò Canal+ vendette il 51% delle azioni del Servette (mantenendone comunque il 44%) rendendo così possibile la partecipazione del PSG alla Coppa UEFA.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio