Kypello Kyprou 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kypello Kyprou 2001-2002
Competizione Coppa di Cipro
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 60ª
Organizzatore CFA
Date dal 7 novembre 2001
all'11 maggio 2002
Luogo Cipro Cipro
Partecipanti 50
Risultati
Vincitore Anorthosis
(8º titolo)
Secondo Ethnikos Achnas
Statistiche
Incontri disputati 45
Gol segnati 249 (5,53 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000-2001 2002-2003 Right arrow.svg

La Kypello Kyprou 2001-2002 fu la 60ª edizione della coppa nazionale cipriota. Vide la vittoria finale dell'Anorthosis, che così conquistò il suo ottavo titolo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti furono 50, divise in un tabellone in sei turni: preliminari, sedicesimi, ottavi, quarti, semifinali e finale. Il turno preliminare era su gara unica, con supplementari ed eventuale ripetizione in caso di pareggio dopo i primi 120 minuti. Il primo turno e la finale furono giocato in partita unica, mentre negli altri turni erano previste gare di andata e ritorno. La finale fu giocata l'11 maggio 2002.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Ad eccezione delle ripetizioni le gare furono disputate tra il 7 e il 9 novembre 2001.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Aris Limassol 2 - 0 Rotsides Mammari
PAEEK Kerynias 7 - 4 non conosciuta P.E.F. Olympiakou
APEP Pitsilia 4 - 0 Chalkanoras Idaliou
non conosciuta AEM Mesogis 5 - 2 Othellos Athienou
non conosciuta Anayennisi Lythrodonta 1 - 2 Anagennisi Germasoyias
Anagennisi Deryneia 1 - 2[1] Onisillos Sotira
AEK Kythreas 0 - 2 non conosciuta AEK Achilleas Ayiou Theraponta
non conosciuta ATE PEK Ergaton 2 - 3 (dts) Omonia Aradippou
non conosciuta Kinyras Empas 1 - 0 Enosi Kokkinotrimithias
non conosciuta Elia Lythrodonta 2 - 3 non conosciuta Sourouklis Troullon
EN ThOI Lakatamia 4 - 1 (dts) Ethnikos Latsion
AEZ Zakakiou 3 - 0 non conosciuta AME Parekklisias
Digenis Morphou 5 - 0 non conosciuta Apollon Limpia
Agia Napa 6 - 3 non conosciuta TH.O.I. Avgorou
non conosciuta S.E.K. Ayiou Athanasiou 2 - 1 Adonis Idalion
ASIL Lysi 0 - 5 Nea Salamis
Iraklis Gerolakkos 5 - 1 Ahironas Liopetriou
Akritas Chlorakas 1 - 4[1] MEAP Nisou

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tranne l'incontro tra Digenis ed Achilleas (disputato il 2 dicembre), tutte le gare furono giocate il 1º dicembre.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Omonia 6 - 1 non conosciuta AEM Mesogis
AEK Larnaca 3 - 1 Onisillos Sotira
PAEEK Kerynias 1 - 7 Olympiakos Nicosia
Doxa Katōkopias 7 - 0 non conosciuta Kinyras Empas
Ethnikos Assia 7 - 0 non conosciuta Sourouklis Troullon
APOEL 0 - 1 Nea Salamis
AEP Paphos 3 - 0 Aris Limassol
Anagennisi Germasoyias 1 - 6 AEL Limassol
Ermis Aradippou 5 - 1 Agia Napa
MEAP Nisou 1 - 3 Apollōn Limassol
non conosciuta S.E.K. Ayiou Athanasiou 0 - 4 Ethnikos Achnas
EN ThOI Lakatamia 1 - 4 Alkī Larnaca
APEP Pitsilia 0 - 4 Anorthosis
EN Paralimni 6 - 0 Omonia Aradippou
AEZ Zakakiou 4 - 1 Iraklis Gerolakkos
Digenis Morphou 5 - 0 non conosciuta AEK Achilleas Ayiou Theraponta

Tabellone degli ottavi[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                                         
 Olympiakos Nicosia 1 0 1  
 Anorthosis 1 2 3  
   Anorthosis 1 0 1  
   AEL Limassol 0 0 0  
 AEL Limassol 4 5 9
 Ermis Aradippou 0 1 1  
   Anorthosis 3[2] 1 4  
   Omonia 0 1 1  
 Omonia 4 3 7  
 Alkī Larnaca 0 1 1  
   Omonia 3 3 6
   Apollōn Limassol 0 4 4  
 Apollōn Limassol 1 1 2
 AEP Paphos 0 2 2  
   Anorthosis 1
   Ethnikos Achnas 0
 EN Paralimni 2 0 2 (3) (dcr)  
 AEK Larnaca 0 2 2 (2)  
   EN Paralimni 4 0 4
   Ethnikos Assia 2 1 3  
 Ethnikos Assia 2 0 2
 AEZ Zakakiou 0 0 0  
   EN Paralimni 1 0 1
   Ethnikos Achnas 1 0 1(gfc)  
 Doxa Katōkopias 2 1 3  
 Ethnikos Achnas 2 4 6  
   Ethnikos Achnas 1 1 2
   Nea Salamis 1 0 1  
 Nea Salamis 5 2 7
 Digenis Morphou 0 2 2  

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dopo ripetizione: il primo incontro finì 1-1.
  2. ^ 3-0 a tavolino: il match fu sospeso sull'1-1 all'83' per lancio di oggetti in campo da parte di tifosi dell'Omonia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]