Fudbalski Klub Pobeda Prilep

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fudbalski Klub Pobeda Prilep
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Prilep
Nazione Macedonia Macedonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Macedonia.svg FFM
Fondazione 1941
Presidente Macedonia Aleksandar Zabrčanec
Allenatore Macedonia Goran Todoroski
Stadio Goce Delčev Stadium
(15.000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati macedoni
Trofei nazionali 1 Coppa di Macedonia
Si invita a seguire il modello di voce

FK Pobeda Prilep (in lingua macedone фудбалски клуб Победа Прилеп, nome completo Fudbalski Klub Pobeda Prilep) è una società calcistica macedone con sede nella città di Prilep. Fondato nel 1941 con il nome Goce Delčev e rinominato Pobeda nel 1950, il club milita nella Prva Liga massima serie del campionato macedone. Vanta 2 titoli nazionali e 1 vittoria nella Coppa di Macedonia.

Poiché ritenuto colpevole in un caso di combine relativo ad una partita di UEFA Champions League 2004-2005 contro gli armeni del Pyunik Erevan, il 27 marzo 2009, il club è condannato dalla UEFA ad una pesante squalifica, pari all'esclusione per 8 anni dalle competizioni europee[1]. La prima stagione in cui il Pobeda sarà nuovamente eleggibile per le competizioni europee sarà la 2017-18.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2003-2004, 2006-2007
2001-2002
2015-2016

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1996-1997, 1999-2000
Terzo posto: 1998-1999, 2000-2001, 2002-2003, 2004-2005
Finalista: 1999-2000, 2006-2007
Semifinalista: 1998-1999, 2003-2004

Pobeda Prilep nelle Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Torneo Turno Nazione Club Andata Ritorno Totale
1997-98 Coppa UEFA 1° preliminare Polonia Odra Wodzisław 0-3 2-1 2-4
1999 Coppa Intertoto 1º turno Slovacchia OD Trencin 3-1 1-3 (dts) 4-4[2]
2º turno Italia Perugia 0-1 0-0 0-1
2000-01 Coppa UEFA Preliminare Romania Universitatea Craiova 1-1 1-0 2-1
1º turno Italia AC Parma 0-2 0-4 0-6
2001 Coppa Intertoto 1º turno Croazia NK Zagabria 2-1 1-1 3-2
2º turno Turchia Çaykur Rizespor 2-1 2-0 4-1
3º turno Rep. Ceca Chmel Blšany 0-0 0-1 0-1
2002-03 Coppa UEFA Turno qualificazione Danimarca FC Midtjylland 2-0 0-3 (dts) 2-3
2003 Coppa Intertoto 1º turno Slovacchia FC Spartak Trnava 5-1 2-1 7-2
2º turno Austria SV Pasching 1-1 1-2 2-3
2004-05 UEFA Champions League 1° preliminare Armenia FC Pyunik 1-3 1-1 2-4
2005 Coppa Intertoto 1º turno Serbia FK Smederevo 1-0 2-1 3-1
2º turno Germania Amburgo 1-4 1-4 2-8
2006 Coppa Intertoto 1º turno Romania Farul Constanța 2-2 0-2 2-4
2007-08 UEFA Champions League 1° preliminare Estonia FC Levadia Tallinn 0-1 0-0 0-1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Otto anni di squalifica per il Pobeda, su it.uefa.com. URL consultato il 22 dicembre 2009.
  2. ^ Passa il Pobeda ai calci di rigore
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio