Nogometni Klub Zagreb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
N.K. Zagabria
Calcio Football pictogram.svg
Pjesnici (I Poeti)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Zagabria
Nazione Croazia Croazia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Croatia.svg HNS
Campionato Druga Liga
Fondazione 1903
Presidente Croazia Dražen Medić
Allenatore Croazia Dražen Madunović
Stadio Stadio Kranjčević
(12.000 posti)
Sito web www.nkzagreb.hr
Palmarès
Scudetti 1 Campionato croato
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni Klub Zagreb (it. NK Zagabria), meglio noto come Zagreb, è una società calcistica croata con sede nella città di Zagabria.

Fondato nel 1903 come PNIŠK (Prvi Nogometni I Športski Klub, tradotto Primo Club di Calcio e Sport), divenne, di fatto, il primo club nella storia del calcio croato (solamente per la Croazia; non era primo club nella storia dei Croati). Dopo la seconda guerra mondiale, il club però venne superato, come blasone ed importanza, dall'altro club cittadino la NK Dinamo Zagabria.

La società si posiziona al 18º posto nella classifica perpetua della Prva Liga Jugoslava.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Lo Stadio Kranjčević ha una capacità di 12.000 spettatori.

Il soprannome per i giocatori di questo club è "i poeti", perché il loro stadio si trova nella via che porta il nome del poeta croato Silvije Strahimir Kranjčević.

I suoi tifosi sono conosciuti come "Angeli Bianchi" (croato: Bijeli anđeli).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1950, 1953-1954, 1963-1964 (girone ovest), 1972-1973 (girone ovest), 1975-1976 (girone ovest), 1979-1980 (girone ovest), 1990-1991
2001-2002
2013-2014

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

2006-2007

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1970-1971 (girone ovest), 1971-1972 (girone ovest), 1974-1975 (girone ovest)
Semifinalista: 1973, 1975-1976
Secondo posto: 1992, 1993-1994
Terzo posto: 1992-1993, 2004-2005, 2006-2007
Finalista: 1996-1997
Semifinalista: 1993-1994, 1995-1996, 1997-1998, 1999-2000, 2000-2001, 2007-2008, 2008-2009, 2011-2012
Finalista: 2002
Quarto posto: 1980-1981

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º febbraio 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Croazia P Dominik Livaković
4 Croazia D Dominik Kovačić
5 Australia A Roko Strika
7 Croazia C Marko Tešija
8 Bosnia ed Erzegovina A Alen Jurilj
11 Croazia A Anto Gudelj
14 Bosnia ed Erzegovina D Dino Bevab
15 Croazia P Jakša Herceg
16 Croazia C Robert Mudražija
18 Croazia C Domagoj Muić
19 Croazia D Matias Šulc
20 Croazia D Denis Kolinger
21 Croazia C Valentino Stepčić
N. Ruolo Giocatore
24 Croazia C Ivan Ljubičić
26 Sierra Leone C Rodney Strasser
27 Croazia D Bernardo Matić
28 Croazia A Lovro Medić
29 Bosnia ed Erzegovina D Edin Šehić
30 Croazia A Gabrijel Boban
99 Croazia A Bruno Boban
Croazia P Josip Čondrić
Bosnia ed Erzegovina P Luka Gajić
Croazia C Damir Ćavar
Croazia C Filip Matijašević
Croazia C Stjepan Stubičan
Croazia A Mario Ćubel

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305556379
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio