Prva hrvatska nogometna liga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prva HNL Ožujsko
HNL Logo.JPG
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoSquadre di club
FederazioneHNL
PaeseCroazia Croazia
TitoloCampione di Croazia
Cadenzaannuale
Aperturaautunno
Chiusuraprimavera
Partecipanti10 squadre
Formulagirone doppio A/R/A/R
Retrocessione inDruga HNL
Sito Internetwww.prva-hnl.hr/
Storia
Fondazione1991
Numero edizioni27
DetentoreDinamo Zagabria
Record vittorieDinamo Zagabria (19)
Edizione in corsoPrva hrvatska nogometna liga 2018-2019

La Prva HNL (in croato Prva hrvatska nogometna liga), nota anche come 1. HNL o per ragioni di sponsorizzazione MAXtv Prva Liga è la massima divisione del campionato croato di calcio. Con il nuovo formato, dalla stagione 2013-2014 vi prendono parte dieci squadre. Dopo la scissione della Croazia dalla Jugoslavia, è diventata la prima competizione croata indipendente, dominata, negli ultimi anni, dalla Dinamo Zagabria, capace di vincere 11 titoli consecutivi tra il 2005 e il 2016.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Le dieci squadre partecipanti si affrontano in un girone all'italiana per quattro volte, per un totale di trentasei giornate. La vincitrice del campionato si qualifica al secondo turno preliminare della Champions League, mentre la seconda e la terza classificate, unitamente alla vincitrice della Coppa di Croazia si qualificano per la Europa League. È prevista una retrocessione in Druga HNL, più uno spareggio tra la nona classificata di prima divisione con la seconda della lega inferiore.

Parte delle partite di ogni giornata è trasmessa da HRT 2.

Le squadre[modifica | modifica wikitesto]

Sono 40 le squadre che hanno partecipato alle 27 stagioni della Prva hrvatska nogometna liga dal 1992 al 2018-2019 (in grassetto).

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stato Indipendente di Croazia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Nome di stato Vincitore Secondo posto Terzo posto
(semifinalista)
Note
1912 HAŠK Zagabria Građanski Zagabria Concordia Zagabria 6 squadre partecipanti.
Campionato interrotto alla 7ª delle 10 giornate previste.
1914* Campionato interrotto.
1940/41 Banovina Croazia Hajduk Spalato Građanski Zagabria Concordia Zagabria 10 squadre partecipanti. Girone unico con partite di andata e ritorno (18 giornate complessive).
1941 NDH Građanski Zagabria Concordia Zagabria Željezničar Zagabria 9 squadre partecipanti. Concluse 8 delle 18 giornate previste.
Campionato interrotto per via degli scontri bellici in atto.
1942* NDH Concordia Zagabria Građanski Zagabria SAŠK Sarajevo
Hajduk Osijek
Prima fase suddivisa in quattro gironi regionali. I vincitori di ciascun girone accedono alle semifinali da cui risultano le due finaliste del campionato.
1943. NDH Građanski Zagabria HAŠK Zagabria Concordia Zagabria Prima fase di gironi regionali: 3 squadre di Zagabria e una di Osijek si qualificano direttamente per la terza fase, mentre le altre vincitrici dei gruppi accedono alla seconda fase.
Seconda fase con quattro gironi; si qualificano le prime.
Nelle terza fase scontri diretti tra le 8 squadre qualificate (4 dalla seconda fase assieme alle 4 che sono passate direttamente dalla prima fase).
Le rimanenti 4 si scontrano in un girone finale con partite di andata e ritorno.
1944* NDH HAŠK Zagabria
SAŠK Sarajevo
Campionato non concluso.
Nella prima fase: gironi regionali.
Nella seconda fase: girone unico con le migliori squadre zagrebesi della prima fase; le vincitrici degli altri gironi regionali giocano invece degli scontri diretti a eliminazione.
Nella finale si sarebbero dovuti incontrate il HAŠK di Zagabria e il SAŠK di Sarajevo, ma la partita non venne disputata per via degli scontri bellici in corso.
La Lega calcistica croata assegnò il titolo al HAŠK, ma nel 1945 revocò la decisione lasciando non assegnato il titolo di campione della stagione 1944.
1946 RP Croazia Hajduk Spalato Dinamo Zagabria Lokomotiva Zagabria Prima di questo campionato si sono giocati dei campionati regionali di qualificazione.
Le 8 migliori si sono sfidate in un girone unico con partite di andata e ritorno (14 giornate complessive). Le migliori di questo campionato hanno poi giocato nel campionato jugoslavo.
1991 Croazia Inker Zaprešić Campionato non ufficiale disputato nel dicembre 1991. Venne intitolato Slobodna Hrvatska (Croazia libera).

Repubblica di Croazia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Secondo posto Terzo posto Capocannoniere
1992
dettagli
Hajduk Spalato NK Zagabria Osijek Ardian Kozniku (Hajduk Spalato, 12 reti)
1992-93
dettagli
Croazia Zagabria Hajduk Spalato NK Zagabria Goran Vlaović (Croazia Zagabria, 23 reti)
1993-94
dettagli
Hajduk Spalato NK Zagabria Croazia Zagabria Goran Vlaović (Croazia Zagabria, 29 reti)
1994-95
dettagli
Hajduk Spalato Croazia Zagabria Osijek Robert Špehar (NK Osijek, 23 reti)
1995-96
dettagli
Croazia Zagabria Hajduk Spalato Varteks Varaždin Igor Cvitanović (Croazia Zagabria, 19 reti)
1996-97
dettagli
Croazia Zagabria Hajduk Spalato Hrvatski Dragovoljac Igor Cvitanović (Croazia Zagabria, 20 reti)
1997-98
dettagli
Croazia Zagabria Hajduk Spalato Osijek Mate Baturina (NK Zagabria, 18 reti)
1998-99
dettagli
Croazia Zagabria Rijeka Hajduk Spalato Joško Popović (HNK Šibenik, 21 reti)
1999-00
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Osijek Tomislav Šokota (Dinamo Zagabria, 21 reti)
2000-01
dettagli
Hajduk Spalato Dinamo Zagabria Osijek Tomislav Šokota (Dinamo Zagabria, 20 reti)
2001-02
dettagli
NK Zagabria Hajduk Spalato Dinamo Zagabria Ivica Olić (NK Zagabria, 21 reti)
2002-03
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Varteks Varaždin Ivica Olić (Dinamo Zagabria, 16 reti)
2003-04
dettagli
Hajduk Spalato Dinamo Zagabria Rijeka Robert Špehar (NK Osijek, 18 reti)
2004-05
dettagli
Hajduk Spalato Inter Zaprešić NK Zagabria Tomislav Erceg (HNK Rijeka, 17 reti)
2005-06
dettagli
Dinamo Zagabria Rijeka Varteks Varaždin Ivan Bošnjak (Dinamo Zagabria, 22 reti)
2006-07
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato NK Zagabria Eduardo Alves da Silva (Dinamo Zagabria, 34 reti)
2007-08
dettagli
Dinamo Zagabria Slaven Belupo Osijek Želimir Terkeš (NK Zadar, 21 reti)
2008-09
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Rijeka Mario Mandžukić (Dinamo Zagabria, 16 reti)
2009-10
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Cibalia Vinkovci Davor Vugrinec (NK Zagabria, 18 reti)
2010-11
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato RNK Spalato Ivan Krstanović (NK Zagabria, 19 reti)
2011-12
dettagli
Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Slaven Belupo Fatos Bećiraj (Dinamo Zagabria, 15 reti)
2012-13
dettagli
Dinamo Zagabria Lok. Zagabria Rijeka Leon Benko (HNK Rijeka, 19 reti)
2013-14
dettagli
Dinamo Zagabria Rijeka Hajduk Spalato Duje Čop (Dinamo Zagabria, 22 reti)
2014-15
dettagli
Dinamo Zagabria Rijeka Hajduk Spalato Andrej Kramarić (HNK Rijeka, 21 reti)
Ángelo Henríquez (, 21 reti)
2015-16
dettagli
Dinamo Zagabria Rijeka Hajduk Spalato Ilija Nestorovski (Zaprešić, 25 reti)
2016-17
dettagli
Rijeka Dinamo Zagabria Hajduk Spalato Márkó Futács (Hajduk Spalato, 18 reti)
2017-18
dettagli
Dinamo Zagabria Rijeka Hajduk Spalato Hillal Soudani (Dinamo Zagabria, 17 reti)
2018-19
dettagli

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Campionati vinti[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie Stagioni
Dinamo Zagabria
19
4
2
1993, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2003, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2018
Hajduk Spalato
6
12
6
1992, 1994, 1995, 2001, 2004, 2005
Rijeka
1
6
3
2017
NK Zagabria
1
2
3
2002
Slaven Belupo
-
1
1
---
Inter Zaprešić
-
1
-
---
Lok. Zagabria
-
1
-
---
Osijek
-
-
6
---
Varteks Varaždin
-
-
3
---
Hrvatski Dragovoljac
-
-
1
---
Cibalia Vinkovci
-
-
1
---
RNK Spalato
-
-
1
---

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]