Nogometni klub Lokomotiva Zagreb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
N.K. Lokomotiva Zagabria
Calcio Football pictogram.svg
Lokosi
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-00529F White.svg Bianco-blu
Dati societari
Città Zagabria
Nazione Croazia Croazia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Croatia.svg NHS
Campionato Prva Liga
Fondazione 1914
Presidente Croazia Tin Dolički
Allenatore Croazia Goran Tomić
Stadio Stadio Kranjčevićeva
(8.923 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni klub Lokomotiva Zagreb è una società calcistica croata con sede nella città di Zagabria,fondata nel 1914. Milita nella Prva hrvatska nogometna liga, il massimo livello del campionato nazionale.

Lo stadio del club è situato nel quartiere di Kajzerica, ma essendo non adeguato alla massima serie ha giocato per anni allo Stadio Maksimir e attualmente gioca le partite interne allo Stadio Kranjčevićeva.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Squadra risalente al periodo asburgico, raccolse buoni risultati nel secondo dopoguerra. Nel 1946 fu ammessa nel massimo campionato jugoslavo, concludendo la stagione al terzo posto nel 1952. Retrocesse tuttavia nel 1957, per non tornare mai più ai vertici nazionali fino allo smembramento della Jugoslavia.

La società si posiziona al 26º posto nella classifica perpetua della Prva Liga Jugoslava.

La svolta avvenne nel 2006 allorquando la società, in quel momento decaduta nel torneo locale di quarta serie croata, strinse un accordo di simbiosi con la Dinamo Zagabria, divenendone la procacciatrice di giovani talenti. Ne risultò un cospicuo afflusso finanziario e un notevole innalzamento tecnico, che permise tre promozioni consecutive fino a raggiungere la massima categoria nel 2009.

La permanenza ad alti livelli della Lokomotiva Zagreb nella massima serie, ha determinato forti polemiche nei confronti della Dinamo Zagabria poiché eserciterebbe il controllo di campionato e la federazione calcistica nazionale.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1955-1956 (I Zona)

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

2016-2017

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1952
Secondo posto: 1958-1959 (girone ovest)
Secondo posto: 2012-2013
Finalista: 2012-2013
Semifinalista: 2017-2018
Terzo posto: 2008-2009
Secondo posto: 2007-2008 (girone Ovest)

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 31 gennaio 2019.

N. Ruolo Giocatore
2 Croazia A Luka Hujber
4 Croazia D Toni Datković
6 Rep. Ceca D Jan Lecjaks
7 Albania A Myrto Uzuni
8 Croazia C Bojan Knežević
9 Croazia A Dejan Radonjić
10 Croazia C Luka Ivanušec
11 Croazia A Domagoj Drozdek
12 Croazia P Krunoslav Hendija
13 Croazia P Ivo Grbić
14 Croazia C Neven Djurasek
N. Ruolo Giocatore
15 Serbia A Djordje Rakić
17 Croazia A Matko Babić
18 Croazia C Frano Mlinar
20 Croazia D Denis Kolinger (capitano)
21 Croazia C Loren Maružin
22 Kosovo A Lirim Kastrati
23 Croazia C Kristijan Jakić
26 Australia D Fran Karačić
27 Croazia C Mario Burić
29 Croazia D Nikola Burić
44 Croazia D Ante Majstorović

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Croazia P Darijan Radelić Žarkov
3 Croazia D Mario Musa
4 Croazia D Toni Datković
5 Croazia D Siniša Rožman
7 Croazia C Luka Ivanušec
9 Croazia A Dejan Radonjić
10 Croazia C Lovro Majer
11 Croazia A Ivan Antunović
12 Croazia P Krunoslav Hendija
13 Croazia D Tomislav Valentić
14 Croazia D Gordan Barić
15 Camerun C Mathias Chago
17 Croazia A Matko Babić
17 Croazia A Luka Hujber
N. Ruolo Giocatore
20 Croazia D Denis Kolinger (capitano)
23 Croazia C Kristijan Jakić
26 Croazia D Fran Karačić
27 Croazia C Mario Burić
28 Croazia D Maksim Oluić
30 Croazia C Ivan Šunjić
32 Croazia C Toni Brezina
44 Croazia D Ante Majstorović
98 Croazia P Adrian Šemper
99 Bosnia ed Erzegovina A Ivan Krstanović
Croazia D Dino Kluk
Croazia D Luka Smoljo
Croazia C Kristijan Lovrić

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]