Hrvatski nogometni kup 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa di Croazia 1992-1993
Hrvatski nogometni 1992-1993
Competizione Hrvatski nogometni kup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore HNS
Date dal 22 settembre 1992
al 2 giugno 1993
Luogo Croazia Croazia
Risultati
Vincitore Hajduk Spalato
(1º titolo)
Secondo Croazia Zagabria
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1991-1992 1993-1994 Right arrow.svg

La Hrvatski nogometni kup 1992-1993 è stata la seconda edizione della coppa nazionale croata disputata tra il 22 settembre 1992 e il 2 giugno 1993 e conclusa con la vittoria finale del Hajduk Spalato, al suo primo titolo che sconfisse in finale il Croazia Zagabria.

Formula e partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Alla competizione parteciparono le migliori squadre delle prime divisioni con incontri di andata e ritorno ad eliminazione diretta.

Nel corso della stagione lo HAŠK Građanski ha cambiato il nome in Croazia Zagabria.

1ª Divisione
1.HNL
2ª Divisione
2.HNL
Divisioni inferiori
Cibalia Vinkovci
Dubrovnik 1919
Hajduk Spalato
HAŠK Građanski Zagabria
Inker Zaprešić
Istria
Osijek
Rijeka
Segesta Sisak
Šibenik
Varteks Varaždin
Zadar
NK Zagabria
NK Čakovec
Kraljevica
Marsonia
Neretva Metković
Orijent Rijeka
RNK Spalato
Špansko Zagabria
Trešnjevka Zagabria

Baranja Beli Manastir
Croatia Đakovo
Graničar Županja
Čelik Križevci
Mladost Pounje
Orebić
Podravina Ludbreg
Primorac Biograd n.M.
Rudeš Zagabria
Slavonija Požega
Uljanik Pola
non ammesse:
Belišće
Pazinka Pazin
Radnik Velika Gorika
le altre 24 squadre tutte le altre squadre

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 22 e 23 settembre mentre quelli di ritorno il 6 e 7 dicembre 1992.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Čelik Križevci 0 – 3 Šibenik 0 – 0 0 – 3
Hajduk Spalato 4 – 3 RNK Spalato 0 – 3 4 – 0
Primorac Biograd n.M. 3 – 3 (1–3 dcr) Kraljevica 2 – 1 1 – 2
Rudeš Zagabria 0 – 14 HAŠK Građanski Zagabria 0 – 1 0 – 13
Croatia Đakovo 2 – 4 Slavonija Požega 2 – 0 0 – 4
Marsonia 8 – 0 Mladost Pounje 4 – 0 4 – 0
Neretva Metković 0 – 2 Dubrovnik 1919 0 – 0 0 – 2
Varteks Varaždin 2 – 2 (4–3 dcr) Graničar Županja 2 – 0 0 – 2
Rijeka 4 – 3 Segesta Sisak 2 – 2 2 – 1
Istria 4 – 1 Orebić 3 – 0 1 – 1
Špansko Zagabria 3 – 8 Trešnjevka Zagabria 2 – 3 1 – 5
Zadar 8 – 2 Baranja Beli Manastir 7 – 0 1 – 2
Orijent Rijeka 1 – 5 Osijek 0 – 3 1 – 2
NK Čakovec 2 – 5 NK Zagabria 1 – 1 1 – 4
Cibalia Vinkovci 14 – 2 Podravina Ludbreg 10 – 1 4 – 1
Uljanik Pola 0 – 4 Inker Zaprešić 0 – 1 0 – 3

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 17 e 18 novembre mentre quelli di ritorno il 5 e 6 dicembre 1992.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Slavonija Požega 2 - 17 Croazia Zagabria 2 - 5 0 - 11
Varteks Varaždin 2 - 1 Rijeka 2 - 0 0 - 1
Cibalia Vinkovci 1 - 1 Inker Zaprešić 1 - 1 0 - 0
Šibenik 4 - 3 NK Zagabria 3 - 2 1 - 1
Istria 0 - 6 Osijek 0 - 0 0 - 6
Zadar 4 - 2 Trešnjevka Zagabria 4 - 0 0 - 2
Marsonia 3 - 6 Dubrovnik 1919 1 - 3 2 - 3
Hajduk Spalato 5 - 0 Kraljevica 1 - 0 4 - 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 24 e 31 marzo mentre quelli di ritorno il 6 e 7 aprile 1993.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Dubrovnik 1919 1 - 2 Inker Zaprešić 1 - 1 0 - 1
Šibenik 2 - 3 Zadar 1 - 1 1 - 2
Hajduk Spalato 5 - 0 Osijek 2 - 0 3 - 0
Varteks Varaždin 1 - 3 Croazia Zagabria 1 - 2 0 - 1

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri di andata si disputarono il 21 aprile mentre quelli di ritorno il 5 maggio 1993.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Croazia Zagabria 3 - 2 Inker Zaprešić 2 - 1 1 - 1
Hajduk Spalato 4 - 2 Zadar 2 - 0 2 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale di andata si disputò il 19 maggio a Spalato mentre quella di ritorno il 2 giugno 1993 a Zagabria.

Spalato
19 maggio 1993
Hajduk Spalato Flag of HNK Hajduk Split.svg 4 – 1
referto
Croazia Zagabria Stadio di Poljud (45.000 spett.)
Arbitro Dragutin Poljak (Zagabria)

Zagabria
2 giugno 1993
Croazia Zagabria 2 – 1
referto
Flag of HNK Hajduk Split.svg Hajduk Spalato Stadio Maksimir (45.000 spett.)
Arbitro Mateo Beusan (Dubrovnik)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]