Dražen Ladić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dražen Ladić
Nazionalità bandiera Jugoslavia
Croazia Croazia
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere
Ritirato 2000 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1980-1984 Varteks Varaždin
1984 Dinamo Zagabria
1984-1986 Iskra Bugojno
1986-2000 Dinamo Zagabria
Nazionale
1991 Jugoslavia Jugoslavia 2 (0)
1990-2000 Croazia Croazia 59 (0)
Carriera da allenatore
2006-2011 Croazia Croazia U-21
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Francia 1998
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dražen Ladić (Čakovec, 1º gennaio 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore croato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ladić è stato un portiere che ha giocato per l'intera carriera in squadre croate, prevalentemente nella Dinamo Zagabria, di cui ha vestito la maglia per 15 anni. In gioventù, prima della Guerra civile jugoslava, aveva già debuttato nella Nazionale della Jugoslavia unita. Dopo il conflitto e l'indipendenza croata è il primo portiere della nuova Nazionale croata. Ladić ha partecipato da titolare agli Europei inglesi del 1996 ed ai Mondiali di Francia del 1998, ottenendo un sorprendernte terzo posto. Con le sue 59 presenze in Nazionale risulta, ad ora, il decimo giocatore croato più presente di sempre.

Lasciata la carriera agonistica è divenuto allenatore, prima come preparatore dei portieri della Nazionale maggiore croata, poi dal 2006 come tecnico titolare della Croazia Under 21.