Elvis Brajković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elvis Brajković
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 188 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2009
Carriera
Squadre di club1
1991-1994Rijeka86 (2)
1995-1996Monaco 186027 (0)
1996Rijeka5 (0)
1997Verona10 (0)
1997-1998Hajduk Spalato34 (3)
1999Santos Laguna29 (0)
2000Atlante16 (1)
2000-2001Hapoel Petah Tiqwa26 (1)
2001-2002Rijeka19 (1)
2002-2004Pomorac29 (1)
2004-2005Sebenico? (?)
2005-2009Primorac Biograd? (?)
Nazionale
1994-1996Croazia Croazia8 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Elvis Brajković (Fiume, 12 giugno 1969) è un dirigente sportivo ed ex calciatore croato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera con la squadra della sua città, il Rijeka, con cui ha giocato per quattro stagioni e ha collezionato 86 presenze e 2 reti. Nel 1995 si è trasferito nella Bundesliga, con il Monaco 1860. In un anno e mezzo a Monaco di Baviera ha giocato 27 partite. È poi tornato per pochi mesi al Rijeka, prima di trasferirsi all'Hellas Verona nel gennaio 1997. Qui, alla seconda partita disputata, ha guidato gli scaligeri alla vittoria contro il Milan per 3-1. A fine anno la squadra retrocede.

Dopo questa esperienza, Brajković è tornato in Croazia, precisamente all'Hajduk Spalato. Con la nuova squadra ha vinto un campionato e ha giocato anche diverse partite in Coppa UEFA. Dopo essere entrato negli ultimi anni della sua carriera, ha accettato prima l'offerta del Santos Laguna e poi quella dell'Atlante, due squadre messicane.

Dopo una breve esperienza anche in Israele, all'Hapoel Petah Tiqwa, è tornato alla squadra che lo ha lanciato, il Rijeka. Le sue ultime stagioni professionistiche le ha passate con squadre croate come il Pomorac e l'Šibenik.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha indossato 8 volte la maglia della Croazia, con cui ha realizzato anche 2 reti. È stato nella rosa del campionato d'Europa 1996,[1] dove non ha mai giocato.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-4-1994 Bratislava Slovacchia Slovacchia 4 – 1 Croazia Croazia Amichevole -
17-8-1994 Ramat Gan Israele Israele 0 – 4 Croazia Croazia Amichevole -
9-10-1994 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 1996 - Ingresso al 88’ 88’
16-11-1994 Palermo Italia Italia 1 – 2 Croazia Croazia Qual. Euro 1996 -
29-3-1995 Vilnius Lituania Lituania 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 1996 -
28-2-1996 Fiume Croazia Croazia 2 – 1 Polonia Polonia Amichevole 1
26-3-1996 Varaždin Croazia Croazia 2 – 0 Israele Israele Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-4-1996 Zagabria Croazia Croazia 4 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole 1
Totale Presenze 8 Reti 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EURO '96: GRUPPO D, LA ROSA DELLA CROAZIA, su www1.adnkronos.com. URL consultato il 5 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]