Vysšaja Liga 1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vysšaja Liga 1992
Competizione Prem'er-Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Federazione calcistica della Russia
Date dal 29 marzo 1992
al 18 novembre 1992
Luogo Russia Russia
Partecipanti 20
Formula Prima fase con due gironi, seconda fase con play-off e play-out
Risultati
Vincitore Spartak Mosca
(1º titolo)
Retrocessioni Zenit S. Pietroburgo
Fakel Voronež
Kuban'
Šinnik
Dinamo-Gazovik
Statistiche
Miglior marcatore Azerbaigian Kasumov (16)
Incontri disputati 368
Gol segnati 897 (2,44 per incontro)
Cronologia della competizione
1993 Right arrow.svg

La Vysšaja Liga 1992 fu la prima edizione della massima serie del campionato russo di calcio; vide la vittoria finale dello Spartak Mosca.

Riprendeva il nome della massima divisione sovietica.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Con la dissoluzione dell'Unione Sovietica le squadre partecipanti provenivano dalla Vysšaja Liga 1991, dalla Pervaja liga 1991 (seconda divisione sovietica) e dalla Vtoraja Liga (terza divisione sovietica): in tutto furono iscritte 20 club che vennero divisi in due gironi da 10 squadre.

Il campionato, infatti, prevedeva due fasi: nella prima fase le squadre si affrontarono in turni di andata e ritorno, disputando 18 partite ciascuno. Le prime quattro di ciascun girone disputarono i play-off scudetto (un girone con gare di andata e ritorno per un totale di 14 partite per squadra), mentre le ultime sei disputarono i play-out retrocessione (un girone con gare di andata e ritorno per un totale di 22 partite per squadra).

Le ultime quattro retrocedevano. Erano previsti due punti in caso di vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Stadio Capienza Stagione 1991
Asmaral Mosca 1° nel Girone Centro della Vtoraja Liga
CSKA Mosca Mosca Stadio Centrale Lenin Campione dell'Unione Sovietica
Dinamo-Gazovik Tjumen' 20° in Pervaja Liga
Dinamo Mosca Mosca Stadio Dinamo (Mosca) 6° in Vysšaja Liga
Dinamo Stavropol' Stavropol' 16° in Pervaja Liga
Fakel Voronež Voronež 13° in Pervaja Liga
Kryl'ja Sovetov Samara 2° nel Girone Centro in Vtoraja Liga
Kuban' Krasnodar 21° in Pervaja Liga
Lokomotiv Mosca Mosca Lokomotiv Stadium 16° in Vysšaja Liga
Lok. Nižnij Novg. Nižnij Novgorod 8° in Pervaja Liga
Okean Nachodka 1° nel Girone Est della Vtoraja Liga
Rostsel'maš Rostov sul Don 4° in Pervaja Liga
Rotor Volgograd 1° in Pervaja Liga
Šinnik Jaroslavl' 6° in Vysšaja Liga
Spartak Mosca Mosca Stadio Centrale Lenin 2° in Vysšaja Liga
Spartak Vladikavkaz Vladikavkaz 11° in Vysšaja Liga
Tekstil'ščik Kamyšin Kamyšin 11° in Pervaja Liga
Torpedo Mosca Mosca Stadio Torpedo 3° in Vysšaja Liga
Uralmaš Ekaterinburg 3° in Pervaja Liga
Zenit S. Pietroburgo San Pietroburgo 18° in Pervaja Liga

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Dinamo Mosca 24 18 10 4 4 35 16 +19
2. Lokomotiv Mosca 24 18 9 6 3 23 14 +9
3. Spartak Vladikavkaz 23 18 9 5 4 31 18 +13
4. CSKA Mosca 23 18 9 5 4 29 20 +9
5. Tekstil'ščik Kamyšin 21 18 8 5 5 20 17 +3
6. Uralmaš 19 18 8 3 7 28 29 -1
7. Okean 18 18 7 4 7 24 25 -1
8. Fakel Voronež 14 18 4 6 8 10 19 -9
9. Dinamo Stavropol' 9 18 4 1 13 14 31 -17
10. Dinamo-Gazovik 5 18 2 1 15 11 36 -25

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Spartak Mosca 28 18 11 6 1 35 9 +26
2. Asmaral 26 18 11 4 3 34 21 +13
3. Lok. Nižnij Novg. 23 18 7 9 2 16 11 +5
4. Rostsel'maš 20 18 7 6 5 20 17 +3
5. Kryl'ja Sovetov 18 18 5 8 5 12 19 -7
6. Torpedo Mosca 17 18 7 3 8 20 20 +0
7. Rotor 16 18 6 4 8 23 19 +4
8. Zenit S. Pietroburgo 14 18 4 6 8 21 35 -14
9. Kuban' 12 18 3 6 9 19 30 -11
10. Šinnik 6 18 1 4 13 11 30 -19

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Play off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Russia Coppacampioni.png 1. Spartak Mosca 24 14 10 4 0 36 12 +24
Coppauefa.png 2. Spartak Vladikavkaz 17 14 7 3 4 26 20 +6
Coppauefa.png 3. Dinamo Mosca 16 14 6 4 4 26 21 +5
Coppauefa.png 4. Lokomotiv Mosca 15 14 5 5 4 14 15 -1
5. CSKA Mosca 14 14 5 4 5 25 19 +6
6. Lok. Nižnij Novg. 11 14 2 7 5 10 18 -8
7. Asmaral 9 14 3 3 8 23 19 +4
8. Rostsel'maš 6 14 1 4 9 3 16 -13

Play out retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
9. Uralmaš 30 22 12 6 4 40 21 +21
10. Tekstil'ščik Kamyšin 28 22 12 4 6 23 13 +10
Coppacoppe.png 11. Torpedo Mosca 28 22 12 4 6 27 17 +10
12. Rotor 26 22 11 4 7 35 22 +13
13. Okean 25 22 10 5 7 26 26 +0
14. Kryl'ja Sovetov 25 22 9 7 6 22 16 +6
15. Dinamo Stavropol' 24 22 10 4 8 27 23 +4
1downarrow red.png 16. Zenit S. Pietroburgo 24 22 9 6 7 30 25 +5
1downarrow red.png 17. Fakel Voronež 22 22 9 4 9 17 17 +0
1downarrow red.png 18. Kuban' 14 22 4 6 12 16 35 -19
1downarrow red.png 19. Šinnik 11 22 3 5 14 19 34 -15
1downarrow red.png 20. Dinamo-Gazovik 7 22 3 1 18 16 49 -33

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Russia Jurij Matveev Uralmaš
16 Russia Oleg Garin Okean
16 Azerbaigian Veli Kasumov Dinamo Mosca
13 Russia Vladimir Kulik Zenit S. Pietroburgo
13 Russia Kirill Rybakov Asmaral
12 Kazakistan Dmitrij Radčenko Spartak Mosca
12 Azerbaigian Nazim Sulejmanov Spartak Vladikavkaz

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio