Pervaja Liga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima divisione del campionato russo di calcio (nota con tale nome fino al 1997), vedi Pervenstvo Futbol'noj Nacional'noj Ligi.
Pervaja Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Paese URSS URSS
Cadenza annuale
Apertura Primavera
Chiusura Autunno
Formula Girone all'italiana A/R
Promozione in Vysšaja Liga
Retrocessione in Vtoraja Liga
Storia
Fondazione 1936
Soppressione 1991

La Pervaja Liga (in lingua russa Первая лига cioè Prima Lega) era la seconda categoria per importanza del campionato sovietico di calcio.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ultima stagione (1991) le squadre partecipanti erano 22: si incontrarono tra di loro in partite di andata e ritorno, per un totale di 42 match, con la formula dei due punti per vittoria, uno per il pareggio e zero per le sconfitte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni il campionato ha cambiato formula e denominazione numerose volte.

Il primo campionato fu disputato nel 1936 come Gruppa B (in russo группа Б, cioè Gruppo B), con solo 7 partecipanti: le edizioni furono due, una primaverile ed una autunnale (come in massima serie). Un'unica edizione fu giocata nel 1937, mentre non furono disputate le edizioni del 1938 (quando si disputò un unico campionato con 26 squadre) e dal 1941 al 1944 (a causa della Seconda guerra mondiale).

Nel 1945 viene rinominato Vtoraja Gruppa (in russo вторая группа, cioè Secondo Gruppo) ed è allargato a 18 partecipanti (una promozione). Dall'anno successivo il campionato è diviso in due gironi che furono poi aumentati: erano previsti partite o tornei di spareggio tra le vincitrici dei vari gironi per decidere le squadre promosse.

Dal 1950 si usò la denominazione di Klass B (in russo класс Б, cioè Classe B) e si tornò ad un girone unico (14 squadre, due promozioni). Dopo due anni a girone unico, nel 1952 fu di nuovo prevista la divisione in gironi con spareggi finali.

Nel 1963 la Klass B divenne la terza serie, mentre la categoria fu chiamata Vtoraja Gruppa A (in russo вторая группа, cioè Secondo Gruppo A), a girone unico, ma già dall'anno successivo si tornò alla formula a più gironi e play-off per decidere le promozioni.

Dal 1970 vi fu un nuovo cambio di denominazione: la Vtoraja Gruppa A divenne la terza serie, mentre la seconda serie era chiamata Pervaja Gruppa A (in russo первая группа А, cioè Primo Gruppo A), a girone unico e due promozioni. Dall'anno successivo assunse la denominazione finale di Pervaja Liga (in russo первая лига, cioè Prima Lega).

La formula rimase sostanzialmente immutata (girone unico e due promozioni) fino alla dissoluzione dell'Unione Sovietica con l'importante eccezione del 1985 quando i gironi erano due e nemmeno i play-off finali garantivano la promozione (era previsto un ulteriore spareggio con le squadre di Vysšaja Liga).

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Altre Squadre Promosse Note
Primavera 1936 Dinamo Tbilisi
Autunno 1936 Serp i Molot Mosca
1937 Spartak Leningrado L'anno successivo fu disputato un girone unico.
1939 Kryl'ja Sovetov Mosca Lokomotivi Tbilisi
1940 Krasnaya Zarya Leningrado Spartak Leningrado
1945 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev Gare di sola andata.
1946 VVS Mosca Due gironi, con spareggio finale tra i due vincitori.
1947 Lokomotiv Mosca Sei gruppi diversi: le sei vincitrici si affrontavano in un girone unico, con solo la vincitrice promossa.
1948 Lokomotiv Charkiv Sei gruppi diversi: le sei vincitrici si affrontavano in un girone unico, con solo la vincitrice promossa.
1949 Spartak Tbilisi Sei gruppi diversi: le sei vincitrici si affrontavano in un girone unico, con solo la vincitrice promossa.
1950 VMS Mosca Torpedo Gor'kij
1951 MVO Mosca Dinamo Minsk, Lokomotiv Mosca
1952 Lokomotiv Charkiv Žalgiris Vilnius[1] Tre gironi iniziali, le prime tre formarono un nuovo gruppo di nove squadre: le prime due vennero promosse.
1953 Dinamo Minsk Torpedo Gor'kij Tre gironi iniziali, le prime due formarono un nuovo gruppo di sei squadre: le prime due vennero promosse.
1954 Šachtyor Stalino Tre gironi iniziali, le prime due formarono un nuovo gruppo di sei squadre: la prima venne promossa.
1955 Burevestnik Kishinev e ODO Sverdlovsk Due gironi, la prima di ciascun girone venne promossa
1956 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev e Spartak Minsk Due gironi, la prima di ciascun girone venne promossa
1957 Avangard Leningrado Quattro gironi preliminari, di cui solo 3 davano accesso, alle prime classificate, al girone finale a tre squadre: la prima venne promossa.
1958 SKA Rostov Sei gironi preliminari, le prime di ciascun girone ammesse al gruppo finale a sei squadre: la prima venne promossa.
1959 Admiralteec Sette gironi preliminari, le prime di solo quattro gironi ammesse al gruppo finale a quattro squadre: la prima venne promossa.
1960 Trud Voronež, Metalurh Zaporižžja e Torpedo Kutaisi Campionato diviso con criteri regionali: per la Russia cinque gironi preliminari, le prime di ciascun girone ammesse al gruppo finale a cinque squadre; la prima venne promossa. Per l'Ucraina due gironi: le prime si affrontarono in una gara di spareggio con andata e ritorno. Per le altre repubbliche si disputò un unico girone, in cui la prima fu direttamente promossa.
1961 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev, Čornomorec' e Torpedo Kutaisi Campionato diviso con criteri regionali: per la Russia sei gironi preliminari, le prime di ciascun girone ammesse al gruppo finale a sei squadre; la prima venne promossa. Per l'Ucraina due gironi: le prime si affrontarono in una gara di spareggio con andata e ritorno. Per le altre repubbliche si disputarono due gironi, le prime parteciparono ad un girone a tre con il Kalev Tallinn, ultima di Klass A 1961: la prima venne promossa.
1962 Kuban'[2], Zorja[3] e Şaxter Qaraǧandy Campionato diviso con criteri regionali: per la Russia cinque gironi preliminari, le prime di ciascun girone ammesse al gruppo finale a cinque squadre; la prima venne promossa. Per l'Ucraina tre gironi: le prime due di ciascun girone si affrontarono in un gruppo a sei, dove la prima fu promossa. Per le altre repubbliche si disputarono due gironi, le prime parteciparono ad un girone a tre con il Kalev Tallinn, ultima di Klass A 1961: la prima venne promossa.
1963 Šinnik Volga Gor'kij Girone unico a 18 squadre
1964 Lokomotiv Mosca SKA Odessa, Paxtakor e Čornomorec' Campionato diviso in due sottogruppi con fase finale a girone unico
1965 Ararat Qaýrat idem
1966 Zorja I gironi della fase preliminare passarono a tre, con un'unica promozione
1967 Dinamo Kirovobad
1968 Uralmaš I gironi della fase preliminare passarono a quattro, con un'unica promozione
1969 Spartak Ordžonikidze Campionato diviso in più "zone" e fasi; un'unica promozione prevista
1970 Karpaty Qaýrat Girone unico, due promozioni
1971 Dnepr Lokomotiv Mosca
1972 Paxtakor Šachtar
1973 Čornomorec' Nistru Kišinëv
1974 Lokomotiv Mosca SKA Rostov
1975 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev Dinamo Minsk
1976 Qaýrat Neftçi Baku
1977 Spartak Mosca Paxtakor
1978 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev SKA Rostov e Dinamo Minsk Tre promozioni
1979 Karpaty Kuban' Due promozioni
1980 Tavrija Dnepr
1981 Metalist Torpedo Kutaisi
1982 Žalgiris Vilnius Nistru Kišinëv
1983 Qaýrat SKA Rostov
1984 Fakel Voronež Torpedo Kutaisi
1985 Daugava Rīga CSKA Mosca Furono disputati due gironi preliminari seguiti dai due finali (promozione e retrocessione). I primi due parteciparono ai play-off / play-out contro la terzultima e la quartultima di Vysšaja Liga, senza riuscire ad ottenere la promozione
1986 CSKA Mosca Guria Lanchkhuti Si ritorna alla formula con girone unico e due promozioni
1987 Čornomorec' Lokomotiv Mosca
1988 Pamir Dušanbe Rotor
1989 CSKA Mosca Guria Lanchkhuti
1990 Spartak Vladikavkaz Paxtakor, Metalurh Zaporižžja e Lokomotiv Mosca A causa dei ritiri di gran parte delle squadre baltiche (andate a disputare i rispettivi neonati campionati) vi furono quattro promozioni
1991 Rotor Visto che la gran parte delle squadre di Vysšaja Liga e Pervaja Liga andò a disputare i neonati campionati nazionali tutti i club russi rimasti furono iscritti alla Vysšaja Liga 1992 (massima divisione)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come Spartak Vilnius
  2. ^ Come Spartak Krasnodar
  3. ^ Come Trudovye Rezervy Lugansk

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio