Prem'er-Liga 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prem'er-Liga 2010
Competizione Prem'er-Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 19ª
Organizzatore Federazione calcistica della Russia
Date dal 12 marzo 2010
al 29 novembre 2010
Luogo Russia Russia
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Zenit S. Pietroburgo
(2º titolo)
Retrocessioni Alanija Vladikavkaz
Sibir'
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Welliton (19)
Gol segnati 561
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009 2011-2012 Right arrow.svg

La Prem'er-Liga 2010 è stata la 19ª edizione della massima serie del campionato russo di calcio.

La stagione è iniziata il 12 marzo 2010 e si è conclusa il 29 novembre 2010.

Il campionato è stato vinto dallo Zenit S. Pietroburgo con due giornate di anticipo.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre si affrontavano in gironi di andata e ritorno per un totale di 30 incontri per squadra: veniva assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta.

Le prime tre classificate erano ammesse alla Champions League, quarta e quinta (unitamente alla vincitrice di Coppa di Russia) partecipavano all'Europa League, mentre le ultime due retrocedevano.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al posto delle retrocesse Kuban' e Chimki e del FK Mosca (non iscritto per problemi economici), furono ammesse le neo promosse Anži e Sibir', oltre alla ripescata Alanija Vladikavkaz

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Stagione Città Stadio Stagione 2009
Alanija Vladikavkaz dettagli Vladikavkaz Respublikanskij stadion Spartak 3º posto in Pervyj divizion
Amkar Perm' dettagli Perm' Zvezda 13º posto in Prem'er-Liga
Anži dettagli Machačkala Dynamo 1º posto in Pervyj divizion
CSKA Mosca dettagli Mosca Arena Chimki 5º posto in Prem'er-Liga
Dinamo Mosca dettagli Mosca Stadio Dinamo 8º posto in Prem'er-Liga
Kryl'ja Sovetov dettagli Samara Metallurg 10º posto in Prem'er-Liga
Lokomotiv Mosca dettagli Mosca Lokomotiv 4º posto in Prem'er-Liga
Rostov dettagli Rostov sul Don Olimp-2 14º posto in Prem'er-Liga
Rubin Kazan' dettagli Kazan' Stadio Centrale di Kazan' Campione di Russia
Saturn dettagli Ramenskoe Saturn 7º posto in Prem'er-Liga
Sibir' dettagli Novosibirsk Spartak 2º posto in Pervyj divizion
Spartak Mosca dettagli Mosca Stadio Lužniki 2º posto in Prem'er-Liga
Spartak-Nal'čik dettagli Nal'čik Spartak 11º posto in Prem'er-Liga
Terek Groznyj dettagli Groznyj Sultan Bilimkhanov 12º posto in Prem'er-Liga
Tom' Tomsk dettagli Tomsk Trud 9º posto in Prem'er-Liga
Zenit S. Pietroburgo dettagli San Pietroburgo Petrovskij 3º posto in Prem'er-Liga

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Coppacampioni.png 1. Zenit S. Pietroburgo 68 30 20 8 2 61 21 +40
Coppacampioni.png 2. CSKA Mosca 62 30 18 8 4 51 22 +29
Coppacampioni.png 3. Rubin Kazan' 58 30 15 13 2 37 16 +21
Coppauefa.png 4. Spartak Mosca 49 30 13 10 7 43 33 +10
Coppauefa.png 5. Lokomotiv Mosca 48 30 13 9 8 34 29 +5
6. Spartak-Nal'čik 44 30 12 8 10 40 37 +3
7. Dinamo Mosca 40 30 9 13 8 38 31 +7
8. Tom' Tomsk 37 30 10 7 13 35 43 -8
9. Rostov 34 30 10 4 16 27 44 -17
Nuvola actions cancel.png 10. Saturn 34 30 8 10 12 27 38 -11
11. Anži 33 30 9 6 15 29 39 -10
12. Terek Groznyj 33 30 8 9 13 28 34 -6
13. Kryl'ja Sovetov 31 30 7 10 13 28 40 -12
14. Amkar Perm' 30 30 8 6 16 24 35 -11
1downarrow red.svg Coppauefa.png 15. Alanija Vladikavkaz 30 30 7 9 14 25 41 -16
1downarrow red.svg 16. Sibir' 20 30 4 8 18 34 58 -24

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
19 Brasile Welliton Spartak Mosca
14 Ucraina Oleksandr Alijev Lokomotiv Mosca
14 Bielorussia Sjarhej Karnilenka Rubin Kazan' Tom' Tomsk
13 Russia Aleksandr Keržakov Zenit S. Pietroburgo
10 Russia Vladimir Djadjun Spartak-Nal'čik
10 Portogallo Danny Zenit S. Pietroburgo
10 Russia Artëm Dzjuba Tom' Tomsk
9 Germania Kevin Kurányi Dinamo Mosca
9 Russia Šamil Asildarov Terek Groznyj
9 Brasile Vágner Love CSKA Mosca

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Zenit 1-3 2-0 1-1 1-0 3-1 1-1 2-0 5-0 6-1 2-1 0-0 0-0 2-0 3-0 2-0
CSKA Mosca 0-2 0-0 3-1 1-1 1-2 0-0 3-1 2-0 1-1 4-0 4-1 4-3 1-0 2-1 1-0
Rubin 2-2 0-1 1-1 2-0 1-1 2-0 2-1 2-1 2-0 0-0 0-0 3-0 3-0 1-0 1-0
Spartak Mosca 1-0 1-2 0-1 2-1 0-0 0-1 4-2 2-1 2-1 3-0 2-1 0-0 2-2 3-0 5-3
Lokomotiv Mosca 0-3 1-0 0-0 2-3 1-0 3-2 2-1 0-1 0-1 2-1 2-1 3-0 2-0 3-0 1-1
Spartak-Nalchik 2-3 1-1 1-1 0-2 1-1 1-0 2-1 5-2 2-0 1-3 2-1 1-0 2-1 2-1 4-2
Dinamo Mosca 1-2 0-0 2-2 1-1 3-0 0-3 0-0 3-2 1-0 4-0 3-1 1-1 1-1 2-0 4-1
Tom Tomsk 0-0 0-3 0-1 2-2 1-1 1-0 1-0 3-1 2-2 1-4 2-1 1-1 1-0 1-1 3-2
Rostov 1-3 1-0 0-2 1-0 1-2 1-1 1-1 0-2 1-0 1-0 1-0 1-2 2-1 0-1 0-1
Saturn 0-1 1-1 0-0 0-0 0-1 3-1 3-2 1-2 0-2 1-0 1-0 1-1 2-2 1-1 1-1
Anži 3-3 1-2 0-1 0-1 0-1 0-0 1-1 1-0 1-2 1-2 1-0 0-0 1-0 2-0 1-0
Terek 0-0 0-3 1-1 2-0 0-0 1-1 1-1 1-0 1-1 2-0 1-3 2-0 1-0 2-0 1-1
Kryl'ja Sovetov 0-1 0-1 0-2 0-0 0-0 2-0 1-0 2-3 1-2 2-1 3-0 1-3 1-1 1-0 1-1
Amkar 0-2 0-0 0-1 0-2 1-2 3-1 0-1 2-1 1-0 0-1 1-0 2-0 2-1 1-0 3-1
Alanija Vladikavkaz 1-3 1-3 1-1 5-2 0-0 1-0 0-0 2-1 0-0 1-1 0-0 2-1 2-3 0-0 2-1
Sibir' 2-5 1-4 2-2 0-0 2-2 0-2 2-2 0-1 2-0 0-1 2-4 0-2 4-1 1-0 1-2

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio