Qazaqstan Prem'er Ligasy 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qazaqstan Prem'er Ligasy 2010
Competizione Qazaqstan Prem'er Ligasy
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 19ª
Organizzatore UEFA
Date dal 22 marzo 2010
al 6 novembre 2010
Luogo Kazakistan Kazakistan
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Tobıl
(1º titolo)
Retrocessioni Aqjaýıq
Oqjetpes
Statistiche
Miglior marcatore Uzbekistan Ulugbek Bakaev (16)
Incontri disputati 192
Gol segnati 440 (2,29 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009 2011 Right arrow.svg
Distribuzione geografica delle squadre della Premier League kazaka 2010

Il campionato di calcio kazako 2010 è la 19ª edizione della manifestazione. Ebbe inizio il 22 marzo e si è concluso il 6 novembre 2010 con la vittoria del Tobol per la prima volta nella sua storia.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Kyzylzhar, Kaisar e Kazakhmys furono retrocesse dopo aver concluso la stagione precedente negli ultimi tre posti. A seguito della decisione della FFK di ridurre le squadre da 14 a 12, si decise di promuovere solo i vincitori della seconda divisione, il Kairat Almaty.

L'Oķžetpes disputò lo spareggio promozione/retrocessione contro l'Akzhayik, perdendolo. Ciononostante mantenne la categoria in quanto il Vostok fu retrocesso a tavolino per irregolarità finanziarie, decisione che fu presa soltanto dopo la disputa dello spareggio.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si articola in due fasi. Nella prima fase le 12 formazioni al via si sfidano per un totale di 22 giornate. Successivamente, in base alla classifica dopo la 22ª giornata, le prime sei squadre si affrontano fra di loro nel gruppo per stabilire la squadra campione del torneo e le qualificazioni europee, mentre le altre sei lottano per evitare la retrocessione.
La squadra campione del Kazakistan ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2011-2012, partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2011-2012, partendo entrambe dal primo turno preliminare.
Il vincitore della Coppa 2010 è ammesso alla UEFA Europa League 2011-2012, partendo dal secondo turno preliminare.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica parziale 2010 Pt G V N P GF GS DR
1. Tobıl 64 32 19 7 6 53 25 +28
2. Aqtöbe 63 32 19 6 7 56 30 +26
3. Ertis 56 32 16 8 8 39 30 +9
4. Lokomotïv Astana 50 32 14 8 10 41 28 +13
5. Atıraw 44 32 13 5 14 36 44 -8
6. Şaxter Qaraǧandy 41 32 11 8 13 32 30 +2
7. Jetisw 49 32 13 10 9 36 26 +10
8. Ordabası 45 32 12 9 11 37 34 +3
9. Taraz 37 32 9 10 13 36 40 -4
10. Qaýrat 29 32 6 11 15 17 38 -21
11. Aqjaýıq 26 32 7 5 20 33 58 -25
12. Oqjetpes 25 32 6 7 19 24 57 -33

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow blue.svg 16 Uzbekistan Ulugbek Bakaev Tobıl
15 Kazakistan Nurbol Žumasqaliev
Bulgaria Georgi Daskalov
Tobıl
Ertis
14 Ghana Moses Sakyi Aqjaýıq
13 Serbia Danilo Belić Jetisw
11 Moldavia Igor Bugaev Lokomotïv Astana
10 Kazakistan Murat Tleshev Aqtöbe

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio