Latvijas kauss 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Latvijas kauss 2009-2010
Competizione Latvijas kauss
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 69ª
Organizzatore LFF
Date dall'11 luglio 2010
al 15 maggio 2011
Luogo Lettonia Lettonia
Partecipanti 42
Formula Torneo a eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Ventspils
(5º titolo)
Secondo Metalurgs Liepāja
Semi-finalisti Jūrmala-VV
Daugava
Statistiche
Incontri disputati 41
Gol segnati 174 (4,24 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

La Coppa di Lettonia 2010-2011 (in lettone Latvijas kauss) è stata la 69a edizione del torneo a eliminazione diretta. Il Ventspils ha vinto il trofeo per la quinta volta.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Fu confermata la formula della precedente stagione, con tutti i turni ad eliminazione diretta e tutti giocati in gara unica.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si sono giocate tra l'11 e il 26 luglio 2010.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Pļaviņas/DM 4 – 2 Staiceles Bebri
Smiltene 2 – 1 Ilūkstes NSS
Stāmeriena 7 – 1 Priekuļi
Preiļu novada BJSS 7 – 1 Ērgļi
Upesciems 0 – 0 (4-5 dts 1-4 dcr) Balvu vilki Mārupe
Varavīksne 4 – 1 Tukuma Brāļi
Ozolnieki 1 – 3 Salaspils
Bauska 5 – 2 Imanta
Alūksne 7 – 1 Alberts
Valka 1 – 0 Jēkabpils/JSC
Olaine 1 – 0 Viesulis

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate tra il 15 e il 22 agosto 2010.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Ogres SC/FK-33 5 – 1 Pļaviņas/DM
Stāmeriena 3 – 0 Olaine
Salaspils 4 – 1 Preiļu novada BJSS
Balvu vilki Mārupe 0 – 1 Varavīksne
Alūksne 4 – 5 Smiltene
Bauska 0 – 4 Valka

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Entrarono in scena le nove formazioni di 1. Līga 2010 che non erano squadre riserva. Al fine di ridurre il numero di squadre vi fu un sorteggio tra le sei promosse dal turno precedente e le nove della 1. Līga, per dar luogo ad un ulteriore preliminare

Preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate tra il 29 agosto e il 9 settembre 2010.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Ogres SC/FK-33 0 – 3 Spartaks Jūrmala
Metta/LU 4 – 0 Varavīksne
Stāmeriena 7 – 2 Smiltene

Turno effettivo[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 18 e il 19 settembre 2010.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Gulbene 2005 5 – 1 Jūrmala
Auda Riga 0 – 3 Daugava Riga
Valmiera 6 – 1 Kuldīga
Metta/LU 7 – 3 Tukums 2000
Valka 2 – 3 Salaspils
Spartaks Jūrmala 4 – 1 Stāmeriena

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate tra il 26 settembre e il 10 ottobre 2010. Entrarono in scena le dieci squadre iscritte alla Virslīga 2010.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Olimps/RFS 0 – 0 (dts 6-7 dcr) Jūrmala-VV
Daugava Riga 3 – 1 Tranzit
Gulbene 2005 2 – 3 Skonto
Blāzma 0 – 1 Metalurgs Liepāja
Salaspils 0 – 10 Daugava
Valmiera 0 – 0 (dts 7-6 dcr) Jaunība Rīga
Spartaks Jūrmala 1 – 2 Ventspils
Metta/LU 1 – 2 Jelgava

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate tra il 19 e il 26 marzo 2011.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Jūrmala-VV 3 – 1 Valmiera
Daugava Riga 1 – 2 Ventspils
Skonto 0 – 0 (dts 0-3 dcr) Daugava
Jelgava 0 – 1 Metalurgs Liepāja

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 30 marzo 2011.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Daugava 0 – 2 Ventspils
Metalurgs Liepāja 2 – 1 (dts) Jūrmala-VV

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Rīga
15 maggio 2011
Ventspils3 – 1
referto
Metalurgs LiepājaSkonto Stadium

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]