Meistriliiga 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meistriliiga 1992-1993
Competizione Meistriliiga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Luogo Estonia Estonia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Norma Tallinn
(2º titolo)
Retrocessioni Tulevik Viljandi
600px Giallo e Nero orizzontale con striscia bianca.png Keemik Kohtla-Järve
Statistiche
Miglior marcatore Sergei Bragin (27 gol)
Incontri disputati 132
Gol segnati 530 (4,02 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992 1993-1994 Right arrow.svg

La Meistriliiga 1992-1993 fu la seconda edizione della massima serie del campionato di calcio estone conclusa con la vittoria del FC Norma Tallinn, al suo secondo titolo consecutivo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula fu notevolmente cambiata rispetto alla stagione precedente: il numero di squadre partecipanti scese da 14 a 12, mentre il campionato fu disputato in un'unica fase, anziché in due. Il girone fu in questo caso unico, con le dodici partecipanti che si incontrarono in turni di andata e ritorno, per un totale di 22 incontri per squadra; venivano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta.

Le squadre classificate agli ultimi due posti retrocedevano in Esiliiga.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione precedente
Dünamo Tallinn Tallinn 9° in Meistriliiga
EP Jõhvi Jõhvi 2° in Meistriliiga
Flora Tallinn Tallinn 4° in Meistriliiga
Kalev Sillamäe Sillamäe 11° in Meistriliiga
600px Giallo e Nero orizzontale con striscia bianca.png Keemik Kohtla-Järve Kohtla-Järve 10° in Meistriliiga
Merkuur Tartu Tartu 12° in Meistriliiga
Bianco e Nero.png FC Nikol Tallinn Tallinn 3° in Meistriliiga[1]
Norma Tallinn Tallinn Campione d'Estonia
Azzurro Bianco e Nero.png Spordis ESDAG Tartu Tartu 6° in Meistriliiga[2]
Trans Narva Narva 7° in Meistriliiga
Tulevik Viljandi Viljandi 13° in Meistriliiga, retrocesso, ma in seguito ripescato.
Vigri Tallinn Tallinn 5° in Meistriliiga

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Estonia Coppacampioni.png 1 Norma Tallinn 42 22 20 2 0 102 16 +86
2 Flora Tallinn 34 22 15 4 3 63 13 +50
Coppacoppe.png 3 Bianco e Nero.png FC Nikol Tallinn 33 22 15 3 4 58 17 +41
4 EP Jõhvi 32 22 13 6 3 53 20 +33
5 Vigri Tallinn[3] 27 22 10 7 5 61 33 +28
6 Trans Narva 24 22 11 2 9 51 34 +17
Nuvola actions cancel.png 7 600px Giallo e Nero orizzontale con striscia bianca.png Keemik Kohtla-Järve[4] 18 22 7 4 11 30 56 -26
8 Azzurro Bianco e Nero.png Spordis ESDAG Tartu 13 22 5 3 14 30 75 -45
9 Dünamo Tallinn 13 22 4 5 13 24 50 -26
10 Merkuur Tartu 12 22 4 4 14 17 63 -36
1rightarrow blue.svg 11 Kalev Sillamäe[4] 9 22 4 1 17 17 65 -48
1downarrow red.svg 12 Tulevik Viljandi 7 22 3 1 18 24 88 -64

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Norma Tallinn campione di Estonia e qualificato al turno preliminare di UEFA Champions League 1993-1994.
  • Nikol Tallinn qualificato al turno preliminare di Coppa delle Coppe 1993-1994 come vincitore della Coppa d'Estonia.
  • Kalev Sillamäe e Tulevik Viljandi retrocessi in Esiliiga; Kalev Sillamäe successivamente riammesso per l'abbandono del Keemik Kohtla-Järve.

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori Meistriliiga 1992-1993
Estonia
FC Norma Tallinn
Secondo titolo


Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos  Nome Club Gol
1 Sergei Bragin FC Norma Tallinn 27
2 Aleksandr Zhurkin FC Norma Tallinn 18
3 Andrei Borissov FC Norma Tallinn 16
Valeri Mozuhhin FC Nikol Tallinn 16
Sergei Zamorski FC Flora Tallinn 16
6 Sergei Afanasyev JK Eesti Põlevkivi Jõhvi 13
Juri Braiko Keemik Kohtla-Järve 13
8 Dmitri Ustritski KSK Vigri Tallinn 11
Indro Olumets FC Flora Tallinn 11
Martin Reim FC Flora Tallinn 11
Nikolai Toshtshev FC Narva Trans 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Precedentemente noto come TVMK Tallinn.
  2. ^ Precedentemente noto come Kalev Tartu.
  3. ^ A fine stagione cambiò nome in Tevalte Tallinn.
  4. ^ a b JK Sillamäe Kalev rimase nella Meistriliiga dato che il Keemik Kohtla-Järve abbandonò il torneo l'anno successivo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio