Prva liga SR Jugoslavije 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prva liga SR Jugoslavije 1992-1993
Competizione Prva liga SR Jugoslavije
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSJ
Date dal 21 agosto 1992
al 20 giugno 1993
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 19
Risultati
Vincitore Partizan
(1º titolo)
Retrocessioni Borac Banja Luka
Prishtina
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1.liga SFRJ
1991-1992
1.liga SRJ
1993-1994
Right arrow.svg

L'edizione 1992-93 del campionato jugoslavo fu la prima della Repubblica Federale di Jugoslavia e vide la vittoria finale del Partizan.

Capocannonieri del torneo furono Anto Drobnjak (Stella Rossa) e Vesko Mihajlović (Vojvodina), con 22[1] reti ciascuno.

Al torneo partecipò anche il Borac Banja Luka (squadra della parte serba della Bosnia). A causa della guerra dovette disputare le partite interne a Belgrado ed a Valjevo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 19 squadre disputano un girone all'italiana andata e ritorno.

La prima classificata si laurea campione di R.F.Jugoslavia.
Le squadre piazzatesi al 17º e 18º posto disputano gli spareggi con 2ª e 3ª di Druga Liga 1992-1993.
L'ultima classificata retrocede in Druga Liga 1993-1994.

Le prime 10 squadre disputeranno la 1A (1ª lega A) autunnale 1993.
Le altre squadre disputeranno la 1B (1ª lega B) autunnale 1993.

Viene abolita la regola dei tiri di rigore in caso di parità al 90º minuto.

Non sono disponibili posti per le coppe europee a causa della squalifica inflitta dalla UEFA per via delle guerre jugoslave.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di localizzazione: Serbia e Montenegro
BELGRADO
BELGRADO
Bečej
Bečej
a Valjevo:Borac BL
a Valjevo:
Borac BL
Budućnost
Budućnost
Hajduk
Hajduk
Kikinda
Kikinda
Mogren
Mogren
Napredak
Napredak
Priština
Priština
Proleter
Proleter
Radnički Niš
Radnički Niš
Spartak
Spartak
Sutjeska
Sutjeska
Vojvodina
Vojvodina
Ubicazione delle squadre della Prva Liga 1992-93
Squadra Città Provincia Stagione 1991-92
Stella Rossa Belgrado Serbia Centrale Campione
Partizan Belgrado Serbia Centrale 2º in Prva Liga
Vojvodina Novi Sad Voivodina 3º in Prva Liga
OFK Belgrado Karaburma, Belgrado Serbia Centrale 4º in Prva Liga
Proleter Zrenjanin Zrenjanin Voivodina 5º in Prva Liga
Rad Belgrado Banjica, Belgrado Serbia Centrale 7º in Prva Liga
Borac Banja Luka[2] Banja Luka Bosnia 8º in Prva Liga
Zemun Zemun, Belgrado Serbia Centrale 10º in Prva Liga
Radnički Niš Niš Serbia Centrale 11º in Prva Liga
Budućnost Podgorica Montenegro 12º in Prva Liga
Sutjeska Nikšić Nikšić Montenegro 13º in Prva Liga
Spartak Subotica Subotica Voivodina 16º in Prva Liga
Bečej Bečej Voivodina 1º in Druga Liga
Hajduk Kula Kula Voivodina 2º in Druga Liga
Radnički Belgrado Novi Beograd, Belgrado Serbia Centrale 3º in Druga Liga
Mogren Budua Montenegro 4º in Druga Liga
Prishtina Priština Kosovo 5º in Druga Liga
OFK Kikinda Kikinda Voivodina 6º in Druga Liga
Napredak Kruševac Kruševac Serbia Centrale 7º in Druga Liga

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fudbalski klub Partizan 1992-1993.

Fonte: partizan.co.rs

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1 Partizan 65 36 31 3 2 103 20 +83
2 Stella Rossa 51 36 19 13 4 70 25 +45
3 Vojvodina 46 36 19 8 9 72 47 +25
4 Zemun 40 36 16 8 12 62 48 +14
5 Rad Belgrado 39 36 13 13 10 47 35 +12
6 Napredak Kruševac 38 36 13 12 11 44 58 -14
7 Radnički Niš 37 36 15 7 14 40 36 +4
8 Hajduk Kula 36 36 12 12 12 34 35 -1
9 Proleter Zrenjanin 36 36 15 6 15 43 45 -2
10 Budućnost 36 36 14 8 14 44 48 -4
11 OFK Belgrado 35 36 9 17 10 38 54 -16
12 Bečej 33 36 12 9 15 49 45 +4
13 Mogren 31 36 12 7 17 46 52 -6
14 OFK Kikinda 31 36 11 9 16 39 58 -19
15 Radnički Belgrado 29 36 11 7 18 45 62 -17
16 Sutjeska Nikšić 29 36 11 7 18 46 67 -21
17 Spartak Subotica[3] 26 36 7 12 17 32 58 -26
18 Prishtina[4] 23 36 7 9 20 32 64 -32
19 Borac Banja Luka 23 36 6 11 19 35 64 -29

Legenda:
      Campione di Jugoslavia
      Agli spareggi retrocessione
      Retrocesso in Druga liga SR Jugoslavije 1993-1994

Note:
2 punti per la vittoria, 1 per il pareggio, 0 per la sconfitta.

Spareggi retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

A questi spareggi partecipano:

Gli abbinamenti sono stati Spartak v Mačva e Priština v Rudar e i vincitori sono stati Spartak (che mantiene il posto in Prva Liga) e Rudar (che così viene promosso).

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
22 Jugoslavia Anto Drobnjak Stella Rossa
22 Jugoslavia Vesko Mihajlović Vojvodina
17 Jugoslavia Predrag Mijatović Partizan

Fonte: Gol(a) istina - Kraljevi strelaca

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Par S.R Voj Zem Rad Nap R.N Haj Pro Bud OFK Beč Mog Kik R.B Sut Spa Pri Bor
Partizan 1-0 2-0 5-1 3-0 10-1 2-0 4-1 4-1 3-0 5-1 2-1 4-0 2-0 4-0 4-0 3-0 1-0 3-1
Stella Rossa 1-1 3-2 3-0 2-0 2-2 2-0 0-0 2-1 - - 4-1 3-0 0-0 4-0 2-1 3-0 3-0 3-0
Vojvodina 0-1 1-0 2-3 1-0 4-2 2-1 2-1 1-1 2-1 1-1 4-0 3-1 5-1 6-0 1-1 2-1 2-1 3-1
Zemun 1-2 1-4 2-3 - - - - - - - - - - - - - - -
Rad 1-0 0-0 2-2 - - - - - - - - - - - - - - -
Napredak 0-1 0-0 1-0 - - - - - - - - - - - - - - -
Radnički Niš 1-1 1-1 1-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Hajduk Kula 0-3 1-4 1-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Proleter 1-2 1-3 0-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Budućnost 3-2 2-2 1-5 - - - - - - - - - - - - - - -
OFK Belgrado 0-4 0-0 1-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Bečej 1-4 1-1 2-0 - - - - - - - - - - - - - - -
Mogren 1-3 - 3-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Kikinda 0-2 1-1 1-2 - - - - - - - - - - - - - - -
Radnički Belgrado 1-3 2-1 3-4 - - - - - - - - - - - - - - -
Sutjeska 0-5 2-2 1-3 - - - - - - - - - - - - - - -
Spartak 2-2 0-0 4-3 - - - - - - - - - - - - - - -
Priština 0-2 0-1 1-1 - - - - - - - - - - - - - - -
Borac 0-3 5-0 0-1 - - - - - - - - - - - - - - -

Fonti: fkvojvodina.com, redstarbelgrade.info, partizan.rs

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Gol(a) istina - Kraljevi strelaca
  2. ^ A causa della guerra dovette disputare le partite interne a Belgrado ed a Valjevo.
  3. ^ Salvo dopo gli spareggi retrocessione.
  4. ^ Retrocesso dopo gli spareggi retrocessione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]