Kup Maršala Tita 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kup Maršala Tita 1951
Competizione Kup Maršala Tita
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore SFJ
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 1379
Risultati
Vincitore Dinamo Zagabria
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1950 1952 Right arrow.svg

La Kup Maršala Tita 1951 fu la 5ª edizione della coppa nazionale calcistica della Jugoslavia e fu vinta dal Dinamo Zagabria che sconfisse in finale la Vojvodina.

La finale era prevista in doppia gara andata-ritorno. Il sorteggio aveva decretato l'andata a Zagabria ed il ritorno a Novi Sad, ma a causa della forte domanda di biglietti, la Vojvodina ha deciso di disputare la seconda partita a Belgrado.

Questa è stata l'ultima edizione in cui in caso di parità dopo i tempi supplementari si ricorreva alla monetina. Dalla prossima ci saranno i tiri di rigore per decretare la vincitrice dell'incontro.

Legenda[modifica | modifica wikitesto]

Simbolo Campionato
(1) Prva Liga 1951
(x) Categoria sconosciuta

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(x) Bačka B. Palanka 1 – 0 BSK Belgrado (1)
(x) Bjelovar 1 – 10 Proleter Osijek (x)
(x) Bokelj Kotor 3 – 1 Željezničar (x)
(x) Borac Čačak 0 – 1 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg BSK Belgrado II (x)
(x) Bosna Sarajevo 0 – 1 Proleter Teslić (x)
(x) Čelik Zenica 0 – 3 Sarajevo (1)
(1) Stella Rossa 7 – 0 6 Ottobre Kikinda (x)
(x) Stella Rossa Slavonski Brod non conosciuta 1 – 2 Jedinstvo Brčko (x)
(x) Graničar Bela Crkva non conosciuta 1 – 2 Dinamo Pančevo (x)
(x) Jedinstvo Bačka Topola non conosciuta 2 – 0 non conosciuta Sport Bezdan (x)
(x) Lokomotiva Rijeka 2 – 3 Kvarner (x)
(x) Lovćen 2 – 0 Budućnost (x)
(1) Mačva Šabac 8 – 6 dts Radnički Obrenovac (x)
(x) Metalac Zagabria 2 – 1 Sloboda Varaždin (x)
(x) Mura 4 – 3 Tekstilac Varaždin (x)
(1) Napredak Kruševac 3 – 0 Timok Zaječar (x)
(x) Naprijed Sisak 1 – 0 Borac Zagabria (1)
(x) Pobeda 1 – 2 Rabotnički (x)
(x) Proleter Zrenjanin 4 – 2 Spartak Debeljača (x)
(x) Pola 2 – 1 dts Odred Lubiana (x)
(x) Radnički Niš 1 – 0 Rosso e Nero (Strisce).png Vardar Skopje II (x)
(x) Radnik Velika Gorica 2 – 1 NK Zagabria (x)
(x) Rudar Trbovlje 0 – 6 Lok. Zagabria (1)
(x) Slaven Borovo 0 – 2 Spartak Subotica (1)
(x) Slavija Karlovac 0 – 3 Dinamo Zagabria (1)
(x) Sloboda Užice 1 – 11 Partizan (1)
(x) Sloga Petrovac 4 – 1 Radnički Belgrado (x)
(x) Srbobran 3 – 2 Slavija Novi Sad (x)
(x) Vardar 7 – 1 Dubočica Leskovac (x)
(x) Velež Mostar n.d.[1] Zmaj Makarska (x)
(1) Vojvodina 4 – 1 Milicionar Belgrado (x)
(x) Zadar 1 – 2 Hajduk Spalato (1)

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(x) BSK Belgrado II 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg 2 – 1 Vardar (x)
(x) Dinamo Pančevo 1 – 2 Mačva Šabac (1)
(1) Dinamo Zagabria 9 – 0 Radnik Velika Gorica (x)
(1) Sarajevo 2 – 1 Proleter Teslić (x)
(1) Hajduk Spalato n.d.[2] Bokelj Kotor (x)
(1) Lok. Zagabria 4 – 1 Mura (x)
(x) Naprijed Sisak 1 – 2 Metalac Zagabria (x)
(1) Partizan 15 – 0 Sloga Petrovac (x)
(x) Proleter Osijek 2 – 0 Jedinstvo Brčko (x)
(x) Proleter Zrenjanin 3 – 2 Bačka B. Palanka (x)
(x) Pola 2 – 1 Kvarner (x)
(x) Rabotnički 3 – 3 dts[3] Napredak Kruševac (1)
(x) Radnički Niš 0 – 2 Stella Rossa (1)
(1) Spartak Subotica 0 – 2 non conosciuta Jedinstvo Bačka Topola (x)
(x) Srbobran 0 – 6 Vojvodina (1)
(x) Velež Mostar 8 – 1 Lovćen (x)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(1) Stella Rossa 4 – 1 Mačva Šabac (1)
(1) Dinamo Zagabria 1 – 1 dts[4] Velež Mostar (x)
(1) Hajduk Spalato 3 – 1 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg BSK Belgrado II (x)
(x) Metalac Zagabria 2 – 1 Lok. Zagabria (1)
(1) Partizan 7 – 0 Pola (x)
(x) Proleter Osijek 1 – 0 Sarajevo (1)
(x) Proleter Zrenjanin 5 – 0 non conosciuta Jedinstvo Bačka Topola (x)
(1) Vojvodina 4 – 1 Rabotnički (x)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(1) Stella Rossa 5 – 0 Metalac Zagabria (x)
(1) Dinamo Zagabria 8 – 0 Proleter Zrenjanin (x)
(1) Hajduk Spalato 0 – 0 dts[5] Proleter Osijek (x)
(1) Partizan 0 – 2 Vojvodina (1)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(1) Stella Rossa 0 – 1 Dinamo Zagabria (1)
(1) Hajduk Spalato 0 – 2 Vojvodina (1)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
(1) Dinamo Zagabria 4 - 0 Vojvodina (1) 2 - 0 2 - 0
Zagabria
16 dicembre 1951
Andata
Dinamo Zagabria 2 – 0 Vojvodina Stadio Maksimir (15000 spett.)
Arbitro R. Rakić (Sarajevo)

Belgrado
23 dicembre 1951
Ritorno
Vojvodina 0 – 2 Dinamo Zagabria Stadio JNA (20000 spett.)
Arbitro Borče Nedelkovski (Skopje)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Forfait dello Zmaj.
  2. ^ Forfait del Bokelj.
  3. ^ Passa il Rabotnički grazie alla monetina.
  4. ^ Passa la Dinamo grazie alla monetina.
  5. ^ Passa lo Hajduk grazie alla monetina.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio