Kup Maršala Tita 1961-1962

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kup Maršala Tita 1961-1962
Kup Jugoslavije u fudbalu 1961/62.
Competizione Kup Maršala Tita
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Organizzatore FSJ
Date dal 10 dicembre 1961
al 4 luglio 1962
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 32 (2284 alle qualificazioni)
Formula Eliminazione diretta
Risultati
Vincitore OFK Belgrado
(3º titolo)
Secondo Spartak Subotica
Semi-finalisti Dinamo Zagabria
Stella Rossa
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1960-61 1962-63 Right arrow.svg

La Kup Maršala Tita 1961-1962 fu la 15ª edizione della Coppa di Jugoslavia. 2284 squadre parteciparono alle qualificazioni[1], 32 furono quelle che raggiunsero la coppa vera e propria, che si disputò dal 10 dicembre 1961 al 4 luglio 1962.[2]

Il detentore era il Vardar, che in questa edizione fu uscì ai sedicesimi di finale.

Il trofeo fu vinto dal OFK Belgrado che sconfisse in finale lo Spartak Subotica, squadra di seconda divisione. Per i belgradesi fu il terzo (quarto in totale, contando anche la Kup Sedmorice del 1934) titolo in questa competizione.[3]
Grazie al successo, l'OFK ottenne l'accesso alla Coppa delle Coppe 1962-1963.[4]

Il Partizan, vincitore del campionato, uscì ai sedicesimi di finale.

Legenda[modifica | modifica wikitesto]

Simbolo Campionato
(1) Prva Liga 1961-1962
(2) Druga Liga 1961-1962
(3) Zonske lige 1961-1962 o categoria sconosciuta

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Slovenia Croazia Bosnia Erzegovina Serbia Montenegro Macedonia
Voivodina Serbia Centrale Kosovo
Prva liga
Druga liga
Zonske lige
o serie inferiori

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Questa una delle partite della coppa di Voivodina:[5]
ŽFK Banat Zrenjanin - Proleter Zrenjanin 2-1

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(3) Bačka B. Palanka 3 – 1 Borac Banja Luka (1)
(2) Budućnost 3 – 1 Željezničar (2)
(3) Čelik Nikšić 2 – 4 Radnički Sombor (2)
(2) Čelik Zenica 0 – 1 Sarajevo (1)
(2) Maribor 2 – 2 (dts) (11-10 dcr) Lok. Zagabria (2)
(1) Novi Sad 2 – 1 Vojvodina (1)
(3) Pelister 1 – 4 Dinamo Zagabria (1)
(3) Rudar Kakanj 0 – 3 OFK Belgrado (1)
(2) Sloboda Tuzla 1 – 0 Partizan (1)
(2) Spartak Subotica 2 – 1 Trešnjevka (2)
(2) RNK Spalato 2 – 0 Radnički Niš (2)
(2) Srem 0 – 1 Hajduk Spalato (1)
(2) Sutjeska 0 – 2 Rijeka (1)
(1) Vardar 1 – 2 Stella Rossa (1)
(2) Varteks Varaždin 2 – 0 Dinamo Zagabria II (3)
(1) Velež Mostar 3 – 1 Radnički Belgrado (2)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(3) Bačka B. Palanka 1 – 2 Sloboda Tuzla (2)
(1) Dinamo Zagabria 3 – 0 RNK Spalato (2)
(1) OFK Belgrado 1 – 0 Budućnost (2)
(2) Radnički Sombor 1 – 0 Hajduk Spalato (1)
(1) Stella Rossa 5 – 1 Maribor (2)
(1) Rijeka 1 – 2 Velež Mostar (1)
(1) Sarajevo 2 – 0 Novi Sad (1)
(2) Varteks Varaždin 0 – 2 Spartak Subotica (2)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(1) Dinamo Zagabria 1 – 0 Sarajevo (1)
(1) Stella Rossa 2 – 1 Radnički Sombor (2)
(2) Spartak Subotica 1 – 0 Sloboda Tuzla (2)
(1) Velež Mostar 0 – 1 OFK Belgrado (1)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
(1) OFK Belgrado 2 – 1 Dinamo Zagabria (1)
(2) Spartak Subotica 4 – 3 (dts) Stella Rossa (1)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Belgrado
4 luglio 1962
Finale
OFK Belgrado4 – 1
referto
Spartak SuboticaStadio JNA (10 000 spett.)
Arbitro:  Vinko Kapusta (Zagabria)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
OFK Belgrado
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Spartak
P   Jugoslavia Srboljub Krivokuća
D   Jugoslavia Miroslav Milovanović
D   Jugoslavia Momčilo Gavrić
D   Jugoslavia Milorad Popov
D   Jugoslavia Vasilije Šijaković
C   Jugoslavia Srđan Čebinac
C   Jugoslavia Zoran Dakić
C   Jugoslavia Sreten Banović
A   Jugoslavia Spasoje Samardžić
A   Jugoslavia Sava Antić
A   Jugoslavia Josip Skoblar
Allenatore:
Jugoslavia Milovan Ćirić
P   Jugoslavia Tomislav Taušan
  Jugoslavia Mihalj Bleskanj
  Jugoslavia Stevan Ćopić
  Jugoslavia Ladislav Jenovai
  Jugoslavia Petar Ušumović
  Jugoslavia Jožef Agošton
  Jugoslavia Jožef Takač
  Jugoslavia Laslo Borbelj
  Jugoslavia Matija Hiršman
  Jugoslavia Milorad Đukanović
  Jugoslavia Bela Milodanović
Allenatore:
Jugoslavia Lajoš Jakovetić

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio