Fudbalski Klub Velež Mostar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FK Velež Mostar
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Rosso.png Bianco, rosso
Dati societari
Città Mostar
Nazione Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Bosnia and Herzegovina.svg FSBiH
Fondazione 1922
Presidente Bosnia ed Erzegovina Berin Alagić
Allenatore Macedonia del Nord Dragan Kanatlarovski
Stadio Stadio Vrapčići
(7.000 posti)
Sito web www.fkvelez.ba
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe di Jugoslavia
Trofei internazionali 1 Coppa dei Balcani per club
Si invita a seguire il modello di voce

Fudbalski Klub Velež Mostar, meglio noto come FK Velež Mostar, o semplicemente Velež Mostar è una società calcistica bosniaca con sede nella città di Mostar.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato il 22 giugno del 1922 prese a nome i vicini monti Velež. Tra gli anni 1970 e gli anni 1980 fu tra i principali club della RSF Jugoslavia, tanto da aggiudicarsi due Coppe di Jugoslavia, oltre a due finali perse nel 1958 e nel 1989, e a classificarsi al secondo posto nella stagione 1972-1973, nel 1973-1974 e nel 1986-1987. A livello europeo fece propria anche la Coppa dei Balcani per club 1980.

La società si posiziona al 7º posto nella classifica perpetua della Prva Liga Jugoslava. Dopo la sanguinosa guerra degli anni 1990, il club prese parte alla prima edizione del campionato bosniaco nella stagione 1994-1995, retrocedendo al termine del campionato 2002-2003. Ritornato nella massima serie nella stagione 2006-2007, vi milita tuttora.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Lo Stadio Vrapčići, che ospita le partite interne, ha una capacità di 7.000 spettatori. Precedentemente alla dissoluzione della SFR Jugoslavija, il Velez disputava le proprie partite interne allo stadio "Bijeli Brijeg", attualmente divenuto lo stadio dei rivali cittadini dello Zrinjski Mostar.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1954-1955
1981, 1986
2005-2006

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1980

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1972-1973, 1973-1974
Terzo posto: 1965-1966, 1969-1970, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988
Terzo posto: 1953-1954
Secondo posto: 1950
Finalista: 1957-1958, 1988-1989
Semifinalista: 1959-1960, 1970-1971, 1977-1978
Semifinalista: 2011-2012
Secondo posto: 2003-2004, 2004-2005
Terzo posto: 2017-2018
Finalista: 1975-1976

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 23 agosto 2019.

N. Ruolo Giocatore
3 Macedonia del Nord D Kosta Manev
4 Bosnia ed Erzegovina D Denis Zvonić (capitano)
6 Bosnia ed Erzegovina C Samir Zeljković
7 Bosnia ed Erzegovina C Sinan Samardžić
8 Bosnia ed Erzegovina C Mehmed Ćosić
9 Bosnia ed Erzegovina C Adnan Dudić
10 Bosnia ed Erzegovina A Seid Behram
11 Bosnia ed Erzegovina A Haris Ovčina
12 Bosnia ed Erzegovina P Adnan Bobić
13 Bosnia ed Erzegovina D Amar Alikadić
15 Bosnia ed Erzegovina D Maid Mrgan
16 Bosnia ed Erzegovina A Nusmir Fajić
17 Brasile D Uirá Marques
N. Ruolo Giocatore
18 Brasile A Brandão
19 Bosnia ed Erzegovina C Melvin Osmić
20 Svezia A Valmir Berisha
22 Bosnia ed Erzegovina D Elmir Kuduzović
23 Argentina D Fernando Dario Ferreyra
24 Bosnia ed Erzegovina C Dino Hasanović
28 Bosnia ed Erzegovina C Edo Vehabović
30 Bosnia ed Erzegovina D Muhamer Čivić
70 Montenegro A Vasko Kalezić
93 Bosnia ed Erzegovina P Slaviša Bogdanović
Macedonia del Nord D Yani Urdinov
Bosnia ed Erzegovina A Obren Cvijanović
Bosnia ed Erzegovina A Iris Mandžuka

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Velež Mostar

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn2017034196 · WorldCat Identities (ENn2017-034196