Druga Liga 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Druga liga 1951
Druga savezna liga FNRJ 1951
Competizione 2. Savezna liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSJ
Date dal 12 marzo 1951
al 4 novembre 1951
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 16
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Vardar
Promozioni Vardar
Rabotnički
NK Zagabria[1]
Retrocessioni retrocessioni annullate per la riforma del campionato[2]
Statistiche
Miglior marcatore Kristo Hristovski, Rabotnički (21 reti)[3]
Incontri disputati 240
Gol segnati 835 (3,48 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1950 1952 Right arrow.svg

La Druga savezna liga FNRJ[4] 1951, conosciuta semplicemente come Druga liga 1951, fu la 5ª edizione della seconda divisione del campionato jugoslavo di calcio, la 4ª consecutiva a girone unico (ma dalla prossima si torna alle Leghe Repubblicane, cioè a vari gironi su base "repubblicana"), la seconda a disputarsi lungo l'anno solare.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sono ammesse alla Druga Liga 1951 le seguenti squadre:

SLOVENIA: Rudar Trbovlje (11º in Treća Liga) e Korotan Kranj (campione Slovenia)
Rudar Trbovlje - Korotan Kranj  3-1 3-4
CROAZIA: Šibenik (5º in Treća Liga) e Tekstilac Varaždin (campione Croazia)
Tekstilac Varaždin - Šibenik   3-1 0-0
BOSNIA ERZEGOVINA: Željezničar (10º in Druga Liga), Borac Banja Luka (8º in Treća Liga) e Bosna Sarajevo (campione Bosnia)
triangolare: Željezničar 8 punti, Borac 4, Bosna 2
SERBIA: Proleter Zrenjanin (7º in Treća Liga) e Radnički Obrenovac (campione Serbia)
Proleter Zrenjanin - Radnički Obrenovac  4-0 0-1
MONTENEGRO: Sutjeska Nikšić (10º in Treća Liga) e Bokelj Kotor (campione Montenegro)
Sutjeska Nikšić - Bokelj Kotor  2-0 0-3
MACEDONIA: 11 Oktomvri K. (11º in Druga Liga), Milicionar S. (6º in Treća Liga), Rabotnički S. (9º in Treća Liga), Radnički B. (campione Macedonia)
Rabotnički Skopje - 11 Oktomvri Kumanovo  ?-?  1-2 (finale; Milicionar Skopje e Radnički Bitola eliminati in semifinale)
Rudar Trbovlje, Tekstilac Varaždin, Željezničar, Proleter Zrenjanin, Rabotnički Skopje e Bokelj Kotor ammesse in Druga Liga 1951

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di localizzazione: Jugoslavia
Budućnost
Budućnost
Odred
Odred
Osijek
Osijek
Kvarner
Kvarner
Metalac NK Zagreb
Metalac
NK Zagreb
Vardar Rabotnički
Vardar
Rabotnički
Željezničar
Željezničar
RadničkiBG
RadničkiBG
Velež
Velež
Pančevo
Pančevo
Zrenjanin
Zrenjanin
Rudar
Rudar
Tekstilac
Tekstilac
Bokelj
Bokelj
Ubicazione delle squadre della Druga liga 1951
Squadra Città Stadio Stagione 1950
Pos. Divisione
Budućnost Titograd Stadion Pod Goricom 10º Prva liga
Odred Lubiana Bežigrad stadion Druga liga
Proleter Osijek Osijek Igralištu Kraj Drave
Kvarner Fiume Stadio Cantrida
Metalac Zagabria Zagabria ?
Vardar Skopje Gradski stadion
Željezničar Sarajevo Stadion 6. April 10º
Radnički Belgrado Belgrado Stadion FK Železničar Treća liga
Velež Mostar Mostar Stadion pod Bijelim Brijegom
Dinamo Pančevo Pančevo Gradski stadion
NK Zagabria Zagabria Stadion Zagreba
Proleter Zrenjanin Zrenjanin Stadion Karađorđev park
Rabotnički Skopje Gradski stadion
Rudar Trbovlje Skopje Rudar Stadion 11º
Tekstilac Varaždin Varaždin Gradski stadion Hrvatska liga
Bokelj Cattaro Stadion pod Vrmcem Crnogorska liga

Provenienza[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia Croazia Bosnia Erzegovina Serbia Montenegro Macedonia
Voivodina Serbia Centrale Kosovo
  • nessuna

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
1uparrow green.svg 1. Vardar 42 30 19 4 7 64 24 2,666
1uparrow green.svg 2. Rabotnički 41 30 17 7 6 70 36 1,944
3. Budućnost 40 30 18 4 8 58 30 1,933
4. Velež Mostar 37 30 15 7 8 60 38 1,578
5. Radnički Belgrado 36 30 14 8 8 69 45 1,533
6. Metalac Zagabria 34 30 13 8 9 45 32 1,406
7. Proleter Osijek 34 30 15 4 11 60 53 1,132
8. Odred 33 30 15 3 12 62 38 1,631
9. Dinamo Pančevo 32 30 14 4 12 60 57 1,052
10. Kvarner 30 30 13 4 13 68 57 1,192
Noatunloopsong (nuvola).svg 11. Željezničar 29 30 11 7 12 43 47 0,914
Noatunloopsong (nuvola).svg 12. Proleter Zrenjanin 26 30 10 6 14 42 50 0,840
1uparrow green.svg 13. NK Zagabria[1] 26 30 10 6 14 35 45 0,777
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Rudar Trbovlje 15 30 6 3 21 35 92 0,380
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Tekstilac Varaždin 13 30 4 5 21 38 74 0,513
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Bokelj 12 30 3 6 21 26 117 0,222
Fonte: HRnogomet

Legenda:
      Promossa in Prva Liga 1952.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa agli spareggi promozione/retrocessione.
      Retrocessa in terza divisione jugoslava 1952.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria viene stilata secondo il quoziente reti tra le squadre interessate.

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Reti Marcatore Squadra
21 Kristo Hristovski Rabotnički
19 Stojan Osojnjak Kvarner
19 Rebac Velež Mostar
18 Opresnik Rudar Trbovlje
17 Kumar Odred
17 Đorđe Cincijevski Vardar
17 Zelenika Velež Mostar
Fonte: sportnet.rtl.hr

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Era previsto che le ultime 6 classificate e le 6 vincitrici dei campionati repubblicani disputassero degli spareggi[5] (nel dicembre 1951) da cui sarebbero emerse le due società ammesse alla Druga Liga 1952 (ci sarebbe stata una riduzione da 16 a 12 squadre):

Dopo una prima fase ad eliminazione diretta, furono disputati due triangolari i cui vincitori furono Rudar Trbovlje e Sloga Rankovićevo. Successivamente la Federazione calcistica della Jugoslavia decise di abolire il girone unico e di ripristinare come 2º livello i campionati repubblicani, quindi la Druga Liga 1952 sarà a 21 gironi "regionali" (quasi come un campionato di Eccellenza italiano attuale). Di conseguenza le retrocessioni di Željezničar, Proleter Zrenjanin, Tekstilac Varaždin e Bokelj vennero annullate.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Si fonde col Borac Zagabria e ne acquisisce il titolo sportivo nella Prva Liga 1952.
  2. ^ a b Kvalifikacije ispale nepotrebne zbog odluke o neformiranju druge lige
  3. ^ Lista strelaca
  4. ^ Dal 1945 al 1963 la Jugoslavia si è chiamata "Federativna Narodna Republika Jugoslavija" (Repubblica Federativa Popolare di Jugoslavia).
  5. ^ i risultati su exYUfudbal, su exyufudbal.in.rs. URL consultato il 10 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2017).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio