Druga liga SR Jugoslavije 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Druga liga SR Jugoslavije 1992-1993
Competizione Druga liga SR Jugoslavije
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSJ
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Jastrebac Niš
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg RSF Jugoslavia
1991-92
RF Jugoslavia
1993-94
Right arrow.svg

La Druga liga SR Jugoslavije 1992-1993, conosciuta anche come Druga savezna liga 1992-93, è stata la prima edizione della seconda divisione del campionato di calcio della Repubblica Federale di Jugoslavia.

È considerata la prosecuzione della 2. Savezna liga, la seconda divisione del campionato di calcio della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 20 squadre disputano un girone all'italiana andata e ritorno.

Le prime due salgono di categoria.
Le squadre piazzatesi al 3º e 4º posto disputano gli spareggi contro terz'ultima e penultima di Prva Liga.
Le quattro squadre piazzatesi fra il 14º e 17º posto disputano gli spareggi contro le seconde dei quattro gironi di Srpska Liga.
Le ultime tre scendono di categoria.

Viene abolita la regola dei tiri di rigore in caso di parità al 90º minuto.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di localizzazione: Serbia e Montenegro
Belgrado
Belgrado
Užice
Užice
Kragujevac
Kragujevac
Šabac
Šabac
Čačak
Čačak
Vrbas
Vrbas
Bijelo Polje
Bijelo Polje
Bor
Bor
Niš
Niš
Pljevlja
Pljevlja
Novi Sad
Novi Sad
Pančevo
Pančevo
Lučani
Lučani
Inđija
Inđija
Leskovac
Leskovac
Novi Pazar
Novi Pazar
Pirot
Pirot
Kraljevo
Kraljevo
Zaječar
Zaječar
Ubicazione delle squadre della Druga Liga 1992-93
Squadra Città Provincia Stagione 1991-92
Sloboda Užice Užice Serbia Centrale 8º in Druga Liga
Radnički Kragujevac Kragujevac Serbia Centrale 9º in Druga Liga
Mačva Šabac Šabac Serbia Centrale 10º in Druga Liga
Borac Čačak Čačak Serbia Centrale 11º in Druga Liga
Vrbas Vrbas Voivodina 13º in Druga Liga
Jedinstvo Bijelo Polje Bijelo Polje Montenegro 14º in Druga Liga
Bor Bor Serbia Centrale 15º in Druga Liga
Novi Sad Novi Sad Voivodina 1º in Treća Liga Nord
Dinamo Pančevo Pančevo Voivodina 2º in Treća Liga Nord
Inđija Inđija Voivodina 3º in Treća Liga Nord
Obilić Belgrado Serbia Centrale 4º in Treća Liga Nord
Rudar Pljevlja Pljevlja Montenegro 1º in Treća Liga Sud
Mladost Lučani Lučani Serbia Centrale 2º in Treća Liga Sud
Novi Pazar Novi Pazar Serbia Centrale 3º in Treća Liga Sud
Zastava Kragujevac Kragujevac Serbia Centrale 4º in Treća Liga Sud
Sloga Kraljevo Kraljevo Serbia Centrale 5º in Treća Liga Sud
Jastrebac Niš Niš Serbia Centrale 1º in Treća Liga Est
Dubočica Leskovac Leskovac Serbia Centrale 3º in Treća Liga Est
Radnički Pirot Pirot Serbia Centrale 4º in Treća Liga Est
Timok Zaječar Zaječar Serbia Centrale 5º in Treća Liga Est
In alcune fonti delle squadre sono nominate in modo diverso, questo a causa dei loro sponsor. Queste sono:
Jastrebac Niš          / Jastrebac Narvik
Rudar Pljevlja         / Rudar Volvoks
Borac Čačak            / Borac Cane
Obilić Beograd         / Obilić Kopeneks
Jedinstvo Bijelo Polje / Jedinstvo Tošpred
Radnički Pirot         / Radnički Trikom

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1 Jastrebac Niš 51 38 23 5 10 64 32 +32
2 Sloboda Užice 51 38 19 13 6 57 27 +30
3 Rudar Pljevlja 48 38 19 10 9 63 36 +27
4 Mačva Šabac 47 38 19 9 10 58 33 +25
5 Borac Čačak 47 38 20 7 11 62 32 +30
6 Mladost Lučani 45 38 18 9 11 52 34 +18
7 Dinamo Pančevo 43 38 16 11 11 42 28 +14
8 Novi Sad 42 38 17 8 13 50 31 +19
9 Obilić 38 38 15 8 15 45 39 +6
10 Inđija 37 38 13 11 14 45 51 -6
11 Novi Pazar 37 38 15 7 16 49 47 +2
12 Zastava Kragujevac 34 38 12 10 16 38 48 -10
13 Dubočica Leskovac 34 38 11 12 15 31 42 -11
14 Jedinstvo Bijelo Polje 34 38 12 10 16 30 39 -9
15 Radnički Kragujevac 32 38 10 12 16 39 46 -7
16 Vrbas 31 38 11 9 18 44 56 -12
17 Sloga Kraljevo 31 38 12 7 19 43 71 -28
18 Radnički Pirot 30 38 13 4 21 36 67 -31
19 Bor 25 38 8 9 21 36 67 -31
20 Timok Zaječar 23 38 8 7 23 33 79 -46

Legenda:

      Promosso in Prva Liga
      Ai play-off
      Ai play-out
      Retrocesso in Srpska Liga

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggi promozione e retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi promozione[modifica | modifica wikitesto]

A questi spareggi partecipano:

Gli abbinamenti sono stati Spartak v Mačva e Priština v Rudar e i vincitori sono stati Spartak (che mantiene il posto in Prva Liga) e Rudar (che così viene promosso).

Spareggi retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

A questi spareggi partecipano:

Gli abbinamenti sono stati Jedinstvo v Kom, Radnički v Jagodina, Vrbas v Loznica e Sloga v Mladost: i vincitori sono stati Jedinstvo (che mantiene il posto in Druga Liga), Jagodina, Loznica e Mladost (che così vengono promossi).

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt Verdetti
1 Jastrebac Niš 51 Promossi in Prva Liga 1993-94
2 Sloboda Užice 51
3 Rudar Pljevlja 48
4 Mačva Šabac 47
5 Borac Čačak 47
6 Mladost Lučani 45
7 Dinamo Pančevo 43
8 Novi Sad 42
9 Obilić 38
10 Inđija 37
11 Novi Pazar 37
12 Zastava Kragujevac 34
13 Dubočica Leskovac 34
14 Jedinstvo Bijelo Polje 34
15 Radnički Kragujevac 32 Retrocessi in Srpska Liga
16 Vrbas 31
17 Sloga Kraljevo 31
18 Radnički Pirot 30
19 Bor 25
20 Timok Zaječar 23

|}

Verso la stagione seguente[modifica | modifica wikitesto]

Le partecipanti rimarranno sempre 20, ma invece di essere in un girone unico verranno divise in due gruppi da 10 ciascuna. Ci sarà una fase autunnale ed una primaverile con un interscambio di 4 squadre fra i due gruppi.

  • Le peggiori 10 squadre confluiscono nel Gruppo B Autunno
    • Zastava Kragujevac (12º in Druga Liga)
    • Dubočica Leskovac (13º in Druga Liga)
    • Jedinstvo Bijelo Polje (14º in Druga Liga, vincitore dello spareggio)
    • Badnjevac (1º in Srpska Liga Ovest, promosso direttamente)
    • Čukarički (1º in Srpska Liga Nord, promosso direttamente)
    • Topličanin Prokuplje (1º in Srpska Liga Est, promosso direttamente)
    • Lovćen (1º in Montenegro, promosso direttamente)
    • Jagodina (2º in Srpska Liga Est, vincitore dello spareggio)
    • Loznica (2º in Srpska Liga Ovest, vincitore dello spareggio)
    • Mladost Bački Jarak (2º in Srpska Liga Nord, vincitore dello spareggio)

|}

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]