Lincoln City Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lincoln City F.C.
Calcio Football pictogram.svg
The Imps, The Red Imps
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Bianco (strisce).png rosso-bianco
Dati societari
Città Lincoln
Nazione Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Conference Premier
Fondazione 1884
Presidente Inghilterra Steff Wright
Allenatore Inghilterra Peter Jackson
Stadio Sincil Bank
(10.127 posti)
Sito web www.redimps.co.uk
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Lincoln City Football Club è una società calcistica con sede a Lincoln, in Inghilterra.

Gioca le partite casalinghe al Sincil Bank e attualmente milita in nella Conference Premier, la quinta serie del calcio inglese, il più alto livello che possa raggiungere una squadra dilettantistica, dopo la retrocessione dalla Football League Two nella stagione 2010/11, dove terminò la stagione regolare 23ª totalizzando 47 punti, a solamente un punto dalla salvezza (quindi dal 22º posto dove si trovava il Barnet).

Il 18 febbraio 2017 vincendo per 1-0 sul campo del Burnley (formazione di Premier League) nel quinto turno di FA Cup diventa la prima squadra Non-League (ovvero non facente parte del sistema dei campionati professionistici inglesi) dal 1914 a riuscire a qualificarsi al sesto turno di FA Cup (quarti di finale).[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1931–1932, 1947–1948, 1951–1952
1975-1976
1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FA Cup: Lincoln (5ª divisione) ai quarti. Prima volta in 133 anni!, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 18 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN149395416