Jermaine Beckford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jermaine Beckford
Jermaine Beckford York City v. Leeds United 1.png
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Giamaica Giamaica (dal 2013)
Altezza 188 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 2019
Carriera
Giovanili
2000-2003Chelsea
Squadre di club1
2003-2006non conosciuta Wealdstone F.C.82 (54)
2003-2004non conosciuta Uxbridge8 (2)
2006-2007Leeds Utd10 (0)
2006Carlisle Utd4 (1)
2007Scunthorpe Utd18 (8)
2007-2010Leeds Utd116 (72)
2010-2011Everton34 (8)
2011-2013Leicester City43 (9)
2012-2013Huddersfield Town21 (8)
2013-2015Bolton46 (7)
2014-2015Preston N.E.23 (12)[1]
2015-2017Preston N.E.28 (3)
2017-2019Bury16 (8)
Nazionale
2013Giamaica Giamaica6 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 febbraio 2020

Jermaine Paul Alexander Beckford (Ealing, 9 dicembre 1983) è un ex calciatore inglese naturalizzato giamaicano, attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2003 al 2006 fa le sue prime esperienze nel Wealdstone e poi nel Uxbridge, due squadre militanti nella quarta categoria Inglese.

Il 21 marzo 2006 viene acquistato dal Leeds per 45.000 sterline. Durante l'FA Cup 2009-2010 realizza il gol del definitivo 1-0 contro il Manchester United passando così il terzo turno. Viene quindi acquistato dall'Everton a parametro zero. Con la maglia del Leeds vanta 72 gol in 126 presenze.

Durante la stagione 2010-2011 sigla il suo primo gol in Premier contro il Bolton e si rende decisivo anche in Carling Cup segnando al debutto contro l'Huddersfield Town. Realizza anche una doppietta decisiva nella partita di campionato contro il Sunderland (2-0).

Il 31 agosto 2011 passa al Leicester a titolo definitivo per la cifra di 3 milioni di sterline, più un eventuale milione, firmando un contratto per quattro stagioni.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 26 (18) considerando i playoff
  2. ^ (EN) evertonfc.com, Beckford Makes Leicester Move, 31 agosto 2011. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]