Steven Sidwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Sidwell
1 steve sidwell stoke 2015.jpg
Nome Steven James Sidwell
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Stoke City
Carriera
Giovanili
Arsenal
Squadre di club1
1999-2001 Arsenal 0 (0)
2001-2002 Brentford Brentford 30 (4)
2002 Beveren Beveren 0 (0)
2002-2003 Brighton & Hove Brighton & Hove 12 (5)
2003-2007 Reading Reading 168 (29)
2007-2008 Chelsea 15 (1)
2008-2011 Aston Villa 45 (3)
2011-2014 Fulham Fulham 92 (14)
2014- Stoke City 13 (0)
Nazionale
2003 Inghilterra Inghilterra U-21 5 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 giugno 2014

Steven James "Steve" Sidwell (Londra, 14 dicembre 1982) è un calciatore britannico, centrocampista dello Stoke City.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Sidwell viene schierato solitamente in posizione di centrocampista centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sidwell è nato a Wandsworth, un quartiere di Londra, ed è entrato a far parte della squadra giovanile dell'Arsenal che si è aggiudicata la vittoria nella Coppa nazionale di categoria nel 2000 e nel 2001. Uno dei suoi compagni di squadra in quegli anni è stato James Harper, con cui ha giocato anche nel Reading. Ha avuto delle esperienze positive in prestito al Brentford e al Brighton & Hove Albion.

Si è trasferito al Reading a gennaio 2003 e ha firmato un contratto di quattro anni e mezzo.[1] La rivista Four Four Two Magazine lo ha votato come miglior calciatore non facente parte della Premier League, nel 2004.

È stato tra i calciatori più importanti del Reading, nel campionato 2005-2006 e, al termine della stagione, è stato nominato Giocatore dell'anno della Championship.[2]

Durante l'estate 2006, Sidwell ha rifiutato il rinnovo del contratto.[3] Il suo contratto sarebbe scaduto al termine del campionato 2006-2007, ma la società ha deciso di non venderlo per cercare di mantenere una squadra competitiva per la loro prima stagione in Premier League, rischiano di perdere il calciatore a parametro zero.

Sidwell ha firmato ufficialmente per il Chelsea il 1º luglio 2007, in un trasferimento a parametro zero.[4] Ha scelto la maglia numero nove.[5] Nella sua prima intervista dopo la firma con i Blues, Sidwell ha dichiarato di non essere arrivato in squadra "per far numero". Ha anche aggiunto che soltanto l'allenarsi con calciatori del livello di Michael Essien e Frank Lampard lo spingono a migliorarsi.[6]

Ha effettuato il suo debutto per il Chelsea nella sfida amichevole contro il Club América, vinta 2 a 1 dagli inglesi, nel corso della tournée statunitense della squadra nel 2007. Il 12 agosto 2007, ha giocato la prima partita di campionato, nella vittoria per 3 a 2 sul Birmingham City. È entrato a sette minuti dalla fine, al posto di Florent Malouda.[7] Ha segnato il primo gol nella vittoria per 4 a 0 sull'Hull City nel terzo turno della Coppa di Lega inglese, il 26 settembre 2007.[8]

Ha firmato per l'Aston Villa il 10 luglio 2008, in cambio di cinque milioni di sterline.[9] Ha debuttato nell'amichevole contro lo Zurigo, quando ha giocato un tempo nella sconfitta degli inglesi per 2 a 1.[10] Il 19 luglio 2008, ha segnato una autorete nella sfida di Intertoto contro l'Odense. Nella partita di ritorno, ha debuttato al Villa Park.

L'8 gennaio 2011 è passato ufficialmente al Fulham a titolo definitivo.[11]

Il 9 giugno 2014 viene acquistato dallo Stoke City.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Sidwell ha vestito in cinque occasioni la maglia dell'Inghilterra Under-21, senza segnare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sidwell joins Reading, BBC Sport, 13-10-2008.
  2. ^ (EN) The PFA Team of the Year: Coca-Cola Championship, Professional Footballers' Association, 13-10-2008.
  3. ^ (EN) Sidwell rejects new Reading deal, BBC Sport, 13-10-2008.
  4. ^ (EN) Sidwell agrees switch to Chelsea, BBC Sports, 13-10-2008.
  5. ^ (EN) Introducing new number nine, chelseafc.com, 13-10-2008.
  6. ^ (EN) Sidwell keen to make Chelsea mark, BBC News, 13-10-2008.
  7. ^ (EN) Chelsea 3-2 Birmingham, BBC Sport, 13-10-2008.
  8. ^ (EN) Hull 0-4 Chelsea, BBC Sport, 13-10-2008.
  9. ^ (EN) Sidwell Signs, AVFC.co.uk, 13-10-2008.
  10. ^ (EN) FC Zurich 2-1 VILLA, AVFC.co.uk, 13-10-2008.
  11. ^ FC UFFICIALE: Sidwell al Fulham, TuttoMercatoWeb.com, 08-01-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]