Futbol'ny Klub Partyzan Minsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
F.K. Partyzan Minsk
Calcio Football pictogram.svg
Traktor Boys
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e Bianco.svg rosso-bianco
Dati societari
Città Minsk
Nazione Bielorussia Bielorussia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belarus.svg BFF
Fondazione 2002
Scioglimento 2014
Stadio Stadio Traktar
(16 500 posti)
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe di Bielorussia
Dati aggiornati al 16 novembre 2017
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'ny Klub Partyzan Minsk (in bielorusso: Футбольны Клуб Партызан Мінск?) è stata una società calcistica bielorussa con sede nella città di Minsk. Ha vinto per due volte la coppa di Bielorussia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 2002 con il nome di MTZ-RIPA dalla fusione delle squadre Traktar Minsk e RIPA Minsk, ha militato nella Vyšėjšaja Liha, la massima serie del campionato bielorusso di calcio dal 2004 al 2010. Il club comprendeva anche una squadra allievi. Prima dell'inizio della stagione 2010 il club annunciò il cambio di nome da MTZ-RIPA a Partyzan[1]. Il Partyzan Minsk è stata una delle tre squadre del magnate russo-lituano Vladimir Romanov assieme al club scozzese Heart of Midlothian e al club lituano FBK Kaunas. Prima dell'inizio della Vyšėjšaja Liha 2012 il club non ebbe più il supporto di Vladimir Romanov e non fu più in grado di sostenere una stagione nella Vyšėjšaja Liha, vedendosi ritirata la licenza di partecipazione e lasciando il campionato con una squadra in meno[2][3]. Partecipò al campionato amatoriale di Minsk nella stagione 2013 con la denominazione Partyzan-MTZ, per poi tornare alla denominazione Partyzan Minsk l'anno dopo quando partecipò alla Druhaja liha, terza serie nazionale. A metà stagione 2014 il club perse il principale sponsor e si ritirò dal campionato[4].


Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Partyzan Minsk
Sedicesimi di finale in Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale in Coppa di Bielorussia.
Vince la Coppa di Bielorussia. (1º titolo)
Ottavi di finale in Coppa di Bielorussia.
Secondo turno preliminare in Coppa UEFA 2005-2006.
Secondo turno in Coppa Intertoto.
Quarti di finale in Coppa di Bielorussia.
Vince la Coppa di Bielorussia. (2º titolo)
Quarti di finale in Coppa di Bielorussia.
Primo turno preliminare in Coppa UEFA 2008-2009.
Quarti di finale in Coppa di Bielorussia.
Secondo turno preliminare in UEFA Europa League 2009-2010.
Quarti di finale in Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale in Coppa di Bielorussia.
  • 2012 - Ritirato dalla Vyšėjšaja Liha.
  • 2013 - Cambio di denominazione in Partyzan-MTZ Minsk.
  • 2013 - nel campionato amatoriale di Minsk. Promosso in Druhaja Liha.
Trentaduesimi di finale in Coppa di Bielorussia.
  • 2014 - Cambio di denominazione in Partyzan Minsk.
  • 2014 - Ritirato dalla Druhaja Liha.
  • 2014 - Dissoluzione per problemi economici.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004-2005, 2007-2008
2002

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 2005, 2008
Secondo posto: 2003, 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) С НАЗВАНИЕМ ПРИДЕТСЯ ПОДОЖДАТЬ, su mtz-ripo.by, 4 gennaio 2010. URL consultato il 16 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  2. ^ (RU) Футбол. Чемпионат Беларуси. "Партизан" не выйдет на старт высшей лиги, su pressball.by, 31 gennaio 2012. URL consultato il 16 novembre 2017.
  3. ^ (RU) Футбол. В 22-м чемпионате Беларуси в высшей лиге будут играть 11 команд, su pressball.by, 3 febbraio 2012. URL consultato il 16 novembre 2017.
  4. ^ (RU) Минский "Партизан" снялся с чемпионата Беларуси, su football.by, 27 luglio 2014. URL consultato il 16 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]