Vyšėjšaja Liha 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vyšėjšaja Liha 2018
Competizione Vyšėjšaja Liha
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 28ª
Organizzatore BFF
Date dal 30 marzo 2018
al 2 dicembre 2018
Luogo Bielorussia Bielorussia
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore BATĖ Borisov
(15º titolo)
Retrocessioni Smaljavičy
Dnjapro Mahilëŭ
Statistiche
Miglior marcatore Bielorussia Pavel Savicki (15)
Incontri disputati 240
Gol segnati 516 (2,15 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg
Mappa di localizzazione: Bielorussia
BATĖ Borisov
BATĖ Borisov
Dinamo Brest
Dinamo Brest
Dinamo Minsk Islač Luč FK Minsk Tarpeda
Dinamo Minsk
Islač
Luč
FK Minsk
Tarpeda
Dnjapro Mahilëŭ
Dnjapro Mahilëŭ
Haradzeja
Haradzeja
Homel'
Homel'
Neman
Neman
Šachcër Salihorsk
Šachcër Salihorsk
Slutsk
Slutsk
Smaljavičy
Smaljavičy
Tarpeda-BelAZ
Tarpeda-BelAZ
Vicebsk
Vicebsk
Ubicazione delle squadre della Vyšėjšaja Liha 2018.

La Vyšėjšaja Liha 2018 è stata la ventottesima edizione della massima divisione del campionato bielorusso di calcio. La stagione è iniziata il 30 marzo e si è conclusa il 2 dicembre 2018. Il campionato è stato vinto dal BATĖ Borisov per la quindicesima volta, la tredicesima consecutiva, con tre giornate di anticipo.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Vyšėjšaja Liha 2017 sono stati retrocessi in Peršaja Liha lo Slavija-Mazyr e il Naftan, mentre dalla Peršaja Liha sono stati promossi in Vyšėjšaja Liha il Luč Minsk e lo Smaljavičy-STI, che prima dell'inizio della stagione ha cambiato denominazione in Smaljavičy[1].

Prima dell'inizio del campionato il Krumkačy Minsk è stato escluso per non aver ripetutamente consegnato documenti relativi alla licenza di partecipazione alla Vyšėjšaja Liha[2]. Al suo posto è stato ammesso il Tarpeda Minsk.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre partecipanti si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 30 giornate. La squadra prima classificata è dichiarata campione di Bielorussia e viene ammessa alla UEFA Champions League 2019-2020 partendo dal primo turno di qualificazione. Le squadre classificate al secondo e terzo posto, assieme alla squadra vincitrice della coppa nazionale, vengono ammesse alla UEFA Europa League 2019-2020 partendo dal primo turno di qualificazione. Le ultime due classificate sono retrocesse in Peršaja Liha.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione 2017
BATĖ Borisov dettagli Barysaŭ Barysaŭ-Arėna Campione di Bielorussia
Dinamo Brest Brėst OSK Brestskiy 4º posto in Vyšėjšaja Liha
Dinamo Minsk Minsk Stadio Traktar 2º posto in Vyšėjšaja Liha
Dnjapro Mahilëŭ Mahilëŭ Stadio Spartak 12º posto in Vyšėjšaja Liha
Haradzeja Haradzeja Stadio Haradzeja 9º posto in Vyšėjšaja Liha
Homel' Homel' Stadio Central'ny 10º posto in Vyšėjšaja Liha
Islač Raën di Minsk Stadio FK Minsk 11º posto in Vyšėjšaja Liha
Luč Minsk Minsk Stadio SOK Olimpiysky 1º posto in Peršaja Liha
Minsk Minsk Stadio FK Minsk 14º posto in Vyšėjšaja Liha
Nëman Hrodna Stadio Nëman 6º posto in Vyšėjšaja Liha
Šachcër Salihorsk Salihorsk Stadio Stroitel 3º posto in Vyšėjšaja Liha
Sluck Sluck Stadio Haradzki 7º posto in Vyšėjšaja Liha
Smaljavičy Smaljavičy Stadio Ozërnyj 2º posto in Peršaja Liha
Tarpeda-BelAZ Žodzina Stadio Torpedo 5º posto in Vyšėjšaja Liha
Tarpeda Minsk Minsk Stadio SOK Olimpiysky 3º posto in Peršaja Liha
Vicebsk Vicebsk Vitebsky CSK 8º posto in Vyšėjšaja Liha

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. BATĖ Borisov 73 30 23 4 3 55 24 +31
2. Šachcër Salihorsk 64 30 19 7 4 45 14 +31
3. Dinamo Minsk 63 30 18 9 3 41 17 +24
4. Vicebsk[3] 62 30 19 5 6 47 20 +27
5. Tarpeda-BelAZ 55 30 16 7 7 36 18 +18
6. Dinamo Brest 52 30 14 10 6 52 30 +22
7. Nëman 43 30 12 7 11 31 32 -1
8. Sluck 36 30 11 3 16 26 36 -10
9. Haradzeja 34 30 9 7 14 31 33 -2
10. Islač 33 30 8 9 13 20 37 -17
11. Minsk 30 30 7 9 14 34 42 -8
12. Homel' 28 30 7 7 16 16 36 -20
13. Luč Minsk 24 30 4 12 14 24 44 -20
14. Tarpeda Minsk 24 30 6 6 18 20 41 -21
1downarrow red.svg 15. Smaljavičy 24 30 5 9 16 21 39 -18
1downarrow red.svg 16. Dnjapro Mahilëŭ 16 30 3 7 20 17 53 -36

Legenda:

      Campione di Bielorussia e ammessa alla UEFA Champions League 2019-2020
      Ammesse alla UEFA Europa League 2019-2020
      Retrocessa in Peršaja Liha 2019

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Partite vinte
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Partite vinte negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate
  • Sorteggio
Il Luč Minsk si è successivamente fuso col Dnjapro Mahilëŭ, dando origine a una nuova società dalla denominazione F.K. Dnjapro Mahilëŭ, iscritta in Vyšėjšaja Liha 2019.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

BAT DiB DiM Dnj Har Hom Isl Luč Min Nem Šac Slu Sma Tor TMi Vic
BATĖ Borisov –––– 2-0 2-1 3-1 3-2 3-0 1-1 4-1 2-0 1-0 0-0 3-1 1-0 2-1 2-0 1-1
Dinamo Brest 1-3 –––– 1-1 1-1 5-2 0-0 3-1 2-1 2-1 1-0 1-3 4-0 2-2 2-0 2-0 3-1
Dinamo Minsk 0-1 1-1 –––– 2-1 0-2 2-1 0-0 3-2 1-0 1-0 0-0 2-0 2-0 2-1 1-0 1-1
Dnjapro Mahilëŭ 0-1 1-4 0-3 –––– 1-2 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-1 2-0 0-1 0-3 1-2 0-1
Haradzeja 2-1 1-0 0-2 1-2 –––– 0-0 2-0 1-1 1-2 0-2 0-1 2-0 4-1 1-1 0-0 1-1
Homel' 0-1 0-6 0-0 2-0 2-0 –––– 1-2 1-0 0-2 0-2 0-3 0-0 0-2 0-0 0-0 1-3
Islač 2-1 0-1 0-1 3-2 1-1 0-1 –––– 1-1 0-3 1-2 1-0 0-1 1-0 0-0 1-1 0-1
Luč Minsk 1-2 1-1 1-3 2-0 1-1 1-0 1-1 –––– 0-0 1-2 1-1 0-3 1-1 1-3 3-1 0-2
Minsk 0-2 3-3 3-3 4-0 0-5 0-2 0-1 3-1 –––– 1-2 0-0 0-2 0-0 0-0 6-1 1-3
Nëman 2-3 0-3 0-2 0-0 1-0 2-0 6-0 0-0 2-2 –––– 0-1 0-3 1-1 1-0 1-0 1-1
Šachcër Salihorsk 3-0 0-0 0-0 3-1 1-0 2-1 3-0 4-0 4-0 1-0 –––– 0-1 1-0 1-0 1-0 2-1
Slutsk 0-1 1-1 0-1 5-0 1-0 0-1 0-1 1-0 0-1 1-1 1-3 –––– 1-0 0-3 1-3 0-2
Smaljavičy 2-3 1-0 0-2 2-1 2-0 1-1 0-1 1-1 1-1 0-1 0-2 1-2 –––– 1-2 0-2 1-1
Tarpeda-BelAZ 2-2 2-0 0-0 1-0 0-1 1-0 2-1 0-0 2-1 3-0 1-0 2-0 1-0 –––– 1-0 2-0
Tarpeda Minsk 0-3 1-1 0-3 3-0 1-0 1-2 1-1 0-1 1-0 0-1 2-3 0-1 0-0 0-2 –––– 0-1
Vicebsk 0-1 0-1 0-1 3-1 1-0 1-0 2-0 2-0 1-0 5-1 2-1 2-0 4-0 2-0 2-0 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
15 Bielorussia Pavel Savicki Dinamo Brest
12 Bielorussia Dzjanis Lapceŭ Šachcër Salihorsk
11 Bielorussia Dzmitryj Lebedev Haradzeja
11 Bielorussia Anton Matveenko Vicebsk
11 Bielorussia Maksim Skavyš BATĖ Borisov
11 Bielorussia Jaŭhen Šykaŭka Sluck
11 Bielorussia Kiryl Vjarhejčyk Vicebsk
10 Serbia Bojan Dubajić Haradzeja
9 Albania Elis Bakaj Šachcër Salihorsk
9 Bielorussia Valeryj Harbačyk Smaljavičy (5), Tarpeda-BelAZ (4)
8 Bielorussia Dzmitryj Kamaroŭski Islač
8 Bielorussia Ihar Stasevič BATĖ Borisov
7 Ghana Joel Fameyeh Dinamo Brest
7 Montenegro Mirko Ivanić BATĖ Borisov
7 Bielorussia Valeryj Žukoŭski Nëman

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (BE) «Смолевичи СТИ» сменили название. В новом сезоне клуб будет называться «Смолевичи», su by.tribuna.com, 11 gennaio 2018. URL consultato il 4 marzo 2018.
  2. ^ (BE) Футбольный арбитраж отказал ФК «Крумкачы», su abff.by, 19 marzo 2018. URL consultato il 5 aprile 2018.
  3. ^ Vicebsk ammesso al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2019-2020, poiché il vincitore della Coppa di Bielorussia, lo Šachcër Salihorsk, è già qualificato alle competizioni UEFA.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]