UEFA Youth League 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UEFA Youth League 2017-2018
Competizione UEFA Youth League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date 12 settembre 2017 - 23 aprile 2018
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore Spagna Barcellona
(2º titolo)
Secondo Inghilterra Chelsea
Semi-finalisti Inghilterra Manchester City
Portogallo Porto
Statistiche
Miglior marcatore Russia Ivan Ignat'ev (10)
Incontri disputati 164
Gol segnati 550 (3,35 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg

La UEFA Youth League 2017-2018 è stata la quinta edizione della UEFA Youth League, competizione giovanile europea di calcio organizzata dalla UEFA.

Il campione in carica è il Salisburgo. A partire da questa stagione, il campione in carica della UEFA Youth League viene iscritto automaticamente al percorso "Campioni nazionali" se c'è un posto vacante.

Restrizioni rose[modifica | modifica wikitesto]

Possono essere registrati giocatori nati a partire dal 1º gennaio 1999 in avanti, con un massimo di tre giocatori per squadra nati tra il 1º gennaio e il 31 dicembre 1998.

Percorso "UEFA Champions League"[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Svizzera Basilea 11 6 3 2 1 14 11 +3
Inghilterra Manchester Utd 11 6 3 2 1 11 9 +2
Portogallo Benfica 7 6 1 4 1 10 8 +2
Russia CSKA Mosca 3 6 1 0 5 8 15 -7
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Benfica Portogallo 5 - 1 Russia CSKA Mosca
Manchester Utd Inghilterra 4 - 3 Svizzera Basilea
2ª giornata
Basilea Svizzera 2 - 2 Portogallo Benfica
CSKA Mosca Russia 1 - 2 Inghilterra Manchester Utd
3ª giornata
CSKA Mosca Russia 2 - 3 Svizzera Basilea
Benfica Portogallo 2 - 2 Inghilterra Manchester Utd
4ª giornata
Basilea Svizzera 4 - 2 Russia CSKA Mosca
Manchester Utd Inghilterra 1 - 1 Portogallo Benfica
5ª giornata
CSKA Mosca Russia 2 - 0 Portogallo Benfica
Basilea Svizzera 2 - 1 Inghilterra Manchester Utd
6ª giornata
Benfica Portogallo 0 - 0 Svizzera Basilea
Manchester Utd Inghilterra 1 - 0 Russia CSKA Mosca

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Germania Bayern Monaco 14 6 4 2 0 14 6 +8
Francia Paris Saint-Germain 10 6 3 1 2 11 9 +2
Scozia Celtic 6 6 2 0 4 10 15 -5
Belgio Anderlecht 4 6 1 1 4 6 11 -5
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Bayern Monaco Germania 1 - 0 Belgio Anderlecht
Celtic Scozia 2 - 3 Francia Paris Saint-Germain
2ª giornata
Paris Saint-Germain Francia 1 - 1 Germania Bayern Monaco
Anderlecht Belgio 1 - 2 Scozia Celtic
3ª giornata
Anderlecht Belgio 0 - 2 Francia Paris Saint-Germain
Bayern Monaco Germania 6 - 2 Scozia Celtic
4ª giornata
Paris Saint-Germain Francia 2 - 3 Belgio Anderlecht
Celtic Scozia 1 - 2 Germania Bayern Monaco
5ª giornata
Anderlecht Belgio 1 - 1 Germania Bayern Monaco
Paris Saint-Germain Francia 2 - 0 Scozia Celtic
6ª giornata
Bayern Monaco Germania 3 - 1 Francia Paris Saint-Germain
Celtic Scozia 3 - 1 Belgio Anderlecht

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Inghilterra Chelsea 15 6 5 0 1 17 7 +10
Spagna Atlético Madrid 9 6 3 0 3 12 11 +1
Italia Roma 9 6 3 0 3 11 6 +5
Azerbaigian Qarabağ 3 6 1 0 5 3 19 -16
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Chelsea Inghilterra 5 - 0 Azerbaigian Qarabağ
Roma Italia 1 - 2 Spagna Atlético Madrid
2ª giornata
Atlético Madrid Spagna 1 - 3 Inghilterra Chelsea
Qarabağ Azerbaigian 0 - 3 Italia Roma
3ª giornata
Qarabağ Azerbaigian 1 - 5 Spagna Atlético Madrid
Chelsea Inghilterra 0 - 2 Italia Roma
4ª giornata
Atlético Madrid Spagna 0 - 1 Azerbaigian Qarabağ
Roma Italia 1 - 2 Inghilterra Chelsea
5ª giornata
Qarabağ Azerbaigian 1 - 3 Inghilterra Chelsea
Atlético Madrid Spagna 2 - 1 Italia Roma
6ª giornata
Chelsea Inghilterra 4 - 2 Spagna Atlético Madrid
Roma Italia 3 - 0 Azerbaigian Qarabağ

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Spagna Barcellona 16 6 5 1 0 12 1 +11
Portogallo Sporting Lisbona 9 6 2 3 1 10 6 +4
Grecia Olympiakos 5 6 1 2 3 6 14 -8
Italia Juventus 3 6 1 0 5 4 11 -7
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Barcellona Spagna 1 - 0 Italia Juventus
Olympiakos Grecia 2 - 2 Portogallo Sporting Lisbona
2ª giornata
Sporting Lisbona Portogallo 0 - 1 Spagna Barcellona
Juventus Italia 3 - 1 Grecia Olympiakos
3ª giornata
Juventus Italia 1 - 4 Portogallo Sporting Lisbona
Barcellona Spagna 5 - 0 Grecia Olympiakos
4ª giornata
Sporting Lisbona Portogallo 2 - 0 Italia Juventus
Olympiakos Grecia 0 - 3 Spagna Barcellona
5ª giornata
Juventus Italia 0 - 1 Spagna Barcellona
Sporting Lisbona Portogallo 1 - 1 Grecia Olympiakos
6ª giornata
Barcellona Spagna 1 - 1 Portogallo Sporting Lisbona
Olympiakos Grecia 2 - 0 Italia Juventus

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Inghilterra Liverpool 15 6 5 0 1 18 3 +15
Russia Spartak Mosca 8 6 2 2 2 11 8 +3
Spagna Siviglia 8 6 2 2 2 6 12 -6
Slovenia Maribor 3 6 1 1 4 2 14 -12
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Maribor Slovenia 1 - 0 Russia Spartak Mosca
Liverpool Inghilterra 4 - 0 Spagna Siviglia
2ª giornata
Siviglia Spagna 1 - 0 Slovenia Maribor
Spartak Mosca Russia 2 - 1 Inghilterra Liverpool
3ª giornata
Spartak Mosca Russia 1 - 1 Spagna Siviglia
Maribor Slovenia 1 - 4 Inghilterra Liverpool
4ª giornata
Siviglia Spagna 3 - 3 Russia Spartak Mosca
Liverpool Inghilterra 3 - 0 Slovenia Maribor
5ª giornata
Spartak Mosca Russia 5 - 0 Slovenia Maribor
Siviglia Spagna 0 - 4 Inghilterra Liverpool
6ª giornata
Maribor Slovenia 0 - 1 Spagna Siviglia
Liverpool Inghilterra 2 - 0 Russia Spartak Mosca

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Inghilterra Manchester City 13 6 4 1 1 14 7 +7
Paesi Bassi Feyenoord 9 6 2 3 1 11 8 +3
Ucraina Šachtar Donec'k 7 6 2 1 3 7 12 -5
Italia Napoli 4 6 1 1 4 12 17 -5
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Feyenoord Paesi Bassi 0 - 2 Inghilterra Manchester City
Šachtar Donec'k Ucraina 1 - 2 Italia Napoli
2ª giornata
Napoli Italia 2 - 2 Paesi Bassi Feyenoord
Manchester City Inghilterra 3 - 1 Ucraina Šachtar Donec'k
3ª giornata
Manchester City Inghilterra 3 - 1 Italia Napoli
Feyenoord Paesi Bassi 4 - 0 Ucraina Šachtar Donec'k
4ª giornata
Napoli Italia 3 - 5 Inghilterra Manchester City
Šachtar Donec'k Ucraina 1 - 1 Paesi Bassi Feyenoord
5ª giornata
Manchester City Inghilterra 0 - 0 Paesi Bassi Feyenoord
Napoli Italia 1 - 2 Ucraina Šachtar Donec'k
6ª giornata
Feyenoord Paesi Bassi 4 - 3 Italia Napoli
Šachtar Donec'k Ucraina 2 - 1 Inghilterra Manchester City

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Portogallo Porto 15 6 5 0 1 15 7 +8
Francia Monaco 10 6 3 1 2 15 10 +5
Germania RB Lipsia 5 6 1 2 3 10 12 -2
Turchia Beşiktaş 4 6 1 1 4 5 16 -11
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
RB Lipsia Germania 1 - 4 Francia Monaco
Porto Portogallo 5 - 1 Turchia Beşiktaş
2ª giornata
Beşiktaş Turchia 1 - 1 Germania RB Lipsia
Monaco Francia 3 - 2 Portogallo Porto
3ª giornata
Monaco Francia 3 - 0 Turchia Beşiktaş
RB Lipsia Germania 0 - 2 Portogallo Porto
4ª giornata
Beşiktaş Turchia 3 - 2 Francia Monaco
Porto Portogallo 3 - 2 Germania RB Lipsia
5ª giornata
Monaco Francia 2 - 2 Germania RB Lipsia
Beşiktaş Turchia 0 - 1 Portogallo Porto
6ª giornata
RB Lipsia Germania 4 - 0 Turchia Beşiktaş
Porto Portogallo 2 - 1 Francia Monaco

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Inghilterra Tottenham 13 6 4 1 1 15 6 +9
Spagna Real Madrid 10 6 3 1 2 21 10 +11
Germania Borussia Dortmund 9 6 3 0 3 14 12 +2
Cipro APOEL 3 6 1 0 5 2 24 -22
Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Real Madrid Spagna 10 - 0 Cipro APOEL
Tottenham Inghilterra 4 - 0 Germania Borussia Dortmund
2ª giornata
Borussia Dortmund Germania 5 - 3 Spagna Real Madrid
APOEL Cipro 1 - 0 Inghilterra Tottenham
3ª giornata
APOEL Cipro 0 - 2 Germania Borussia Dortmund
Real Madrid Spagna 1 - 1 Inghilterra Tottenham
4ª giornata
Borussia Dortmund Germania 5 - 0 Cipro APOEL
Tottenham Inghilterra 3 - 2 Spagna Real Madrid
5ª giornata
APOEL Cipro 0 - 3 Spagna Real Madrid
Borussia Dortmund Germania 1 - 3 Inghilterra Tottenham
6ª giornata
Real Madrid Spagna 2 - 1 Germania Borussia Dortmund
Tottenham Inghilterra 4 - 1 Cipro APOEL

Percorso "Campioni nazionali"[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Inter Italia 5 - 2 Ucraina Dinamo Kiev 2 - 2 3 - 0
Zimbru Chișinău Moldavia 7 - 3 Albania Vllaznia 3 - 1 4 - 2
Ludogorets Bulgaria 3 - 4 Bosnia ed Erzegovina Željezničar 1 - 1 2 - 3
Dinamo Bucarest Romania 2 - 4 Croazia Lok. Zagabria 0 - 2 2 - 2
KäPa Finlandia 2 - 4 Danimarca Esbjerg 1 - 2 1 - 2
Breiðablik Islanda 1 - 3 Polonia Legia Warsaw 1 - 3 0 - 0
UCD Irlanda 3 - 3
(4-5 dcr)
Norvegia Molde FK 2 - 1 1 - 2
Hammarby Svezia 0 - 6 Paesi Bassi Ajax 0 - 4 0 - 2
Bordeaux Francia 0 - 5 Austria Red Bull Salzburg 0 - 1 0 - 4
Nitra Slovacchia 2 - 1 Macedonia del Nord Škendija 1 - 0 1 - 1
F91 Dudelange Lussemburgo 1 - 7 Rep. Ceca Sparta Praga 0 - 4 1 - 3
Sutjeska Nikšić Montenegro 2 - 3 Ungheria Honvéd 2 - 2 0 - 1
Brodarac Serbia 2 - 1 Israele Maccabi Haifa 1 - 1 1 - 0
Kairat Kazakistan 2 - 11 Russia Krasnodar 2 - 2 0 - 9
Liepāja Lettonia 2 - 4 Bielorussia Shakhtyor Soligorsk 2 - 1 0 - 3
Bursaspor Turchia 1 - 2 Georgia Saburtalo Tbilisi 0 - 1 1 - 1

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gli 8 vincitori del secondo turno avanzano ai play-off, dove incontrano le seconde classificate dei gironi del percorso "UEFA Champions League".

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Zimbru Chișinău Moldavia 0 - 2 Norvegia Molde 0 - 0 0 - 2
Lok. Zagabria Croazia 1 - 1 Bosnia ed Erzegovina Željezničar 1 - 1 0 - 0
Inter Italia 10 - 1 Danimarca Esbjerg 4 - 1 6 - 0
Legia Warsaw Polonia 3 - 4 Paesi Bassi Ajax 1 - 4 2 - 0
Brodarac Serbia 3 - 3 Georgia Saburtalo Tbilisi 1 - 1 2 - 2
Shakhtyor Soligorsk Bielorussia 2 - 3 Slovacchia Nitra 2 - 0 0 - 3
Krasnodar Russia 9 - 1 Ungheria Honvéd 8 - 0 1 - 1
Sparta Praga Rep. Ceca 2 - 6 Austria Red Bull Salzburg 2 - 4 0 - 2

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Gli spareggi si terranno tra le otto seconde del percorso Champions League e gli otto campioni nazionali qualificati, in gara unica in casa di questi ultimi.

Le squadre qualificate sono:

Percorso "Campioni nazionali" Percorso "UEFA Champions League"

Norvegia Molde
Bosnia ed Erzegovina Željezničar
Italia Inter
Paesi Bassi Ajax
Serbia Brodarac
Slovacchia Nitra
Russia Krasnodar
Austria Salisburgo

Inghilterra Manchester United (2º girone A)
Francia Paris Saint-Germain (2º gir. B)
Spagna Atletico Madrid (2º girone C)
Portogallo Sporting Lisbona (2º girone D)
Russia Spartak Mosca (2º girone E)
Paesi Bassi Feyenoord (2º girone F)
Francia Monaco (2º girone G)
Spagna Real Madrid (2º girone H)

Squadra 1 Ris. Squadra 2
6-7 febbraio 2018
Ajax Paesi Bassi 0 – 0 (2-4 dcr) Francia Paris Saint-Germain
Brodarac Serbia 0 – 2 Inghilterra Manchester United
Inter Italia 3 – 3 (3-1 dcr) Russia Spartak Mosca
Krasnodar Russia 0 – 0 (0-3 dcr) Spagna Real Madrid
Molde Norvegia 2 – 2 (2-4 dcr) Francia Monaco
Nitra Slovacchia 2 – 3 Paesi Bassi Feyenoord
Salisburgo Austria 5 – 2 Portogallo Sporting Lisbona
Željezničar Bosnia ed Erzegovina 1 – 3 Spagna Atletico Madrid

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Per la fase a eliminazione diretta, le 16 squadre sono sorteggiate in un torneo ad eliminazione diretta con la formula della partita secca. Il meccanismo del torneo per ogni turno è il seguente:

  • Nel sorteggio per gli ottavi di finale, le otto squadre vincitrici dei gruppi del percorso della UEFA Champions League sono sorteggiate contro le otto vincitrici dei play-off. Le squadre dello stesso gruppo dal percorso della UEFA Champions League non possono essere sorteggiate tra loro, ma squadre della stessa federazione si possono incontrare. Il sorteggio determina anche la squadra di casa per ogni ottavo di finale.
  • Nel sorteggio dai quarti di finale in poi non ci sono teste di serie e squadre dello stesso gruppo o della stessa federazione si possono incontrare. Il sorteggio determina anche la squadra di casa per ogni quarto di finale, e la squadra di "casa" per criteri burocratici per ciascuna semifinale e per la finale (che si giocano in campo neutro).

Se dopo i tempi regolamentari il risultato è un pareggio, la partita è decisa dai calci di rigore (i tempi supplementari non si giocano).[1]

Le squadre qualificate sono:

Vincitori della fase a gironi Vincitori dei play-off

Svizzera Basilea (1º girone A)
Germania Bayern Monaco (1º girone B)
Inghilterra Chelsea (1º girone C)
Spagna Barcellona (1º girone D)
Inghilterra Liverpool (1º girone E)
Inghilterra Manchester City (1º girone F)
Portogallo Porto (1º girone G)
Inghilterra Tottenham (1º girone H)

Francia Paris Saint-Germain (Vincitore Play-off 1)
Inghilterra Manchester Utd (Vincitore Play-off 2)
Italia Inter (Vincitore Play-off 3)
Spagna Real Madrid (Vincitore Play-off 4)
Francia Monaco (Vincitore Play-off 5)
Paesi Bassi Feyenoord (Vincitore Play-off 6)
Austria Salisburgo (Vincitore Play-off 7)
Spagna Atlético Madrid (Vincitore Play-off 8)

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi Quarti Semifinali Finale
                             
           
 Germania Bayern Monaco  2
 Spagna Real Madrid  3  
 Spagna Real Madrid  2
   Inghilterra Chelsea  4  
 Inghilterra Chelsea  5
 Paesi BassiFeyenoord  2  
 Inghilterra Chelsea (dcr)  2 (5)
   Portogallo Porto  2 (4)  
 Inghilterra Tottenham (dcr)  1 (3)
 Francia Monaco  1 (1)  
 Inghilterra Tottenham  0
   Portogallo Porto  2  
 Portogallo Porto  3
 Austria Salisburgo  1  
 Inghilterra Chelsea  0
   Spagna Barcellona  3
 Inghilterra Manchester City (dcr)  1 (3)
 Italia Inter  1 (2)  
 Inghilterra Manchester City (dcr)  1 (3)
   Inghilterra Liverpool  1 (2)  
 Inghilterra Liverpool  2
 Inghilterra Manchester Utd  0  
 Inghilterra Manchester City  4
   Spagna Barcellona  5  
 Francia Paris Saint-Germain  0
 
 Spagna Barcellona  1  
 Spagna Barcellona  2
   Spagna Atlético Madrid  0  
 Spagna Atlético Madrid  1
 Svizzera Basilea  0  

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri degli ottavi di finale si sono giocati il 20 e 21 febbraio 2018

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Bayern Monaco Germania 2 – 3 Spagna Real Madrid
Manchester City Inghilterra 1 – 1 (3-2 dcr) Italia Inter
Atlético Madrid Spagna 1 – 0 Svizzera Basilea
Porto Portogallo 3 – 1 Austria Salisburgo
Paris Saint-Germain Francia 0 – 1 Spagna Barcellona
Liverpool Inghilterra 2 – 0 Inghilterra Manchester Utd
Tottenham Inghilterra 1 – 1 (3-1 dcr) Francia Monaco
Chelsea Inghilterra 5 – 2 Paesi Bassi Feyenoord

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri dei quarti di finale si sono giocati il 13 e 14 marzo 2018

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Real Madrid Spagna 2 - 4 Inghilterra Chelsea
Manchester City Inghilterra 1 - 1 (3-2 dcr) Inghilterra Liverpool
Barcellona Spagna 2 - 0 Spagna Atlético Madrid
Tottenham Inghilterra 0 - 2 Portogallo Porto

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri delle semifinali si giocheranno il 20 aprile 2018

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Chelsea Inghilterra 2 - 2 (5-4 dcr) Portogallo Porto
Manchester City Inghilterra 4 - 5 Spagna Barcellona

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Nyon
23 aprile 2018, ore 17:00 CEST
Chelsea0 – 3
referto
BarcellonaStadio Colovray
Arbitro: Svezia Andreas Ekberg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Regolamento UEFA Youth League 2017/2018 (PDF), su it.uefa.com. URL consultato il 22 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio