Molde Fotballklubb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Molde FK
Calcio Football pictogram.svg
Molde Fotball Logo.svg
Blå-hvit
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro e Bianco2.svg Azzurro-bianco
Dati societari
Città Molde
Nazione Norvegia Norvegia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Norway.svg NFF
Fondazione 1911
Presidente Norvegia Odd Ivar Moen
Allenatore Norvegia Ole Gunnar Solskjær
Stadio Aker Stadion
(11 167 posti)
Sito web www.moldefk.no
Palmarès
Titoli nazionali 3 Campionati norvegesi
Trofei nazionali 4 Coppe di Norvegia
1 Supercoppa norvegese
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Molde Fotballklubb, meglio noto come Molde FK è una società calcistica norvegese con sede nella città di Molde.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato il 19 giugno del 1911 come International Molde, nel 1914 assunse la denominazione attuale. Ha vissuto importanti stagioni durante la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta quando vinse la Norgesmesterskapet 1994, successo bissato nel 2005 e nel 2013.

In campionato ha sfiorato più volte la vittoria finale, giungendo secondo nelle stagioni 1974, 1987, 1995, 1998, 1999 e 2002. A livello internazionale, il risultato di maggior prestigio è stato il superamento dei turni preliminari e l'approdo alla fase a gironi della UEFA Champions League 1999-2000.

Vince il suo primo campionato nel 2011 e si riconferma campione anche l'anno successivo[1].

L'Aker Stadion, che ospita le partite interne, ha una capacità di 11 167 spettatori.

La squadra giovanile ha partecipato alla prima edizione della NextGen Series, massimo torneo continentale per club Under-19, giungendo al quarto posto del suo girone; la squadra è stata confermata tra i club partecipanti all'edizione successiva.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Molde F.K.

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Molde F.K.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2011, 2012, 2014
1994, 2005, 2013, 2014
2012

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1974, 1987, 1995, 1998, 1999, 2002, 2009, 2017
Terzo posto: 1977, 1988, 1990
Finalista: 1982, 1989, 2009
Semifinalista: 1999, 2008, 2012, 2017

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 15 agosto 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Svezia P Andreas Linde
4 Norvegia D Ruben Gabrielsen
6 Norvegia C Stian Gregersen
7 Norvegia C Magnus Wolff Eikrem
8 Senegal C Babacar Sarr
9 Svezia A Mattias Moström
10 Nigeria A Leke James
11 Norvegia C Martin Ellingsen
14 Norvegia D Petter Strand
16 Norvegia C Etzaz Hussain
17 Norvegia C Fredrik Aursnes
19 Norvegia C Eirik Hestad
N. Ruolo Giocatore
20 Camerun A Thomas Amang
22 Danimarca D Christoffer Remmer
24 Svezia A Paweł Cibicki
26 Norvegia P Mathias Eriksen Ranmark
27 Nigeria A Daniel Chima
28 Norvegia D Kristoffer Haugen
29 Norvegia D Vegard Forren
30 Norvegia A Erling Braut Håland
32 Svezia D Christopher Telo
33 Norvegia A Fredrik Brustad
–– Belgio P Álex Craninx

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Norvegia: il Molde si conferma campione, UEFA.com, 11 novembre 2012. URL consultato l'11 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN307207937