Kristiansund Ballklubb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kristiansund B.K.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali blu-bianco
Dati societari
Città Norvegia Kristiansund
Nazione Norvegia Norvegia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Norway.svg NFF
Campionato Eliteserien
Fondazione 2003
Presidente Norvegia Terje Wiik
Allenatore Norvegia Christian Michelsen
Stadio Atlanten Stadion
(4.000 posti)
Sito web kristiansundbk.no
Palmarès
Trofei nazionali
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kristiansund Ballklubb è una società calcistica norvegese con sede nella città di Kristiansund. Milita nell'Eliteserien, massimo livello del campionato norvegese. Il club fu fondato nel 2003 e gioca le proprie partite casalinghe all'Atlanten Stadion. Il club è nato dalla fusione tra il Kristiansund Fotballklubb e il Clausenengen.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003, la banca Sparebank 1 propose una fusione tra Kristiansund F.K. e Clausenengen, con l'istituto che sarebbe stato lo sponsor del nuovo club, a cui avrebbe pagato 750.000 corone a stagione.[1] La società, che prese il nome di Kristiansund Ballklubb, fu fondata il 2 settembre 2003 e prese il posto del Kristiansund F.K. nella 3. divisjon,[2] con quest'ultima squadra e il Clausenengen che continuarono a giocare nelle serie inferiori.

Nel campionato 2004, il Kristiansund chiuse il campionato al secondo posto, alle spalle del Træff.[3] L'anno successivo, conquistò la promozione tramite i play-off, prevalendo sul Volda in finale.[4] Nel campionato 2006, il Kristiansund chiuse al settimo posto.[5] Alla fine di questa annata, Geir Midtsian subentrò a Ole Gunnar Iversen come allenatore[6][7] e il Kristiansund chiuse le due stagioni seguenti al quinto e al quarto posto.[2] Nella Coppa di Norvegia 2008, la squadra riuscì ad eliminare il Rosenborg – formazione militante nell'Eliteserien – nel secondo turno.

Dopo aver chiuse il campionato 2009 al terzo posto, il Kristiansund fissò come obiettivo la promozione.[8][9] A marzo 2010, cominciò una collaborazione con il Molde, con l'obiettivo di far fare esperienza ai giovani di quest'ultima squadra con la maglia del Kristiansund.[10] Nel campionato 2010, il club mancò la promozione, classificandosi al secondo posto finale.[11] Dopo una striscia negativa di risultati nel campionato seguente, Midtsian rassegnò le proprie dimissioni nel mese di luglio[7] e i suoi assistenti Per Eirik Bentz e Torgeir Fredly ricoprirono temporaneamente il ruolo di allenatori.[12] Nella seconda parte di stagione, i risultati migliorarono e la squadra chiuse al secondo posto, alle spalle del Bærum.

Il 10 novembre 2011, il Kristiansund annunciò l'ingaggio di Geir Bakke come nuovo allenatore.[13] Il Kristiansund vinse il proprio girone nel campionato 2012, centrando così la promozione nella 1. divisjon.[14]

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 15 agosto 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Irlanda P Sean McDermott
3 Norvegia D Christoffer Aasbak
4 Francia D Christophe Psyché
5 Norvegia D Dan Peter Ulvestad
6 Estonia C Brent Lepistu
7 Norvegia A Torgil Øwre Gjertsen
8 Norvegia C Pål Erik Ulvestad
9 Svezia C Liridon Kalludra
10 Norvegia C Sverre Økland
11 Kosovo A Flamur Kastrati
12 Estonia P Andreas Vaikla
13 Norvegia A Bendik Bye
N. Ruolo Giocatore
14 Norvegia C Jesper Isaksen
15 Norvegia D Erlend Sivertsen
16 Norvegia A Jonas Rønningen
17 Senegal D Aliou Coly
18 Norvegia C Stian Semb Aasmundsen
19 Norvegia D Andreas Hopmark
20 Svezia A Simon Alexandersson
21 Senegal C Amidou Diop
22 Norvegia C Bent Sørmo
23 Svezia P Conny Månsson
24 Norvegia C Sondre Sørli
25 Norvegia D Henrik Gjesdal

Stagioni passate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) KBKs historie, kristiansundbk.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2012).
  2. ^ a b (NO) Toppkamp på Varden, fkfyllingsdalen.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2013).
  3. ^ (EN) Third division 2004, rsssf.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2007).
  4. ^ (EN) Third division 2005, rsssf.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2007).
  5. ^ (NO) 2. divisjon 2006, nifs.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  6. ^ (NO) Her er FKTs nye trener, tb.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  7. ^ a b (NO) Gir seg i KBK, tk.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  8. ^ (NO) 2. divisjon 2009, nifs.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  9. ^ (NO) Ikke opprykk for KBK = Midtsian-exit, fotballmagasinet.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2008).
  10. ^ (NO) KBK-samarbeid med Molde, tk.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  11. ^ (NO) Får hjelp med trener, tk.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  12. ^ (NO) Lover glød og innsats, tk.no. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  13. ^ (NO) Geir Bakke blir hovedtrener i Kristiansund BK, stabak.no. URL consultato il 1° giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2011).
  14. ^ (NO) Solskjærs hjemby klar for 1. divisjon, adressa.no. URL consultato il 5 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio