Idrettsklubben Start

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I.K. Start
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo con banda verticale Nera.png Giallo, nero
Dati societari
Città Kristiansand
Nazione Norvegia Norvegia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Norway.svg NFF
Campionato 1. Divisjon dal 2019
Fondazione 1905
Allenatore Norvegia Kjetil Rekdal
Stadio Sparebanken Sør Arena
(14 000 posti)
Sito web www.ikstart.no
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati norvegesi
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 7 gennaio 2018
Si invita a seguire il modello di voce

L'Idrettsklubben Start, meglio noto come Start, è una società calcistica norvegese con sede nella città di Kristiansand. Dal 2019 milita nella 1. Divisjon dopo aver concluso la Eliteserien 2018 al penultimo posto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sparebanken Sør Arena.

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'I.K. Start
Allenatori[1]
Presidenti
  • 2012-2016 Norvegia Magne Kristiansen[2]
  • 2016-2018 Norvegia Geir Tønnesland[3]
  • 2018-oggi Norvegia Monica Grimstad

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'I.K. Start

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1978, 1980
2004, 2012, 2017

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2005
Terzo posto: 1973, 1975, 1979, 1983, 1984, 1991, 1992
Semifinalista: 1975, 1978, 1988, 2000, 2006, 2011, 2018
Secondo posto: 2001, 2017
Terzo posto: 1999, 2008, 2019

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 22 giugno 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Jonas Deumeland
2 Norvegia D Jesper Daland
3 Norvegia D Espen Hammer Berger
4 Nigeria C Aremu Afeez
5 Norvegia C Adnan Hadzic
6 Norvegia D Joackim Jørgensen
7 Svezia A Kevin Kabran
8 Norvegia A Eman Markovic
9 Norvegia A Martin Ramsland
11 Islanda C Aron Sigurðarson
13 Norvegia P Alexander Pedersen
14 Norvegia C Espen Børufsen
15 Norvegia D Henrik Robstad
N. Ruolo Giocatore
16 Norvegia C Mikael Ugland
17 Nigeria A Adeleke Akinyemi
18 Ghana C Isaac Twum
19 Norvegia C Kasper Skaanes
20 Norvegia A Mathias Bringaker
21 Norvegia C Sander Sjøkvist
22 Norvegia D Kristoffer Tønnesen
23 Norvegia C Erlend Segberg
27 Norvegia D Eirik Wichne
31 Giamaica D Damion Lowe
35 Norvegia P Sebastian Heggland
43 Norvegia D Altin Ujkani
68 Norvegia D Johannes Eftevaag

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Historisk oversikt: Trenere, ikstart.no. URL consultato il 3 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2012).
  2. ^ (NO) Start skal ansette ny sjef, aftenposten.no. URL consultato il 3 ottobre 2013.
  3. ^ (NO) Rørende avskjed: Etter nesten syv års tjeneste, går Magne Kristiansen ut av Start-styret, su ikstart.no. URL consultato il 10 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]