Jan Halvor Halvorsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Halvor Halvorsen
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Fredrikstad
Carriera
Squadre di club1
19??-1982 Pors ? (?)
1983-1985 Eik-Tønsberg 47 (1)
1986 Jerv ? (?)
1987-1988 Brann 42 (1)
1989 Start 8 (0)
1989-1982 Hertha Berlino 74 (5)
1992-1994 Aarhus 67 (1)
1994 Sogndal 11 (0)
1995-1996 Rosenborg 0 (0)
1996 Byåsen ? (?)
Nazionale
1989-1990 Norvegia Norvegia 5 (0)
Carriera da allenatore
1996-1998 Byåsen
1999-2002 Start
2003-2004 Sogndal
2005 GIF Sundsvall
2006-2009 Notodden
2011-2012 N.Y. Red Bulls Assistente
2013-2015 Bodø/Glimt
2016- Fredrikstad
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2016

Jan Halvor Halvorsen (Bamble, 8 marzo 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore norvegese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Halvorsen iniziò la carriera al Pors, debuttando in prima squadra all'età di quindici anni e mezzo. Giocò anche per Brann, Rosenborg e Hertha, tra gli altri club. Vinse la Coppa di Danimarca 1991-1992 con lo Aarhus.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Halvorsen giocò 5 partite per la Norvegia. Debuttò il 15 novembre 1989, sostituendo Terje Kojedal nel pareggio per uno a uno contro la Scozia.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1996, lavorò come allenatore. Nel 1999 fu scelto come allenatore dello Start, che portò nella Tippeligaen. Nel 2000, raggiunse le semifinali dell'edizione stagionale della Coppa di Norvegia. Dopo essere stato relegato in Adeccoligaen, venne nuovamente promosso nel 2001. Nel 2003, divenne tecnico del Sogndal e raggiunse una tranquilla posizione di classifica nella massima divisione, al suo primo anno in carica. A novembre 2005, diventò l'allenatore del Notodden, squadra che guidò alla promozione dalla Fair Play Ligaen all'Adeccoligaen. Rimase al club fino al 2009. Ad ottobre 2010, fu reso noto che Halvorsen sarebbe diventato assistente di Hans Backe ai New York Red Bulls per la stagione 2011.[2] Questo trasferimento lo avrebbe riunito a Erik Solér, dopo l'avventura allo Start (Halvorsen fu allenatore e Solér presidente). Il 17 gennaio 2011 fu annunciato ufficialmente il suo ingresso nello staff tecnico dei Red Bulls.[3] Il 19 dicembre 2012, fu nominato nuovo allenatore del Bodø/Glimt, a partire dal 1º gennaio successivo.[4] Il 18 novembre 2015 lasciò il club.[5]

Il 23 novembre successivo è stato nominato nuovo allenatore del Fredrikstad, legandosi con un contratto quadriennale.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Aarhus: 1991-1992

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Skottland - Norge 1 - 1, fotball.no. URL consultato il 18 marzo 2011.
  2. ^ (NO) - Halvorsen blir assistent i New York Red Bulls, vg.no. URL consultato il 18 marzo 2011.
  3. ^ (EN) Red Bulls name Jan Halvor Halvorsen assistant coach, newyorkredbulls.com. URL consultato il 18 marzo 2011.
  4. ^ (NO) Jan Halvor Halvorsen blir ny hovedtrener for FK Bodø/Glimt, glimt.no. URL consultato il 1º gennaio 2013.
  5. ^ (NO) Jan Halvor Halvorsen gir seg etter 3 gode sesonger, glimt.no. URL consultato il 19 novembre 2015.
  6. ^ (NO) Dette er Jan Halvor Halvorsen, fredrikstadfk.no. URL consultato il 25 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]