Bård Borgersen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bård Borgersen
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 188 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1992-1993 Start Start 6 (0)
1994 Bryne Bryne  ? (?)
1995-2001 Odd Grenland Odd Grenland 149 (19)
2001-2005 Aalborg Aalborg 46 (1)
2005-2011 Start Start 111 (8)
Nazionale
2001-2006 Norvegia Norvegia 10 (2)
Carriera da allenatore
2015 Start Start
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2016

Bård Borgersen (Kristiansand, 20 maggio 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore norvegese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Borgersen ha iniziato la carriera nello Start, squadra per cui ha debuttato nell'Eliteserien il 5 luglio 1992: è stato infatti titolare nel pareggio per 2-2 contro il Lillestrøm.[1] Nel 1994 si è trasferito al Bryne, squadra militante in 1. divisjon.

Nel 1995 è passato all'Odd Grenland, dove è rimasto fino al 2001 e con cui si è aggiudicato il Norgesmesterskapet 2000. Si è trasferito così in Danimarca, all'Aalborg: ha debuttato nella massima divisione nello 0-7 inflitto in trasferta al Lyngby.[2] Nel 2005 è tornato in patria, per giocare con lo Start. Al termine del campionato 2011, la squadra è retrocessa in 1. divisjon. Contemporaneamente, Borgersen ha deciso di ritirarsi dall'attività agonistica.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Borgersen ha giocato 10 partite per la Norvegia, segnando 2 reti. Ha esordito il 6 ottobre 2001, nel successo per 1-4 in trasferta contro l'Armenia: è subentrato all'inizio del secondo tempo a Ronny Johnsen e ha siglato una doppietta.[3]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 settembre 2015 è stato scelto come nuovo allenatore dello Start.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Odd Grenland: 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Start, IK - Lillestrøm SK - MEN 1 2 - 2, fotball.no. URL consultato il 3 febbraio 2011.
  2. ^ (NO) Lyngby 0 - 7 AaB, altomfotball.no. URL consultato il 3 febbraio 2011.
  3. ^ (NO) Armenia - Norge 1 - 4, fotball.no. URL consultato il 3 febbraio 2011.
  4. ^ (NO) Trenerskifte i Start, ikstart.no. URL consultato il 7 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]